mercoledì 13 dicembre 2017

Il postino del futuro? Veste toscano

Una giovane studentessa dell’Istituto Modartech di Pontedera (Pi) vince il contest lanciato da Poste Italiane per disegnare le nuove divise dei portalettere
Redazione
Modartech, nuove divise postini

Pratiche e comode, con tasche portaoggetti e zip antigraffio utili al “postino moderno”. I colori rimangono quelli classici blu, celeste e giallo; i materiali sono traspiranti.

È stata una studentessa toscana, Beatrice Bazzano, che frequenta l'Istituto Modartech di Pontedera (Pisa), a vincere il contest lanciato da Poste Italiane tra i giovani stilisti e designer, per disegnare le nuove divise dei portalettere.

Beatrice Bazzano, 22 anni, nata a Fucecchio (Fi),  iscritta al secondo anno del corso di Design e progettazione di moda, riceverà una borsa di studio di 20 mila euro per accedere a un master o a un corso di perfezionamento in Italia o all’estero.

Il contest per le nuove divise dei postini

Al concorso promosso da Poste Italiane hanno partecipato studenti di 26 istituti italiani, pubblici e privati, di moda e design i cui lavori sono stati sottoposti al giudizio di professionisti e tecnici del settore.

“E' una grandissima soddisfazione – dice Alessandro Bertini, direttore di Modartech - è la conferma della capacità dell'Istituto di formare i nostri studenti puntando molto su quello che è il legame con le aziende e le imprese. Iniziative come quella di Poste Italiane andrebbero incentivate perché valorizzano le giovani professionalità, danno modo agli studenti di confrontarsi con il mercato del lavoro e valorizzano allo stesso tempo il ruolo delle scuole di formazione”.

Contest_nuove_divise_Poste_Bazzano

La proposta della giovane stilista ha convinto la giuria non solo per la sua valenza creativa e per lo stile dinamico e funzionale, ma anche per aver saputo interpretare in modo spiccato le esigenze operative dei portalettere, immaginando una tenuta pratica e comoda nelle due versioni, sia estiva che invernale,  ricche di dettagli utili al lavoro quotidiano dei postini.

13 luglio 2016
articoli correlati

Posto letto a Firenze come a Vienna: lo trovi sul web

È sbarcato anche a Firenze Housing Anywhere il portale che permette agli studenti diretti all’estero di trovare alloggi, camere e stanze, e di affittare la propria sistemazione mentre si è via

I ragazzi diventano consiglieri per un giorno video

Due classi del liceo Dante partecipano al progetto di alternanza scuola-lavoro promosso dal Quartiere 5 di Firenze. E nei prossimi mesi proporranno iniziative concrete da organizzare sul territorio

Scuola: all’Isolotto il mercatino dei libri usati

Al circolo dell’Isolotto anche in questo 2016 è possibile comprare libri scolastici usati o vendere i vecchi testi. L’anno scorso circa 10mila libri di seconda mano sono passati sugli scaffali
quartieri di firenze
Primo piano

Biglietti scontati per il cinema Spazio Uno

Il Reporter apre le porte del cinema, per sostenere una storica sala a rischio chiusura: con i coupon presenti sul nostro mensile biglietti super scontati tutti i giorni, anche i festivi
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Curiosità
Cibo
Focus

Capodanno 2018: Firenze in piazza con Meta, Morgan e Gualazzi

Tris di nomi per il concerto al piazzale Michelangelo. Il countdown per il Capodanno 2018 a Firenze si passerà in piazza, dall'Oltrarno a Gavinana

Lorenzo Baglioni e Sanremo: ‘No alle domande sul congiuntivo’ video

Il cantante e attore toscano è tra i giovani finalisti che si giocheranno la partecipazione a Sanremo 2018. Suo malgrado, abbiamo sottoposto Lorenzo Baglioni a un test di congiuntivo

Abbonamento al teatro? I ragazzi pagano meno (con un concerto pop)

Dopo il successo della prima edizione, torna il progetto 'Il Teatro? Bella Storia'. Un abbonamento in 'versione teenager': 7 spettacoli più un concerto di Jovanotti o Allevi a un prezzo speciale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina