venerdì 21 luglio 2017

Porte aperte alla Mercafir, tre giorni di festa con ''Inside Out''

Il mercato ortofrutticolo apre alla cittadinanza per tre giorni di festa tra musica, street food e laboratori per i bambini. Con una grigliata da record
Andrea Tani

Ci sarà la musica dal vivo, ci saranno i laboratori per i bambini e ci sarà – ci mancherebbe altro – da mangiare. Il mercato ortofrutticolo apre le sue porte ai cittadini. Letteralmente: in occasione di “Inside Out”, la festa dell'area Mercafir in programma dal 6 all'8 maggio, torneranno ad aprirsi i cancelli di ingresso su viale Guidoni chiusi da trent’anni e ora completamente restaurati.

La Mercafir, società consortile nata nel 1988 per la gestione del Centro alimentare polivalente, aprirà le porte a tutta la città per far conoscere da vicino il suo mondo. Si comincia venerdì 6 maggio, alle ore 17, con l’inaugurazione degli stand dedicati alla vendita di prodotti ortofrutticoli, delle carni certificate Mercafir fornite dalla Cooperativa centro carni e alimentari e delle postazioni dedicate allo street food, dove si potranno gustare i migliori cibi da strada, dai fritti più sfiziosi di carne, pesce e verdure al classico panino farcito con i salumi toscani, alla tradizionale trippa. Saranno presenti anche importanti aziende del territorio, tra cui Mukki, che con il suo laboratorio mobile somministrerà alimenti realizzati con prodotti a km 0. Artigiani, giovani designers e makers saranno l’anima del mercatino artigianale realizzato dall’Associazione Heyart con i loro esclusivi prodotti handmade come accessori di moda e design, home decor, illustrazioni, linee di gioielli e vestiti.

una grigliata da Guinness

Tra gli eventi di punta da non perdere ci sarà la Grigliata dei Record: dopo il successo avuto a Prato in occasione del Campionato Europeo di calcio 2014, per tutta la durata della manifestazione sarà allestita una griglia di 50 metri dove macellai qualificati cucineranno alla brace le eccellenze della carne toscana. Organizzato da Ristorazione Toscana e Alessandro Rubino, già ideatore della Grigliata dei Record di Prato, l’evento sarà realizzato in collaborazione con Pam - Panorama.

Divertirsi con frutta e verdura

I veri protagonisti della tre giorni saranno però i bambini: a loro saranno dedicate le principali attività diurne di Inside Out nelle giornate di sabato e domenica (programma in allegato), con laboratori creativi e workshop legati al mondo ortofrutticolo curati da Co&So Gruppo Cooperativo e animati da educatori professionisti. Per partecipare alle iniziative è necessario prenotare, scrivendo a eventi@florenceplanet.com oppure telefonando allo 055.5274578.

Dallo swing alla classica

A movimentare le serate per i più grandi ci penserà la musica live: venerdì 6 maggio dal palco di Inside Out si esibiranno a partire dalle ore 21 i Meadows, band formata da Luca Giachi (basso), Elia Ciuffini (batteria), Lorenzo Bagnoli (chitarra) e Claudia D’Intino (voce), che proporrà al pubblico diversi generi musicali, dalla bossa nova all’elettronica funk passando dalla blues ballad. Seguirà il concerto dei The Twisters, gruppo fiorentino che cavalca la scena musicale dal 2006: il loro repertorio si basa sul sound tipico degli anni ’50, muovendosi tra rock’n’roll, swing, boogie woogie e twist, includendo i più grandi successi della canzone italiana e americana del periodo. Sabato 8 maggio troveremo invece sul palco i Mescaria e i Two Pisces in Alto Mare, insieme per una session di pizziche, canti gipsy, tarantelle, tammurriate. Chiuderà la serata il dj-set offerto da Ruspa DJ. Domenica, dalle ore 19, ci sarà invece un concerto di musica classica a cura del Coro di Montughi del maestro Enrico Rotoli.

“Un evento che apre la Mercafir alla città per raccontare cosa rappresenta questa realtà nell’identità di Firenze e dei fiorentini – ha detto l’assessore allo sviluppo economico Giovanni Bettarini presentando stamani l'iniziativa - Un modo per conoscere da vicino l’origine dei prodotti che ogni giorno arrivano sulla nostra tavola, attraverso laboratori dedicati, ma anche con iniziative e concerti per un intero fine settimana”.

“Mercafir è una realtà poco conosciuta dai cittadini e per questo motivo abbiamo deciso di riaprire il vecchio portale del Mercato Ortofrutticolo in Viale Guidoni chiuso dagli anni ’80 - ha spiegato Angelo Falchetti -. Passando davanti all’edificio si vedeva solo un muro: recuperando l’area di circa 5000 mq utilizzata fino ad oggi come deposito di materiale, è ora possibile vedere i lavoratori Mercafir all’opera nei padiglioni centrali”. “Inside Out sarà inoltre l’occasione di scoprire e toccare con mano i prodotti alimentari che quotidianamente troviamo sulle nostre tavole - ha aggiunto il presidente -, grazie agli stand dei nostri fornitori e grazie ai laboratori organizzati per i bambini che giocando con la frutta e la verdura acquisiranno maggiore consapevolezza di ciò che mangiano. La manifestazione è una sperimentazione che se funzionerà verrà ripetuta in altre occasioni e con nuove iniziative”.

Oltre agli stand dedicati al cibo e al mercatino artigianale, sarà presente anche la postazione del servizio Protezione civile del Comune di Firenze che illustrerà le proprie attività e le norme di comportamento da seguire in caso di emergenze, coinvolgendo i bambini con giochi interattivi, tra cui un quiz.

La pulizia degli spazi sarà gentilmente offerta per l’occasione dalla Cooperativa Cristoforo, mentre la CFT Società Cooperativa si occuperà di una parte dell’allestimento e sarà di supporto a Mercafir S.c.p.A. nella gestione della manifestazione.

 

 

3 maggio 2016
articoli correlati

Campo di Marte, arriva il defibrillatore (e una grande festa) video

Il 7, 8 e 9 aprile ''Campi di Marte'' porterà cibo e tante discipline sportive da provare vicino allo stadio di Firenze. Intanto gli organizzatori hanno donato un defibrillatore per il giardino sotto la curva Fiesole 

Riapre l’ex Mama: menù a km 0, picnic e laboratori green foto

Al posto del’ex Mama di Firenze, il bar ristorante ‘''Santa Rosa’’: inaugurazione sabato 3 settembre tra piatti bio, gelato artigianale, laboratori per i bambini e attività modello community garden

Il programma 2016 della Festa dell’Unità di Firenze

Dibattiti politici, ma anche cultura, concerti, party e cibo. Dal 20 agosto all’11 settembre il Parco delle Cascine ospita la Festa dell’Unità 2016 di Firenze. Ecco le migliori proposte del programma
quartieri di firenze
Primo piano

Contributo di bonifica, cos’è e chi deve pagarlo

6 domande e (6 risposte) sul tributo che sta facendo discutere. Tra Firenze, Prato e Pistoia sono arrivati i primi avvisi di pagamento del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno
news
Estate
L'iniziativa
Curiosità
Cultura
Focus

Open Cine: a Scandicci torna il cinema all’aperto

Per il secondo anno torna l’arena estiva di Scandicci: 12 film in programmazione nel giardino del cinema Aurora grazie all’associazione Amici del Cabiria

Una rivoluzione in rosa in mostra sul Lungarno foto

Nello spazio estivo de La Toraia, a Firenze, le tele della giovane artista Manuela Gallo

Parcheggio tramvia-autostrada: come funziona e quanto costa video

E’ il primo del genere in Italia. Parcheggi senza uscire dall’A1 e poi sali sulla tramvia di Firenze. Ecco come funziona (e quali sono i prezzi) del nuovo parcheggio scambiatore di Villa Costanza a Scandicci

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina