giovedì 30 marzo 2017

''Orgogliosi di rendere la scuola più pulita e accogliente''

''A chi scrive sui muri diremmo: 'Non farlo, è la tua città, ci vivi anche tu'''. Intervista agli Angioletti della scuola Fanciulli
V. B.
Federico, Brayan, Mattia, Arianna, Federico, Denise, Mia, Aurora, Sofia, Aida, Emma, Marco, Lorenzo, Edoardo, Niccolò, Arianna, Gaia, Emma, Federico e Lorenzo. Hanno sette anni e frequentano la 1° A della scuola primaria Fanciulli. Gli abbiamo chiesto cosa fanno e cosa provano ad essere un baby-Angelo del bello.
 
Da quanto tempo siete “Angioletti del bello”?
 
Da tanto, da gennaio.
Da quando è venuta da noi Rosanna
(Rosanna Ristori, coordinatrice degli Angioletti, ndr).
 
Ci raccontate la vostra attività come “Angioletti del bello”?
 
Ho dipinto.
Mi piace dipingere.
Ho raccolto la carta per terra.
Non distruggerò la natura.
Ripulisco la 
classe.
Mi comporto bene.
Non strappo l’erba.
Aiuto gli altri.
 
Come vi sentire dopo aver reso la vostra scuola più bella, pulita e accogliente?
 
Mi sento orgoglioso.
Bene perché è stato bellissimo.
Mi sento bene.
Benissimo.
 
Cosa direste ai vostri amici per invitarli a diventare “Angioletti del bello”?
 
Vieni che si diventa educati.
Li inviterei a vedere la scuola.
E’ divertente pulire tutti insieme.
Direi: “Ehi, lo sai che abbiamo dipinto la scuola?”.
Devi rispettare l’ambiente.
Gli racconto quello che facciamo.
Racconto che è divertente. 
“Guardami, io sono un Angioletto!”.
“Vuoi giocare con me a fare l’Angioletto del bello?”.
 
E cosa direste invece a chi imbratta i muri della scuola o quelli dei palazzi in giro per la città?
 
Gli direi che non si fa.
I muri diventano brutti. Sporchi.
Non sporcare perché ci vivi anche tu.
Se lo fai non puoi essere un Angioletto del bello.
“Smettila di sporcare!”.
 
Continuerai anche da grande a fare l'Angelo del bello”?
 
Sì. Certo che sì!
5 maggio 2016
articoli correlati

Apre il passaggio tra Palazzo Vecchio e Uffizi (per i bimbi)

Primo passo per creare un ''Percorso del principe''. Si parte dalle scuole: in autunno laboratori con l’apertura del percorso sopraelevato di via della Ninna tra Palazzo Vecchio e Uffizi. E' la prima volta

Decoro, la missione dei ''baby-Angeli'' foto

Dalla pulizia del cortile alle pareti delle aule, così trecento bambini delle primarie portano il "bello" nelle loro scuole

Il ritorno sui banchi il 15 settembre

Già pronto il calendario per l’anno scolastico 2016 – 2017. In Toscana il giorno del ritorno in aula è ''fisso''. Tutte le date dei ponti e delle vacanze di Pasqua e di Natale
quartieri di firenze
Primo piano

Campo di Marte, arriva il defibrillatore (e una grande festa)

Il 7, 8 e 9 aprile ''Campi di Marte'' porterà cibo e tanti sport da provare vicino allo stadio di Firenze. Intanto gli organizzatori hanno donato un defibrillatore per il giardino sotto la curva Fiesole
news
Il Reporter dei piccoli
La città che cambia
Strade
Arte
Focus

All’Isolotto il carnevale è ''per la pace'' video

Centinaia di persone, grandi e piccoli, hanno sfilato da piazza dell’Isolotto a Villa Vogel per il tradizionale corteo di carnevale organizzato dal Quartiere 4 

La storia di ''Don Cuba'' in 3 eventi video

Tre giorni per ricordare ‘’Don Cuba”, al secolo Don Danilo Cubattoli, il sacerdote fiorentino che aiutò gli ultimi, tra mostre fotografiche e camminate GUARDA IL VIDEO

Festa dell’albero nel Q5: coinvolti 220 bambini video

Tappa finale del progetto che ha interessato i piccoli di 4 scuole elementari con incontri, laboratori e l’arrivo di nuovi alberi nei giardini

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina