giovedì 18 gennaio 2018

A Santo Spirito il cantiere è creativo

Un gruppo di giovani artisti di strada si sono armati di vernice spray e hanno decorato la pannellistica temporanea allestita per i lavori alla fontana della piazza. Un progetto dell'associaizone Via Maggio per promuovere l'espressione artistica e la legalità
Andrea Tani

Nel glorioso passato di Firenze, dal Rinascimento all'Ottocento, gli spazi provvisori venivano ampiamente utilizzati in occasioni di festa religiose e civili, processioni, parate, visite alla città di personalità eminenti, e ogni altro evento importante. Prendendo spunto dalla storia della città, l'associazione Via Maggio propone oggi i suoi “Cantieri creativi”: nel periodo delle Feste, la pannellistica del cantiere di restauro della fontana di Santo Spirito si trasforma in una grande tela di lavoro per giovani street artist.

arte contemporanea nelle piazze storiche

Un selezionato gruppo di artisti di strada armato di vernice spray ha decorato nei giorni scorsi i pannelli installati nella piazza. L'obiettivo è quello di individuare uno spazio dedicato agli street artist e alle loro creazioni che resti al contempo nell'alveo della legalità, valorizzando l'espressione artistica contemporanea e lavorando sulla prevenzione degli atti vandalici coinvolgendo la cittadinanza più giovane a partire dalle scuole, com'è stato fatto ad esempio al Liceo Machiavelli Capponi. Il progetto nasce dalla collaborazione tra l’associazione Via Maggio, 400 Drops e Muri Fiorentini.

l'arte per combattere il degrado

“Con questo progetto partecipato da tutte le realtà della Piazza – spiega Olivia Turchi, curatrice del progetto insieme a Caterina Paolucci –, l’associazione Via Maggio vuole promuovere il dialogo, la sensibilizzazione e l’informazione sul tema del degrado da un parte, ma anche in positivo degli strumenti partecipativi che a livello locale possano favorire uno sviluppo virtuoso della pratica artistica contemporanea”.

18 dicembre 2015
articoli correlati

Guida alla Firenze meno conosciuta foto

Piccoli musei, angoli nascosti, chicche da vedere, ville storiche fuori dal centro. Vi portiamo nella Firenze non turistica, fatta di luoghi da visitare, anche in periferia

Posti cool per passare l'autunno a Firenze

Gallerie d'arte contemporanea, una tazza di tè o un buon libro. Mini-guida per passare le giornate d'autunno a Firenze tra cultura e shopping

Anche Ulisse era (un po') nordeuropeo

Un incontro al Museo Novecento per esplorare le affinità tra la cultura mediterranea e quella baltica. A fare da moderatrice la "turista per caso" Syusy Blady
quartieri di firenze
Primo piano

Allo Spazio Uno con lo sconto

Un mese di film e di sconti per il cinema Spazio Uno di Firenze: i lettori del nostro mensile possono entrare nella sala d’essai con un biglietto 'mini'. Ecco come
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

Baglioni e Cassi: i buoni propositi visti dal palcoscenico

Una 'strana coppia' e una doppia intervista. Proprio quando tutti pensano ai buoni propositi per l'anno nuovo abbiamo chiesto a due volti noti di dirci i loro (e di fare glia auguri ai fiorentini)

Caveman al Puccini di Firenze (con lo sconto) video

Torna per l'undicesima replica lo spettacolo-cult 'Caveman - L'uomo delle caverne', che ha fatto ridere mezzo mondo. Tappa al Teatro Puccini di Firenze, con una sorpresa per i lettori de il Reporter

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina