lunedì 21 agosto 2017

6 serate ad agosto per l’Ecosocial Film Festival

È un festival cinematografico tutto ''verde'', a ingresso libero. Ad agosto continua la programmazione dell’Ecosocial Film Festival di Legambiente alla Limonaia di Villa Strozzi
Redazione
Ecosocial Film Festival Firenze Legambiente

Dopo la pausa di inizio agosto, a Firenze riprende l’Ecosocial Film Festival, la rassegna cinematografica gratuita organizzata da Legambiente alla Limonaia di Villa Strozzi, sulla collina che domina via Pisana (entrata da via Pisana 77, zona piazza Pier Vettori).

Sul grande schermo arrivano pellicole dedicate ai temi ambientali e sociali, seguite da un dibattito. In questa seconda parte di agosto sono previste 6 serate: 3 dedicate al tema dei rifiuti (17-18-19 agosto) e altre tre al paesaggio (24-25-26).

Si va dal film documentario Trashed di Candida Brady, con la voce narrante di Jeremy Irons, incentrato sul problema dello smaltimento dei rifiuti, fino a Sacro Gra di Gianfranco Rossi, il documentario sul Grande Raccordo Anulare di Roma che ha conquistato il Leone d’oro a Venezia.
Dopo le 6 date di agosto il programma del festival continua a settembre e a ottobre con l’evento finale.

Ecosocial Film Festival, il programma di agosto

Mercoledì 17 ore 21:30
Trashed (C. Brady, 2012, 98’)
Un documentario di Candida Brady con Jeremy Irons che racconta come sia sulla terra che nei mari siano presenti enormi quantità di rifiuti che mettono in pericolo l'esistenza del pianeta.
Presenta il film Rossano Ercolini

Giovedì 18 ore 21:30
Zero Waste. Napoli senza Monenzza (R. Brunetti, 2014, 60’)
Il film racconta, attraverso un viaggio tragicomico, con l’aiuto del Sindaco e del guru della “Zero Waste”, la sua amata e città dove luoghi meravigliosi si contrappongono montagne di immondizia

a seguire

Bag it (S. Beraza, 2010, 54’)
Come si può vivere senza la plastica? E' la domanda a cui tenta di rispondere questo documentario che analizza i danni alla salute provocati dall'invasione di questo materiale.
Presentano i film Benedetta Treves e Barbara Bianco, di Mamme No Inceneritore

Venerdì 19 ore 21:30
Waste land (V. Muniz, 2010, 90’)
La più grande discarica del mondo alla periferia di Rio de Janeiro e la vita dei cosiddetti “catadores” che frugano nella spazzatura alla ricerca di cose da rivendere, attraverso l’esperienza di Vik Muniz.
Presentano il film Giulio Signorini da Capornia e Nonno Piero di Mamme No Inceneritore

Mercoledì 24 ore 21:30
Teorema Venezia (A. Pichler, 2012, 80’) 
Una tra le più desiderate mete turistiche, quasi 20 milioni di presenze l’anno, ma anche una città abbandonata dai suoi abitanti, scacciati dagli interessi dell’industria del turismo.

La Forma della Città (P.P.Pasolini, 1974, 15’)
Pasolini e Brunatto raccontano le proprie riflessioni sul rapporto tra città e paesaggio, evidenziando come tutti i regimi politici in nome della modernità hanno contribuito ad annullare il loro patrimonio cult

Giovedì 25 ore 21:30
Sacro GRA (G. Rosi, 2013, 90’)
In questo road movie Rosi racconta ed incrocia le diverse ed eterogenee esistenze intorno al Grande Raccordo Anulare (GRA) di Roma, strada che non conduce a nulla ma collega tutto.

Venerdì 26 ore 21:30
Il mondo secondo Monsanto (M. Robin, 2008, 108’)
Risultato di una ricerca durata tre anni sulle attività della multinazionale americana, colosso dell’industria chimica e monopolista del mercato mondiale degli OGM.

Settembre e ottobre

Mercoledì 7 settembre ore 21:30
Super Size me (M. Spurlock, 2004, 100’)

Giovedì 8 settembre ore 21:30
Enron (A. Gibney, 2005, 110’)

Venerdì 9 settembre ore 21:30
Bowling a Columbine (M. Moore, 2001, 120’)

Domenica 16 ottobre ore 21:30
Re della Terra Selvaggia (B. Zeitlin, 2012, 93’)

Sul sito della Limonaia di Villa Strozzi tutte le informazioni sull'Ecosocial Film Festival.

Leggi anche: I luoghi di Firenze dove il cinema è gratis

17 agosto 2016
articoli correlati

Cinema all’aperto a Villa Vogel (con tante risate)

3 serate per rivedere 3 classici della comicità toscana insieme ai protagonisti dei film, con un premio speciale a una signora della risata. A curare la rassegna, a ingresso libero, Andrea Muzzi

Open Cine: a Scandicci torna il cinema all’aperto

Per il secondo anno torna l’arena estiva di Scandicci: 12 film in programmazione nel giardino del cinema Aurora grazie all’associazione Amici del Cabiria

Cinema all'aperto. A San Salvi il film lo scegli tu

7 titoli in lizza, ma solo uno conquista la ''medaglia d’oro'' e viene proiettato. A decidere il film della serata una singolare sfida tra spettatori. A San Salvi torna il cinema all'aperto. Ingresso libero
quartieri di firenze
Primo piano

Attenti alla pulizia strade dopo Ferragosto

Dopo lo stop di 15 giorni, a Firenze riparte il servizio di lavaggio strade, con i consueti divieti di sosta notturni
news
Ciclisti urbani
Estate in città
Musica
Open air
Focus

Cinema all’aperto a Villa Vogel (con tante risate)

3 serate per rivedere 3 classici della comicità toscana insieme ai protagonisti dei film, con un premio speciale a una signora della risata. A curare la rassegna, a ingresso libero, Andrea Muzzi

Aperitivo panoramico a Firenze: le migliori terrazze con vista foto

Hotel a 5 stelle, roofgarden, top bar e terrazze da bere: la nostra guida 2017 all'aperitivo con vista mozzafiato su Firenze. Tutte le informazioni utili: prezzi, orari e consigli

Contributo di bonifica, cos’è e chi deve pagarlo video

6 domande e (6 risposte) sul tributo che sta facendo discutere. Tra Firenze, Prato e Pistoia sono arrivati i primi avvisi di pagamento del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina