giovedì 18 gennaio 2018

Come diventare baby-sbandieratori

Piccoli maghi della bandiera, fin da piccoli. Il corso è gratuito e si tiene una volta a settimana. L'esame finale? L'esibizione, prima dei ''grandi'', per la finale del calcio storico fiorentino del 24 giugno
Sbandieratori bambini Firenze

Maneggiare la bandiera o accompagnare le esibizioni con il tamburino non è un gioco da ragazzi, ma fin da bambini è possibile imparare queste antiche arti tramandate di padre in figlio. Basta un’ora a settimana, la lezione è gratuita e il cammino per far parte degli sbandieratori ufficiali di Firenze può partire dagli 8 anni.

Il gruppo dei “Bandierai degli Uffizi”, che con i suoi musici e con i suoi maghi della bandiera fa parte del corteo storico della Repubblica fiorentina, ha fatto nascere un’associazione sportiva dilettantistica per dare la possibilità anche ai più piccoli di scoprire questa disciplina suggestiva,  portata avanti da volontari.

Città che vai, bandiera che trovi

Ogni città ha il suo modo di maneggiare la bandiera: ci sono la scuola senese e quella aretina. Questa tradizione è nata con le guerre medievali, durante le quali il portabandiera era la bussola di ogni battaglione. I movimenti del vessillo rappresentavano una comunicazione in codice ai vari reparti dei battaglioni. 

Al momento sono una ventina i baby- sbandieratori che si esercitano nella palestra dello stadio Ridolfi a Campo di Marte, guidati dai bandierai più esperti e dal “capo” dei tamburini. Le lezioni vanno da settembre a giugno. “C’è tanto da imparare. Si può venire anche solo a provare”, dice il capitano dei Bandierai, Antonio Marrone, 42 anni di onorato servizio.

L'esibizioni dei piccoli bandierai

Mentre gli under 10 periodicamente hanno la possibilità di esibirsi dal vivo davanti a un pubblico in carne e ossa, i più grandi partecipano agli eventi ufficiali: la prova finale di questo singolare anno scolastico è lo spettacolo di vessilli e musica nel campo del calcio storico fiorentino, poco prima della finale. I piccoli bandierai, dopo il corteo di San Giovanni lungo le vie del centro, precedono l’esibizione dei senior.

Ma durante l’anno ci sono anche tante altre opportunità per vederli in azione, per esempio in occasione dello scoppio del carro a Pasqua o durante la cavalcata dei Magi di gennaio.

23 giugno 2016
articoli correlati

Sport strani (e divertenti) da provare a Firenze

On the beach o sul ghiaccio: le discipline più particolari in cui cimentarsi anche in città. Ecco gli sport che dovete assolutamente provare

Campo di Marte, arriva il defibrillatore (e una grande festa) video

Il 7, 8 e 9 aprile ''Campi di Marte'' porterà cibo e tante discipline sportive da provare vicino allo stadio di Firenze. Intanto gli organizzatori hanno donato un defibrillatore per il giardino sotto la curva Fiesole 

Fondazione Artemio Franchi sponsor di Piaggeliadi 2017

Un progetto riservato ai giovani studenti toscani dai 6 al 12 anni che si cimenteranno nella nella mini-olimpiade in programma dal 2 aprile al 20 maggio 
quartieri di firenze
Primo piano

I migliori posti dove bere un tè a Firenze

Chiamatele teerie o con il termine inglese tea house. A Firenze esistono tanti luoghi dove bere una buona tazza di tè in compagnia e anche tra i libri. La nostra 'mappa' per i cultori del genere
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

Baglioni e Cassi: i buoni propositi visti dal palcoscenico

Una 'strana coppia' e una doppia intervista. Proprio quando tutti pensano ai buoni propositi per l'anno nuovo abbiamo chiesto a due volti noti di dirci i loro (e di fare glia auguri ai fiorentini)

Caveman al Puccini di Firenze (con lo sconto) video

Torna per l'undicesima replica lo spettacolo-cult 'Caveman - L'uomo delle caverne', che ha fatto ridere mezzo mondo. Tappa al Teatro Puccini di Firenze, con una sorpresa per i lettori de il Reporter

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina