lunedì 19 febbraio 2018

Università, è Luigi Dei il nuovo rettore

Ha ottenuto 1.096 voti contro i 647 di Elisabetta Cerbai. Entrerà in carica il 1° novembre
Redazione
Luigi Dei

E’ Luigi Dei il nuovo rettore dell'Università di Firenze. Entrerà in carica il prossimo 1° novembre e ci resterà per il periodo 2015-2021.

Dei ha ottenuto 1.096 voti, contro i 647 di Elisabetta Cerbai. Le schede bianche sono state 75.

l'affluenza

Per quanto riguarda l'affluenza alle urne, sono stati 1.818 i voti espressi, equivalenti al 78,7% dei voti totali degli aventi diritto, tenuto conto - spiegano dall'Università - che il voto del personale tecnico amministrativo è calcolato nella misura del 20%.

il ringraziamento

"Ancora stento a crederci! Magnifico Rettore dell’Ateneo dove da 35 anni ho vissuto tutte le tappe del mio percorso di studente, ricercatore, didatta, divulgatore. Un risultato straordinario (Luigi Dei voti 1096, Elisabetta Cerbai voti 647, schede bianche 75), che mi carica di una responsabilità da far tremare i polsi - commenta lo stesso Dei - proprio qualche giorno fa sul mio profilo Facebook privato citavo Dwight Eisenhower: “sono convinto che un capo debba avere l'umiltà di accettare pubblicamente la responsabilità degli errori dei subordinati che ha scelto e che, del pari, debba riconoscere pubblicamente il merito dei loro successi." Questo sarà in primis il mio imperativo etico. Vorrei ringraziare davvero di cuore l’intera comunità, dal Rettore Alberto Tesi alla più giovane matricola: l’ho dichiarato più volte, mi sento di poter rappresentare la nostra fantastica e meravigliosa comunità nella sua totalità, essa prima di tutto è Magnifica! Un ringraziamento sincero ad Elisabetta Cerbai per avere condiviso una competizione elettorale di grande spessore, che ha manifestato alla società civile un importante segnale di dignità accademica. Grazie ancora - conclude - e fin da adesso al lavoro con passione, curiosità, voglia di costruire futuro perché, come ho scritto sotto il mio motto, crescere è costruire continuamente con idee nuove esplorando l’ignoto".

4 giugno 2015
articoli correlati

Dai banchi alla cattedra: due ex studentesse incontrano i buyer a Milano

Due alumne dell'Istituto Modartech di Pontedera saranno a Milano Unica per raccontare excursus, progetti ed esperienze lavorative

Modartech: designer e modellisti tornano sui banchi

Al via l’anno accademico dell’istituto di fashion e comunicazione con sede a Pontedera. Iscrizioni ancora aperte

Firenze, ritorno sui banchi di scuola

Giovedì 15 settembre il ritorno in classe. ''In bocca al lupo'' agli studenti da parte del sindaco Nardella e dell'assessora Giachi
quartieri di firenze
Primo piano

Pari viola Bergamo

Reduce dalla sconfitta contro la Juve la Fiorentina è salita a Bergamo col chiaro intento di far punti. C’è riuscita contro un’Atalanta chiaramente distratta dall’Europa League dopo la sconfitta di misura subita a Dortmund e prima della sfida di ritorno contro il Borussia. Di Badelj e Petagna le reti. Rosso nel finale a Milenkovic
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
L'intervista
La guida
Focus

Ninjaz: l'hip hop e il rap toscano targato Numa Crew

Un po' rapper, un po' writer (è suo il super murales vicino alla Fortezza da Basso): abbiamo incontrato Ninjaz, che ha appena esordito con il suo primo lavoro da solista, 'Showgun'

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina