domenica 16 dicembre 2018

Nuovo Isee, la beffa: caf fermi

Anche in Toscana niente calcolo del Nuovo Isee, obbligatorio dal primo gennaio per gli "sconti" su bollette, tariffe comunali e università: manca la convenzione nazionale con l'Inps
Nuovo Isee cosa cambia, come calcolarlo in Toscana, cos'è

Dal primo gennaio 2015 il vecchio Isee è andato in pensione, ma fare quello nuovo è ancora impossibile, anche in Toscana: manca la convenzione nazionale tra l’Inps e i centri di assistenza fiscale. Tutto fermo quindi, finché non ci saranno novità. Nonostante questo, i cittadini hanno preso d’assalto i caf per chiedere il nuovo modello.

“In Toscana riceviamo molte richieste e fissiamo gli appuntamenti dal 20 gennaio in poi”, spiega Fulvio Farnesi amministratore delegato del Caaf Cgil regionale, 150 sportelli in Toscana di cui 25 solo a Firenze. “Non ci sono scadenze fiscali impellenti: speriamo che nei prossimi giorni sia firmata la convenzione con l’Inps”, precisa Farnesi.

A cosa serve e cos'è il nuovo Isee

Dal primo gennaio per godere di tariffe agevolate sulle bollette, sui servizi comunali, per l'università e anche in ambito sanitario vapresentato il nuovo Isee, il cosiddetto indicatore della situazione economica equivalente, un documento che per valutare la situazione economica reale di una famiglia prende in considerazione molti fattori: i mutui che si hanno sulle spalle, le persone a carico, ma anche le proprietà immobiliari, i risparmi in banca e gli investimenti, come ad esempio i buoni postali.

Proprio il peso di queste variabili, dai depositi di soldi alle auto possedute, è cambiato con il nuovo Isee.

Nuovo Isee in Toscana

In Toscana, la Regione ha però deciso – solo per quanto riguarda i ticket sanitari su medicine e visite specialistiche – di permettere fino al 31 marzo l’uso del vecchio modello, in attesa che le famiglie si dotino del nuovo. “Una scelta intelligente – commenta Farnesi – speriamo nel frattempo sia fatta chiarezza sulle ambiguità contenute nelle norme”. 

Cosa va presentato 

Il nuovo Isee è più “macchinoso”. Vanno presentati più documenti (estratti del conto corrente, carte di circolazione dei veicoli, solo per fare qualche esempio) e bisogna tornare almeno due volte al centro di assistenza fiscale: la prima per portare tutte le “scartoffie”, la seconda – dopo una decina di giorni – quando i dati forniti sono stati incrociati da Inps e Agenzia delle Entrate per scoprire eventuali furbetti.

Nuovo Isee - cosa cambia, come calcolarlo in Toscana

Cosa cambia nel calcolo del nuovo Isee

“In pratica per colpire i pochi che in questi anni se ne sono approfittati in modo furbesco, si va a gravare sui tanti onesti”, chiosa Farnesi. Ma cosa cambia col calcolo del nuovo Isee? “Saranno avvantaggiate soprattutto le famiglie con un mutuo, con a carico bambini, anziani o diversamente abili – dice il responsabile dei Caaf Cgil della Toscana – chi ci rimette sono i pensionati con la casa di proprietà e qualche spicciolo da parte in banca”.

Durante il 2014, solo nella nostra regione 330mila famiglie hanno richiesto la dichiarazione Isee. Fatti due conti le persone interessate superano il milione. Sul sito di Inps si trovano le informazioni e gli aggiornamenti sul nuovo Isee.

5 gennaio 2015
articoli correlati

Tasse, nessun aumento a Firenze nel 2019

Tasse e tariffe comunali bloccate, investimenti per oltre 360 milioni di euro fra trasporto pubblico, strade, scuola, cultura, verde e sociale. Il sindaco Nardella ha presentato il bilancio di previsione 2019: ecco le novità

Il mago no-tax a Firenze, svela come pagare meno tasse

L’escapologo fiscale Gianluca Massini Rosati arriva a Firenze per ‘insegnare’ a imprenditori e professionisti come allentare la pressione del fisco e combattere la burocrazia

Cos’è il consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

Sono in arrivo le nuove ‘bollette’ per il contributo di bonifica: saranno recapitate a 500mila cittadini tra Firenze, Prato e Pistoia
quartieri di firenze
Primo piano

Non solo mercatini: cosa fare a Firenze nel weekend

Babbi Natale in moto, la Firenze del futuro, scuole aperte per i più giovani, mostre e spettacoli. Cosa fare a Firenze nel fine settimana del 15 e 16 dicembre
news
330 mila
Le dichiarazioni Isee compilate in Toscana durante tutto il 2014
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina