venerdì 21 luglio 2017

Compri la carne, aiuti l'Ant

Sabato torna la Giornata dei macellai pro Ant, per donare una parte del ricavato alla lotta contro i tumori
Redazione
Torna la giornata dei macellai pro Ant

Settantasette macellerie di Firenze e provincia insieme per la solidarietà. Torna sabato 18 aprile la giornata dei macellai pro Ant, per donare una parte del ricavato alla lotta contro i tumori. L’iniziativa giunge all’ottava edizione.

l'iniziativa

La manifestazione unisce da un lato due associazioni di categoria come l’associazione Macellai-Cesec di Firenze e provincia ed Agiva Federcarni del Valdarno, dall’altro la Fondazione Ant, che assiste gratuitamente a domicilio i sofferenti di tumore e offre progetti di prevenzione oncologica sempre gratuiti.

Come per le passate edizioni, anche quest’anno tutti coloro che si recheranno in uno degli esercizi aderenti alla manifestazione - riconoscibili dal manifesto con l’immagine del macellaio e consultabili sul sito www.ant.it/toscana - potranno donare una parte del ricavato della giornata alla Fondazione Ant.

commercio tradizionale

“Un’iniziativa di solidarietà che punta sulla fiducia nel commercio tradizionale e coinvolge due importanti associazioni di categoria come i Macellai di Firenze e del Valdarno – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico Giovanni Bettarini - Con la presenza prestigiosa del gran maestro dell’antica arte dei Beccai, che a Firenze rappresenta una tradizione importante. Un’occasione per confermare l’idea del commercio tradizionale come luogo della fiducia e del rapporto tra cittadino ed esercente, che a Firenze rimane e si rafforza. Un’idea di rete e tessuto sociale a cui questa Amministrazione tiene molto”.

"Siamo fieri che le due principali e storiche associazioni di categoria fiorentine del settore carne abbiano rinnovato il loro impegno in nostro favore – ha detto delegato fiorentino di Ant Simone Martini - Quella dei macellai è una nobile professione che a Firenze gode di una antica tradizione e le cui origini sono strettamente collegate a quelle della città. Voglio ringraziare personalmente le 77 botteghe che anche in tempo di crisi non hanno voluto mancare a questa straordinaria iniziativa benefica e continuano nel tempo a sostenere i progetti di Fondazione Ant sul territorio fiorentino”.

16 aprile 2015
articoli correlati

Florence Folks Festival 2017: festa al Varlungo video

Concerti, dj set, libri, artigianato ed enogastronomia di qualità a ingresso libero. E nella balera sull’Arno di Firenze sud torna anche la sagra della melanzana violetta

Torna la fiera del cioccolato artigianale

In piazza Santa Maria Novella i maestri cioccolatieri, esibizioni e workshop dedicati al dolce alimento: dodicesima edizione per la Fiera del cioccolato artigianale di Firenze

Le religioni si incontrano… a tavola

A Firenze l’evento organizzato dall'Istituto Sangalli per la storia e le culture religiose di Firenze, con la collaborazione dell'Istituto Alberghiero Aurelio Saffi. I piatti erano stati tutti studiati per poter essere degustati dai credenti delle tre principali religioni monoteiste
quartieri di firenze
Primo piano

Contributo di bonifica, cos’è e chi deve pagarlo

6 domande e (6 risposte) sul tributo che sta facendo discutere. Tra Firenze, Prato e Pistoia sono arrivati i primi avvisi di pagamento del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno
news
Estate
L'iniziativa
Curiosità
Cultura
Focus

Open Cine: a Scandicci torna il cinema all’aperto

Per il secondo anno torna l’arena estiva di Scandicci: 12 film in programmazione nel giardino del cinema Aurora grazie all’associazione Amici del Cabiria

Una rivoluzione in rosa in mostra sul Lungarno foto

Nello spazio estivo de La Toraia, a Firenze, le tele della giovane artista Manuela Gallo

Parcheggio tramvia-autostrada: come funziona e quanto costa video

E’ il primo del genere in Italia. Parcheggi senza uscire dall’A1 e poi sali sulla tramvia di Firenze. Ecco come funziona (e quali sono i prezzi) del nuovo parcheggio scambiatore di Villa Costanza a Scandicci

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina