giovedì 13 dicembre 2018

Attentati a Bruxelles, dalla Toscana ''Strazio e dolore''

Il governatore Rossi scrive: ''Questo è un sintomo di debolezza del nostro sistema di sicurezza''. Stanno bene i dipendenti della Regione Toscana a Bruxelles
Redazione
Attentati Bruxelles

L’Europa cade di nuovo nel terrore. Le notizie degli attentati a Bruxelles suscitano commenti e reazioni anche in Toscana. Il Consiglio comunale di Firenze questa mattina ha rispettato un minuto di silenzio, mentre il primo cittadino Dario Nardella scrive in un tweet “Firenze abbraccia Bruxelles #noterrorism”.

Arriva anche il commento del presidente della Regione Enrico Rossi. “Strazio e dolore per gli attentati di stamane – scrive su Facebook - Lavoratori, studenti e turisti morti o feriti. Una spirale di sangue e fuoco che pare non fermarsi più”.

"Serve una polizia comune"

Poi aggiunge: “Questo è un sintomo di debolezza del nostro sistema di sicurezza che va ammodernato, consentendo quello che non è accaduto nei mesi scorsi: lo scambio di informazioni e la creazione di un'intelligence comunitaria, di una polizia comune”.

Stanno bene i dipendenti della Regione a Bruxelles

Intanto arrivano notizie dalla capitale belga: stanno bene i dipendenti della Regione che stamani si trovavano nella sede di Bruxelles della Regione Toscana, nel cuore del quartiere europeo, a pochi centinaia di metri dalla stazione della metropolitana dove si è verificata una delle esplosioni.

Al momento degli attacchi negli uffici si trovavano due persone insieme ad alcuni stagisti,  viene spiegato in un comunicato stampa della Regione Toscana. E' stato chiesto loro di non uscire e di rimanere nel palazzo. Gli altri quattro dipendenti si stavano recando al lavoro e sono stati invitati a tornare a casa.

22 marzo 2016
articoli correlati

Attentato a Nizza: dalla Toscana messaggi di cordoglio e di condanna

L’imam di Firenze e presidente dell’Unione delle comunità islamiche italiane: ‘’ferma condanna’’. Il governatore Rossi : “Contro il terrorismo una guerra da combattere in nome della libertà’’

Centinaia di fiaccole a Firenze per i morti di Bruxelles foto

Il corteo ha sfilato da piazza della Signoria fino al consolato Belga in via dei Servi. Il ''Biancone'' illuminato dei colori della bandiera belga

Bruxelles, fiaccolata a Firenze. E il Biancone con i colori del Belgio

Corteo per le strade del centro storico in ricordo delle vittime degli attentati terroristici a Bruxelles. La fontana in piazza della Signoria si illuminerà di nero, giallo e rosso
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina