mercoledì 20 settembre 2017

Finti ladri in casa, Paolino Ruffini scoppia in lacrime

Il comico toscano è la nuova vittima di “Scherzi a parte” che si è presa gioco della sua grande paura dei topi di appartamento
Redazione
Finti ladri in casa, Paolino Ruffini scoppia in lacrime

Sono le 3.30 di una torrida notte di inizio estate. Paolino Ruffini, con indosso solo un paio di boxer con i cartoni animati stampati sopra, si addormenta nel suo appartamento livornese insieme alla moglie Claudia Campolongo.

Ad un tratto dei rumori sinistri provenienti dal piano di sotto – una porta che cigola, un gatto che miagola - lo svegliano. Che siano i ladri? La paura che qualcuno sia entrato in casa è tale che il comico di Colorado Cafè scoppia a piangere. E in un primo momento, chiede alla moglie di andare a vedere che cosa stia accadendo, mentre lui rimane paralizzato nel letto.

paolino beffato scoppia in lacrime

I ladri però non c'entrano niente. Ad orchestrare tutto è la troupe di “Scherzi a parte” che dopo aver beffato Paolo Brosio stavolta si prendono gioco di un altro toscano, il veracissimo Paolino, e della sua sconfinata paura per i topi d'appartamento.

Complice della beffa è proprio la moglie Claudia: è lei ad indicare allo staff del programma Mediaset il tallone d'Achille del marito, ossia quella che in gergo si chiama harpaxofobia, il terrore dei furti e dei ladri per l'appunto.

''non vergogniamoci di aver paura''

Lo scherzo, andato in onda nella puntata di ieri sera nella nuova edizione di “Scherzi a parte” condotta dalle Iene sta già spopolando sul web (qui il video). Il primo a riderci su è proprio Paolino.

“Ci sono cascato alla grande – scrive sul suo blog - In effetti soffro di harpaxofobia, e di acluofobia, la paura del buio. Ci sono tante persone che soffrono di paure simili o anche più complesse e invalidanti. Spero che questo scherzo possa essere utile almeno a una cosa: non bisogna mai vergognarsi di avere paura. Dedico un abbraccio a tutti coloro che convivono e lottano quotidianamente con la paura, con l’ansia, col panico”.

20 gennaio 2015
articoli correlati

Benigni, il vescovo di Prato: ''Dieci comandamenti in tv trasgressione pura''

Monsignor Franco Agostinelli scrive al comico toscano per complimentarsi dello show dedicato alle Tavole andato in onda su Raiuno: “E' riuscito nell'impresa impossibile”

Facce da schermo cercasi, ai Gigli

Il canale "low cost" dallo spirito italiano ma fatto in Albania cerca volti nuovi per le sue trasmissioni presto al via. Domani tutti in fila a I Gigli

Pieraccioni, una settimana a ''Striscia''

L'attore e regista fiorentino diventa anchorman per il tg satirico più famoso della tv. Con lui il comico Maurizio Battista
quartieri di firenze
Primo piano

Una serata per incoronare il re della risata

10 cabarettisti si danno battaglia per la finale de ''La Fabbrica della Comicità.com Comici o Miseria''. Appuntamento al Teatro Le Laudi di Firenze
news
Il Reporter dei piccoli
Ultime occasioni
Eventi
In forma
Focus

Due settimane di festa per il circolo 25 aprile

Concerti, taranta, cibo e mercatini per svuotare la cantina. Fino al 30 settembre la Casa del popolo 25 aprile di via Bronzino è in festa

Da Sorrentino ai Medici: quali film saranno girati in Toscana

Dalla seguitissima serie tv sui Medici, fino alle produzioni targate Bollywood: molti film saranno ambientanti in Toscana. Via alle riprese in queste settimane di settembre

Viaggio tra i ristoranti asiatici di Firenze foto

Il giro dell'Oriente in 3 tappe gastronomiche. Assaporiamo con voi i ''piatti forti'' di alcuni tra i migliori ristoranti asiatici della città. Provare per credere

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina