giovedì 18 ottobre 2018

Corri la vita 2016: il 25 settembre corsa ''in azzurro''

35mila le magliette (azzurro vivo) offerte da Ferragamo per l’edizione 2016 della corsa benefica. Anche quest’anno monumenti, ville e giardini storici aperti gratuitamente alle visite dei partecipanti
Redazione
Corri la Vita Firenze

L'edizione 2016. Foto: Matteo Bonan

Corri la vita 2016, c’è già la data da cerchiare in rosso sul calendario. La quattordicesima edizione della corsa dedicata alla lotta al tumore al seno è fissata per domenica 25 settembre e si snoderà lungo le strade di Firenze. Nelle ultime 13 edizioni la manifestazione ha raccolto quasi 4 milioni di euro, richiamando più di 234mila partecipanti da tutto il mondo.

Corri la vita 2016, la maglietta

Il "colore" di quest’anno sarà azzurro fluorescente: questa la tinta scelta per le 35mila magliette offerte da Salvatore Ferragamo. Dal primo settembre potranno essere ritirate da tutti gli iscritti alla corsa non competitiva di 13 chilometri e alla passeggiata di 5 chilometri, con un contributo minimo di 10 euro (15 euro per il pettorale munito di chip).

Anche per l’edizione 2016 di Corri la Vita molti palazzi, giardini, chiese di Firenze spalancheranno le porte agli iscritti alla corsa durante la passeggiata di 5 chilometri per il centro fiorentino, lungo un percorso tracciato insieme alla Firenze Marathon e reso possibile dai volontari di LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, sezione Firenze. Ci saranno anche piccole “chicche”, normalmente chiuse al pubblico.

Percorso e orari

La partenza sarà da Piazza Duomo alle ore 9.30, mentre l’arrivo è previsto in Piazza della Signoria con premiazioni e intrattenimento sotto la Loggia dei Lanzi. Nel pomeriggio indossando la maglia azzurra di “Corri la vita 2016” o mostrando il certificato di iscrizione sarà possibile visitare gratuitamente alcuni musei fiorentini. Tra questi figurano anche il Museo Ferragamo con la mostra "Tra Arte e Moda", Palazzo Strozzi con la mostra "Ai Weiwei a Palazzo Strozzi" e la Fondazione Scienza e Tecnica che aprirà il Gabinetto di Fisica.

I testimonial

Tra i primi vip a posare con la maglia 2016, John Taylor e Nick Rhodes, bassista e tastierista dei Duran Duran, il tennista Adriano Panatta, unico italiano ad aver vinto la Coppa Davis, l’attrice comica Virginia Raffaele, il cantante J Ax, gli attori Luca Zingaretti, Nancy Brilli e Sergio Rubini, il violinista inglese Charlie Siem.

Corri la vita 2016 data, magliette, percorso, orari e musei gratis

Ma c’è anche un “testimonial grafico”: il fiume Arno, con il celebre Ponte Vecchio, si tinge di azzurro vivo anche per ricordare il cinquantesimo anniversario dell’Alluvione del 1966. La mattina del 25 settembre le maglie di Corri la Vita "solcheranno" anche il corso d'acqua.

Grazie alla collaborazione delle società sportive Canottieri Comunali, Canottieri Ponte Vecchio e i gruppi di SUP – Standing Up Paddle, di canoa polinesiana e Dragon Boat provenienti da tutta Italia, sarà realizzata un’inedita coreografia sul fiume che vedrà gli equipaggi con indosso le T-shirt  ufficiali della manifestazione.

Sul sito ufficiale sono disponibili tutti le informazioni su Corri la vita 2016.

7 luglio 2016
articoli correlati

A Villa Favard i Mondiali Antirazzisti

Due giorni per dire no alle discriminazioni e al razzismo, sul campo. A Villa Favard arrivano i Mondiali antirazzisti Uisp, che anticipano l’evento nazionale di Modena

Scandicci, sopra la Coop ambulatori e servizi foto

Dopo la farmacia, in via Aleardi arrivano anche i servizi dell'Humanitas. Nei prossimi mesi fisioterapia e medicina dello sport ''saliranno'' al primo piano per un nuovo centro della Rete Pas

La Misericordia di Firenze dà i suoi numeri

L’Arciconfraternita presenta i dati del 2016: tanti servizi di aiuto per i cittadini e una storia lunga oltre sette secoli
quartieri di firenze
Primo piano

Tramvia per Firenze sud, il progetto che si farà

L’opzione ''promossa'' dai cittadini durante l’assemblea pubblica al Teatro Reims: doppio binario in viale Giannotti e un nuovo ponte per le auto. Ecco la futura linea 3.2 per Bagno a Ripoli
news
Focus
Agenda
Arte
Spettacoli
Focus

Banksy a Firenze, graffiti in mostra a Palazzo Medici Riccardi

A Firenze arrivano le opere di Banksy, il padre della street art contemporanea: “Banksy. This is not a photo opportunity” è la mostra in programma a Palazzo Medici Riccardi dal 19 ottobre al 24 febbraio. 

Da Obihall a TuscanyHall con tanti eventi per il 2019

L'ex Teatro Tenda di Firenze cambia nome (e sponsor): da gennaio diventa Tuscanyhall . Le anticipazioni su concerti e spettacoli della nuova stagione 2019

Bowland: dai bootcamp agli home visit di X Factor video

La band iraniano-fiorentina ce l’ha fatta: i Bowland sono uno dei cinque gruppi che vanno agli home visit, l’ultimo gradino prima di scoprire i 12 concorrenti ufficiali del talent di SkyUno

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina