sabato 22 settembre 2018

Violenza di genere, in Toscana viene uccisa una donna al mese

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne arrivano i dati del settimo rapporto realizzato dall’osservatorio sociale regionale
Redazione

Negli ultimi sei anni oltre 13mila donne hanno subito violenza e si sono rivolte ai centri anti-violenza e agli sportelli di ascolto in Toscana, 2.597 soltanto negli ultimi dodici mesi. Una piaga che colpisce tutte, in modo trasversale, senza differenze di estrazione sociale e livello di istruzione: laureate o con la terza media, operaie o libere professioniste.

I dati arrivano dal settimo rapporto sulla violenza di genere realizzato dall’osservatorio sociale regionale, che ogni anno dal 2007 stila un dossier sul fenomeno. Il 70% delle donne che si rivolge alle strutture è di origine italiana.

Le maggiori richieste di aiuto riguardano violenze psicologiche, seguite da quelle fisiche. Le donne straniere sono, in proporzione, più spesso oggetto di violenza fisica ed economica, mentre mobbing e stalking riguardano soprattutto le italiane. Sebbene l’aggressore sia nella maggior parte delle situazioni una persona molto vicina alla donna (nell’1,5% dei casi è uno sconosciuto, mentre per il 61% è rappresentato dal partner), difficilmente viene presentata una denuncia: solo una donna su quattro lo fa.

12 vittime nel 2014

Sul fronte dei femminicidi (intesi dagli esperti come “insieme di comportamenti violenti che portano alla morte della donna o tendono al suo annientamento fisico o psicologico”) nel 2014 sono aumentate in Toscana le donne che hanno perso la vita: sono state 12 le vittime, praticamente una al mese. In tutti i casi in cui l'autore è stato individuato, gli omicidi sono avvenuti per mano di una persona che la vittima conosceva bene: il partner, l’ex compagno, un pretendente respinto, un cliente, un figlio.

Sul sito della Regione Toscana si trova in dettaglio il settimo rapporto sulla violenza di genere.

Gli eventi per la giornata contro la violenza sulle donne

Nel nostro articolo, i principali eventi organizzati a Firenze per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

25 novembre 2015
articoli correlati

Il cinema Spazio Uno è salvo

Lo Spazio Uno si lascia finalmente alle spalle un momento di difficoltà tristemente condiviso con molti altri cinema del centro storico, letteralmente divorati da multisala e grandi catene

Apre la nuova Coop di Bellariva

Giovedì 13 ottobre a partire dalle 9.15 sarà operativo il nuovo punto vendita, nato all’interno dell’area dell’ex cinema Variety

Addio a Ciampi, bandiere a mezz'asta a Palazzo Vecchio

Giornata di lutto nazionale. Predisposto dalla Prefettura un registro di firme per gli abitanti  per esprimere il proprio cordoglio
quartieri di firenze
Primo piano

Le Giornate europee del patrimonio 2018 a Firenze

Tanti eventi nei musei, oltre a visite serali con il biglietto che costa un euro. Le principali opportunità offerte dalle Giornate europee del patrimonio, in programma il 22 e 23 settembre 2018
news
Focus
Agenda
Area metropolitana
Sui banchi
Focus

Un'altra hit dopo il tormentone della ''Fi-pi-li song''? video

Mai pensato di cantare la coda in superstrada? È stata l'idea del trio scandiccese che quest'estate ha impazzato su Youtube e in radio e ha in serbo altre sorprese per l'inverno  

Scuola, novità per gli studenti scandiccesi

Questo mese ha portato con sé tante novità a scuola a Scandicci, tra lavori di adeguamento, riqualificazione e ampliamento delle strutture, nuovi corsi scolastici e applicazioni per smartphone

Bistecca alla fiorentina patrimonio Unesco?

Da Firenze arriva la proposta di includere la celebre ‘fiorentina’ nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina