mercoledì 20 giugno 2018

Festa dei musei a Firenze: sabato sera un euro, domenica gratis

La lista dei musei fiorentini che la sera di sabato 2 luglio saranno visitabili pagando un biglietto da un euro. Il 3 luglio invece ingresso gratuito per la domenica al museo (metropolitana)
Redazione

Un weekend immersi nell’arte. Tra il 2 e il 3 luglio anche i monumenti di Firenze sono coinvolti nella “Festa dei musei 2016”: la sera di sabato 2 luglio apertura straordinaria con il biglietto che avrà il costo simbolico di un euro, il giorno dopo – in occasione della tradizionale iniziativa “Domenica al museo” musei gratis per tutti.

Durante  questo fine settimana “ad arte” saranno organizzati eventi, spettacoli e laboratori per bambini: alcuni ricadono nel normale orario dei musei (e quindi l'attività sarà gratuita, ma il biglietto resterà intero) altre durante la nottata di aperture straordinarie (in questo caso accesso a un euro).

L’iniziativa, alla prima edizione, è organizzata dal Ministero per i beni e le Attività culturali in occasione della Conferenza generale dell’ICOM (International Council of Museum) che per la prima volta viene organizzata a Milano.

Festa dei musei 2016 a Firenze: quando si paga un euro

A Firenze, per la festa dei musei 2016, sabato 2 luglio sarà possibile visitare pagando un solo euro la Galleria degli Uffizi dalle 19 alle 22; il Museo del Bargello dalle 20 alle 22; il Museo archeologico nazionale dalle 20 alle 23; il Museo dell'Opificio delle Pietre dure che sarà aperto dalle 20 alle 23.

Sempre sabato, aperture straordinarie ed eventi speciali anche per altri luoghi d’arte normalmente a ingresso libero: il cenacolo di Ognissanti spalancherà le porte dalle 20 alle 23; la Villa Medicea della Petraia dalle 19 alle 22; la Villa di Cerreto Guidi fino alle 23.

Questo invece il programma delle iniziative speciali.

Palazzo Pitti in festa

A Palazzo Pitti sono in programma visite alla Galleria Palatina, alla mostra “Buffoni, villani e giocatori”, al “Cucinone”, l’antica cucina comune dell’edificio dove venivano preparati i pasti per la famiglia dei Medici, oltre al Giardino di Boboli con l’apertura speciale della botanica superiore, in occasione della fioritura delle ninfee (prenotazioni fino al primo luglio allo 0552388617 dalle 9.00 alle 13.00).

Ingresso: sabato 2 a pagamento, domenica 3 gratis.

Galleria degli Uffizi

Agli Uffizi laboratori per bambini. Sabato 2 dalle 9 alle 12 i più piccoli andranno a caccia di fiori tra le opere conservate nel museo.

Ingresso: sabato 2 luglio dalle 19 alle 22 un euro , domenica 3 gratis.

Festa dei musei 2016 a Firenze

Museo archeologico nazionale

Sabato 2 luglio dalle ore 14.00 alle ore 18.00 sono in programma visite guidate alle tombe e ai monumenti funerari Etruschi, al "Giardino Ameno" e al  "Cortile dei Fiorentini"  con descrizione di fiori e piante.

Ingresso: sabato 2 luglio dalle ore 20 alle 23 biglietto a un euro, domenica ingresso libero.

Opificio delle Pietre Dure

Anche il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure partecipa alla Festa dei Musei 2016 con un’iniziativa speciale: sabato alle 20.30 è in programma una visita tra i capolavori conservati dall’ente.

Ingresso: sabato dalle 20.00 alle 23.00 biglietto a un euro.

Villa medicea della Petraia

Alla Villa di Petraia visite sabato 2 luglio dalle 19 alle 22 e domenica 3 dalle 15 alle 19. Sabato è in programma anche uno spettacolo: dalle ore 19.15 la Compagnia Down Theatre e il Coro Animae Voces presentano un adattamento di “Un sogno nella notte di mezz'estate” di William Shakespeare (ingresso libero fino a esaurimento posti).

Ingresso: sempre gratis

Villa medicea di Cerreto Guidi

Alla Villa di Cerreto Guidi  sabato 2 luglio laboratorio didattico per bambini (ore 10-12), visite guidate (ore 16-18), apertura fino alle 22 e una serata con la conferenza "Paesaggi venatori  medicei. La vocazione di una villa" e la rievocazione storica "Notte di Isabella" a cura del Comune di Cerreto Guidi (ore 20-23).

Ingresso: libero, sempre

3 luglio, domenica al museo: le proposte a Firenze

Concludiamo questa “mappa” per un weekend low cost nell’arte con la lista di tutti i musei aperti gratuitamente a Firenze il 3 luglio per la domenica al museo,

Statali: Uffizi, Palazzo Pitti, Giardino di Boboli, Museo Archeologico, Museo del Bargello, Cappelle Medicee, Palazzo Davanzati.

Comunali: Museo di Palazzo Vecchio (orario 9.00/23.00), Torre di Arnolfo (orario 09.00/21.00, 30 persone ogni mezz’ora), Scavi archeologici di Palazzo Vecchio (orario 9.00/23.00, 25 persone ogni mezz’ora), Santa Maria Novella (orario 12.00/18.30), Museo Stefano Bardini (orario 11.00/17.00), Fondazione Salvatore Romano (orario 13.00/17.00), Museo Novecento (orario 9.00/19.00), Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine (ingressi 13.00/17.00, ultimo accesso ore 16.15, 30 persone ogni mezz’ora), Museo del Ciclismo Gino Bartali (Ingressi 10.00/16.00).

29 giugno 2016
articoli correlati

Cosa c’è al Salone dell’arte e del restauro 2018

Anche i beni culturali diventano hi-tech. Se ne parla a Firenze in una tre giorni dedicata al restauro ma anche al turismo culturale e ambientale

Sette artisti "scomodi" alla scoperta di Parigi

Venerdì 11 Rachele Ferrario presenta il suo libro “Les Italiens. Sette artisti alla conquista di Parigi” al Museo Novecento insieme al direttore Sergio Risaliti

Al museo con la Coop, entri in 2 e paghi 1

Al via il progetto ‘Insieme al museo’: a febbraio e marzo in 101 musei di Firenze e della Toscana la domenica l’ingresso per due costa la metà, se sei socio di Unicoop Firenze
quartieri di firenze
Primo piano

Concerto al tramonto sul sagrato di San Miniato

Mille anni dell'abbazia fiorentina da festeggiare in musica: il 21 giugno mille ospiti e mille candele accese sul sagrato per il Millennium Sunset Concert, per un viaggio dal Medioevo ai giorni nostri
news
Zoom
Agenda
Dai quartieri
Area metropolitana
Focus

'Cronaca Nera' e lo sguardo mancato video

Continua il viaggio del comico fiorentino Andrea Muzzi nei casi di cronaca (da prendere poco sul serio)

Estate Fiorentina 2018: gli eventi da non perdere

Dal centro alla periferia. Ecco la nostra mini-guida per districarsi nel lungo cartellone dell’Estate Fiorentina che andrà avanti fino a ottobre Firenze: date, luoghi e protagonisti

Eventi sotto le stelle ad Arcetri

14 serate per parlare di astronomia e fisica, ma anche per ascoltare musica, assistere a spettacoli, partecipare ad aperitivi e osservare il cielo. Tornano le Notti d'estate ad Arcetri: il programma 2018

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina