venerdì 18 agosto 2017

Il postino del futuro? Veste toscano

Una giovane studentessa dell’Istituto Modartech di Pontedera (Pi) vince il contest lanciato da Poste Italiane per disegnare le nuove divise dei portalettere
Redazione
Modartech, nuove divise postini

Pratiche e comode, con tasche portaoggetti e zip antigraffio utili al “postino moderno”. I colori rimangono quelli classici blu, celeste e giallo; i materiali sono traspiranti.

È stata una studentessa toscana, Beatrice Bazzano, che frequenta l'Istituto Modartech di Pontedera (Pisa), a vincere il contest lanciato da Poste Italiane tra i giovani stilisti e designer, per disegnare le nuove divise dei portalettere.

Beatrice Bazzano, 22 anni, nata a Fucecchio (Fi),  iscritta al secondo anno del corso di Design e progettazione di moda, riceverà una borsa di studio di 20 mila euro per accedere a un master o a un corso di perfezionamento in Italia o all’estero.

Il contest per le nuove divise dei postini

Al concorso promosso da Poste Italiane hanno partecipato studenti di 26 istituti italiani, pubblici e privati, di moda e design i cui lavori sono stati sottoposti al giudizio di professionisti e tecnici del settore.

“E' una grandissima soddisfazione – dice Alessandro Bertini, direttore di Modartech - è la conferma della capacità dell'Istituto di formare i nostri studenti puntando molto su quello che è il legame con le aziende e le imprese. Iniziative come quella di Poste Italiane andrebbero incentivate perché valorizzano le giovani professionalità, danno modo agli studenti di confrontarsi con il mercato del lavoro e valorizzano allo stesso tempo il ruolo delle scuole di formazione”.

Contest_nuove_divise_Poste_Bazzano

La proposta della giovane stilista ha convinto la giuria non solo per la sua valenza creativa e per lo stile dinamico e funzionale, ma anche per aver saputo interpretare in modo spiccato le esigenze operative dei portalettere, immaginando una tenuta pratica e comoda nelle due versioni, sia estiva che invernale,  ricche di dettagli utili al lavoro quotidiano dei postini.

13 luglio 2016
articoli correlati

Unifi: immatricolazioni e test di ingresso

Dalle prove di ammissione 2017-2018 alle date entro cui fare l’immatricolazione o iscriversi agli anni successivi. Guida pratica per gli studenti unifi

Università, le scadenze per test e immatricolazioni

È un’estate di studio per i tanti studenti che saranno impegnati nei test di ammissione 2015 all’università di Firenze. Ecco le scadenze da tenere ben a mente

L'Università di Firenze spiegata alle matricole

Le date da tenere a mente, le tasse universitarie da pagare, i link utili. Tutto quello che le matricole devono sapere prima che parta l'anno accademico all'Università di Firenze
quartieri di firenze
Primo piano

All’Orticultura settimana di Ferragosto in musica

10 giorni e 10 concerti a ingresso gratuito. Nello spazio estivo del giardino dell’Orticultura torna per il quarto anno la rassegna musicale “Tuttaposto a Ferragosto”
news
Ciclisti urbani
Estate in città
Musica
Open air
Focus

Cinema all’aperto a Villa Vogel (con tante risate)

3 serate per rivedere 3 classici della comicità toscana insieme ai protagonisti dei film, con un premio speciale a una signora della risata. A curare la rassegna, a ingresso libero, Andrea Muzzi

Aperitivo panoramico a Firenze: le migliori terrazze con vista foto

Hotel a 5 stelle, roofgarden, top bar e terrazze da bere: la nostra guida 2017 all'aperitivo con vista mozzafiato su Firenze. Tutte le informazioni utili: prezzi, orari e consigli

Contributo di bonifica, cos’è e chi deve pagarlo video

6 domande e (6 risposte) sul tributo che sta facendo discutere. Tra Firenze, Prato e Pistoia sono arrivati i primi avvisi di pagamento del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina