lunedì 24 settembre 2018

Dal giardino agli antiquari. Le ipotesi per i Ciompi

Oltre 200 persone hanno partecipato alla maratona d’ascolto organizzata dal Comune di Firenze per parlare insieme ai cittadini del futuro di piazza dei Ciompi. Le immagini dell'incontro
Piazza dei Ciompi senza antiquari

Mercato antiquario stabile o bancarelle settimanali. Piazza-giardino o un grande lastricato. La discussione è aperta sul futuro dei Ciompi. Di sicuro in piazza “non arriverà lo street food e non ci saranno nuovi dehor”, assicura il sindaco Dario Nardella di fronte a una platea gremita.

Oltre duecento persone hanno partecipato alla maratona d’ascolto organizzata martedì 24 maggio alle Murate, per parlare del futuro di questo pezzo del centro di Firenze, coinvolgendo cittadini, associazioni e commercianti.

3 idee per piazza dei Ciompi

Le ipotesi presentate da Palazzo Vecchio sono tre. La prima: un ritorno al passato, con il "rientro" del mercato antiquario, adesso  in piazza Annigoni, dopo la demolizione della vecchia struttura dei Ciompi con tetto in eternit. La seconda: una piazza lastricata dove ospitare un mercato ambulante periodico (giornaliero, settimanale, bimestrale), lasciando gli antiquari in largo Annigoni, ospitati in nuove strutture, cofinanziate da Comune e Camera di Commercio.

L'ultima opzione arriva dal basso: l’architetto Guido Ciompi, che ha uno studio in piazza, ha raccolto 630 firme per proporre al Comune una piazza giardino, dove ospitare periodicamente un mercato di fiori e piante. Intanto sono in vista i cantieri per realizzare la rete di sottoservizi nella parte di piazza liberata dal mercato antiquario. “A breve partiranno i lavori”, anticipa il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci, nella video-intervista de Il Reporter.

25 maggio 2016
articoli correlati

Come diventerà piazza dei Ciompi

Addio al mercatino delle pulci, spostato in Largo Annigoni, in piazza dei Ciompi sarà realizzata un giardino. Il progetto permetterà di svolgere mercatini temporanei

Al via il concorso internazionale per gli ex Lupi di Toscana foto

Il bando per progettare la riqualificazione dell’ex caserma Gonzaga, tra Firenze e Scandicci, sarà pubblicato il 10 ottobre

Via Gioberti: maxi-marciapiedi e incroci a misura di pedone

La via dello shopping cambia volto: 800mila euro per il progetto di riqualificazione. Lavori entro l'anno
quartieri di firenze
Primo piano

Bus, pullman e treno: cambiano le tariffe Pegaso

In arrivo ritocchi per gli abbonamenti intermodali Pegaso, per chi usa più mezzi pubblici in maniera combinata. Previsto anche un rimborso per chi ha comprato quelli annuali negli ultimi mesi
news
Focus
Agenda
Area metropolitana
Sui banchi
Focus

Un'altra hit dopo il tormentone della ''Fi-pi-li song''? video

Mai pensato di cantare la coda in superstrada? È stata l'idea del trio scandiccese che quest'estate ha impazzato su Youtube e in radio e ha in serbo altre sorprese per l'inverno  

Scuola, novità per gli studenti scandiccesi

Questo mese ha portato con sé tante novità a scuola a Scandicci, tra lavori di adeguamento, riqualificazione e ampliamento delle strutture, nuovi corsi scolastici e applicazioni per smartphone

Bistecca alla fiorentina patrimonio Unesco?

Da Firenze arriva la proposta di includere la celebre ‘fiorentina’ nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina