lunedì 21 agosto 2017

Architetti, Raimondi nuovo presidente dell'Ordine

Classe 1966, nato a Milano ma attivo a Firenze, è uno storico promotore della sostenibilità. Succede a Marzia Magrini, sarà affiancato dal vice presidente Roberto Masini. "Attenzione sempre alta sui temi dell'urbanistica e dell'edilizia"
Andrea Tani

Egidio Raimondi è il nuovo presidente dell'Ordine degli Architetti di Firenze. Sarà affiancato dal vice presidente Roberto Masini, dal tesoriere Serena Biancalani e dal segretario Gianluca Valleggi. Raimondi succede a Marzia Magrini.

La sostenibilità al potere

Raimondi, nato nel 1966 a Milano e laureato a Firenze, promuove da anni i concetti della sostenibilità nel dibattito sull’architettura per migliorare la qualità dello spazio costruito e della vita che in esso si vive. Collaborerà con Roberto Masini, che affianca alla professione di architetto quella di docente presso l’Università di Firenze.

Confermo l’attenzione dell’Ordine degli Architetti di Firenze sui temi dell’urbanistica e dell’edilizia della città di Firenze e del territorio - ha detto Raimondi - con particolare riferimento all’evoluzione normativa locale, a cui continueremo a dare il nostro contributo, proponendoci come importante risorsa per le istituzioni, nel ruolo di osservatorio sul campo e di soggetto propositivo autorevole”.

Palazzina esempio di rigenerazione urbana

“Dopo il trasferimento dell’Ordine nella Casa dell’Architettura alla Palazzina Reale di Santa Maria Novella avvenuto lo scorso aprile - continua Raimondi - fra le nostre priorità ci sarà la valorizzazione di questo spazio e della sua posizione strategica al centro dei flussi di collegamento tra le principali realtà italiane ed estere. Punteremo sul valore simbolico della Palazzina, come monumento nazionale e come esempio concreto di rigenerazione urbana, che l’ha portata a nuova vita trasformandola in un luogo di dibattito e scambio di idee nella città e per la città, senza dimenticare il nostro ruolo intrinseco di promotori della cultura del progetto di architettura, tanto più importante considerando che proprio i progetti architettonici hanno reso Firenze una delle città d’arte più importanti del mondo”.  
15 luglio 2015
articoli correlati

L’architettura toscana da “Oscar” foto

Alla Palazzina Reale di Firenze la mostra del Premio di Architettura della Toscana, che per la prima volta ha incoronato i progetti migliori realizzati nella regione negli ultimi 5 anni

Cercasi idee per cambiare piazza Pier Vettori video

Entra nel vivo il percorso di partecipazione per il piazzone al confine del Quartiere 4. Appuntamento clou il 27 maggio per l'assemblea pubblica.

Piazza Pier Vettori, i cittadini decidono il futuro dell'area

''Piazzaliberatutti'': parte il percorso di partecipazione per piazza Pier Vettori. 6 mesi per incontrare i cittadini, un laboratorio fotografico e un’assemblea pubblica il 27 maggio
quartieri di firenze
Primo piano

Attenti alla pulizia strade dopo Ferragosto

Dopo lo stop di 15 giorni, a Firenze riparte il servizio di lavaggio strade, con i consueti divieti di sosta notturni
news
Ciclisti urbani
Estate in città
Musica
Open air
Focus

Cinema all’aperto a Villa Vogel (con tante risate)

3 serate per rivedere 3 classici della comicità toscana insieme ai protagonisti dei film, con un premio speciale a una signora della risata. A curare la rassegna, a ingresso libero, Andrea Muzzi

Aperitivo panoramico a Firenze: le migliori terrazze con vista foto

Hotel a 5 stelle, roofgarden, top bar e terrazze da bere: la nostra guida 2017 all'aperitivo con vista mozzafiato su Firenze. Tutte le informazioni utili: prezzi, orari e consigli

Contributo di bonifica, cos’è e chi deve pagarlo video

6 domande e (6 risposte) sul tributo che sta facendo discutere. Tra Firenze, Prato e Pistoia sono arrivati i primi avvisi di pagamento del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina