sabato 18 agosto 2018

Mattarella a Firenze col treno. E poi in tram fino a Scandicci

Il presidente della Repubblica sarà all'inaugurazione della scuola per giovani magistrati e per raggiungere Scandicci ha scelto ancora una volta la sobrietà e i mezzi pubblici: treno da Roma a Firenze e tramvia fino a destinazione
Andrea Tani

È sceso dal treno alla stazione Santa Maria Novella ed è salito sul tram in direzione Scandicci. Sembra la routine di un pendolare qualsiasi, non fosse che quello in questione non era un cittadino qualsiasi, ma il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che stamani ha raggiunto Firenze per partecipare all'inaugurazione della Scuola superiore della Magistratura di Scandicci.

A bordo di Sirio

Una scelta di sobrietà non nuova nel pur breve mandato del Capo dello Stato eletto appena tre settimane fa, che per i suoi spostamenti ha scelto ancora una volta i mezzi pubblici così come aveva fatto qualche giorno fa utilizzando un aereo di linea per recarsi a Palermo da Roma. Ad attenderlo alla stazione c'erano il sindaco di Firenze Dario Nardella e il prefetto Luigi Varratta. Mattarella è poi salito a bordo del tram accompagnato da Nardella in direzione Scandicci, dove presenzierà alla cerimonia indetta per l'inizio delle attività della scuola per giovani magistrati.

24 febbraio 2015
articoli correlati

Ballottaggio: Campi Bisenzio conferma Fossi sindaco

Emiliano Fossi (Pd) si aggiudica il secondo turno contro Maria Serena Quercioli (centrodestra): i risultati. E' l'unico Comune toscano che dopo il secondo turno rimane al Pd

Regione, Renzi lancia il Rossi bis: ''E' lui il candidato naturale''

Così il premier in un'intervista a Rtv38.E il presidente: "Le sue parole danno ancora più forza al mio lavoro"

Via dagli Uffizi la Venere di Botticelli

Sgarbi vuole il celebre quadro per l’Expo 2015 e si accendono le polemiche
quartieri di firenze
Primo piano

Quali controlli sono stati fatti sui ponti di Firenze

Dopo il crollo di Genova, si accendono i riflettori sullo stato di salute di ponti, viadotti, passerelle e cavalcavia anche a Firenze. La domanda più frequente è una: ci sono manufatti pericolosi?
news
Estate
Da non perdere
On the road
Tempo Libero
Focus

Cinema all’aperto nel teatro romano di Fiesole

In programma i migliori film dell’Istituto Stensen su un grande schermo gonfiabile all’interno della suggestiva area archeologica. Due settimane di cinema a Fiesole e il biglietto è low cost

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero

Gli artisti del Maggio sul "palcoscenico" del Museo Novecento

Al Museo Novecento prende vita la mostra dedicata a bozzetti e figurini dei più grandi artisti del XX secolo, che hanno prestato la loro opera per il Maggio Musicale Fiorentino. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina