mercoledì 13 dicembre 2017

Vaccino contro la meningite. 5 cose da sapere

Dove farlo e per chi è gratis. L’azienda Usl Toscana Centro ha diffuso un vademecum per rispondere alle domande più comuni sulla vaccinazione contro il meningococco C
Redazione
Vaccino Meningite

Nella Toscana centrale, il vaccino contro la meningite è gratis? Gli studenti universitari non residenti devono pagare la vaccinazione? Quanto costa? E ancora: serve la ricetta medica? Dopo i casi di infezione da meningococco C e l’avvio di una campagna di vaccinazione di massa, l’azienda Usl Toscana Centro (il nuovo ente che racchiude le ex Asl di Firenze, Empoli, Prato e Pistoia) ha diffuso un  vademecum per fare chiarezza sui servizi svolti. Ecco quindi cosa c’è da sapere.

Per chi è gratis il vaccino anti-meningite?

La vaccinazione è consigliata ed è completamente gratuita per i residenti o domiciliati sanitari nelle province di Firenze, Prato e Pistoia dagli 11 anni (basta compierli durante questo 2016) in poi. Tra gli 11 e i 20 è prevista la somministrazione del vaccino quadrivalente ACWY; per chi ha più di 20 anni viene utilizzato il vaccino monovalente contro il meningococco C che è utilizzato per i bambini (dai 13 mesi agli 11 anni).

Studenti universitari e vaccino

Il vaccino è gratis per gli studenti universitari, per gli iscritti in scuole secondarie di primo di primo o secondo grado non residenti o domiciliati sanitari nella Ausl Toscana centro (ossia tra le province di Firenze, Prato e Pistoia). Basta la presentazione di un documento di iscrizione valido per l’anno in corso.

La vaccinazione viene effettuata senza il pagamento di alcun ticket anche per: i viaggiatori internazionali che devono recarsi in zone a rischio con età inferiore ai 20 anni; i frequentatori delle comunità in cui è stato rilevato un caso di infezione da meningococco di tipo C su indicazione dei servizi di igiene pubblica.

Le persone non residenti che attestino la presenza in modo continuativo sul territorio toscano (per motivi di lavoro o studio, ad esempio) pagano invece il ticket ridotto per il vaccino. Per il monovalente 24,06 euro, per il quadrivalente 45,52.

Vaccino Meningite C Toscana. Firenze, Prato e Pistoia. Assessore Saccardi

L'assessore regionale Stefania Saccardi durante la vaccinazione anti-meningite

E’ possibile vaccinarsi direttamente dal medico di famiglia?

Sì, ma è necessario informarsi se il proprio medico di base o il pediatra aderisca alla campagna di vaccinazione. L’azienda Usl Toscana Centro organizzerà prossimamente le” Vaccinazioni Day”, giornate dedicate alla vaccinazione promosse dai medici di famiglia: a Pistoia si svolgerà il prossimo 27 marzo.

Dove chiedere informazioni sulla meningite e sui vaccini

Per informazioni mediche sulla meningite i cittadini possono rivolgersi al proprio medico di base. È  attivo anche un numero verde regionale 800556060 dalle ore 9.00 alle 15.00, dal lunedì al venerdì.

Come prenotare il vaccino?

Per prenotare un appuntamento oltre che dal proprio medico curante ci si può rivolgere all'Azienda sanitaria di appartenenza. La vaccinazione è prenotabile senza ricetta medica tramite i Call Center, i Cup, le farmacie abilitate alla prenotazione e online sul sito www.asf.toscana.it (se registrati sul sito o in possesso della tessera sanitaria elettronica attivata).

Per garantire lo svolgimento della campagna straordinaria l’azienda Usl Toscana Centro informa di aver potenziato le aperture delle sedi vaccinali e l’approvvigionamento continuo delle dosi. Entro il mese di febbraio arriveranno 100mila nuove dosi di vaccino e a marzo altre 200mila.

Ogni settimana tra Firenze, Prato e Pistoia vengono vaccinate oltre 10mila persone contro il meningococco C. In totale sono circa 150mila le persone vaccinate fino ad oggi ma la Ausl assicura che entro cinque mesi la vaccinazione sarà offerta a tutta la popolazione (in totale quasi un milione e mezzo di persone).

Informazioni dettagliate anche sul sito della Regione, nella sezione dedicata al vaccino contro la meningite.

18 febbraio 2016
articoli correlati

Caso di meningite a Prato: per chi è raccomandata la profilassi

Lo studente di 20 anni ha frequentato anche i locali dell’Università di Firenze e un cinema dell’hinterland fiorentino

Punta Ala: ''nessun allarme meningite''

Concluse le attività di profilassi al campeggio di Punta Ala. L’Azienda Usl rassicura: ''Misure precauzionali, non esiste un allarme meningite in Maremma''

Susanna, morta per meningite. Era stata in vacanza in Maremma

Prima di partire per la Giornata mondiale della gioventù era stata in un campeggio di Punta Ala. Chi ha soggiornato a fine luglio nello stessa struttura è invitato a sottoporsi alla profilassi anti-meningite
quartieri di firenze
Primo piano

Biglietti scontati per il cinema Spazio Uno

Il Reporter apre le porte del cinema, per sostenere una storica sala a rischio chiusura: con i coupon presenti sul nostro mensile biglietti super scontati tutti i giorni, anche i festivi
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
10 mila
persone vaccinate tra Firenze, Prato e Pistoia
Focus
Agenda
Curiosità
Cibo
Focus

Capodanno 2018: Firenze in piazza con Meta, Morgan e Gualazzi

Tris di nomi per il concerto al piazzale Michelangelo. Il countdown per il Capodanno 2018 a Firenze si passerà in piazza, dall'Oltrarno a Gavinana

Lorenzo Baglioni e Sanremo: ‘No alle domande sul congiuntivo’ video

Il cantante e attore toscano è tra i giovani finalisti che si giocheranno la partecipazione a Sanremo 2018. Suo malgrado, abbiamo sottoposto Lorenzo Baglioni a un test di congiuntivo

Abbonamento al teatro? I ragazzi pagano meno (con un concerto pop)

Dopo il successo della prima edizione, torna il progetto 'Il Teatro? Bella Storia'. Un abbonamento in 'versione teenager': 7 spettacoli più un concerto di Jovanotti o Allevi a un prezzo speciale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina