giovedì 30 marzo 2017

Riapre l’ex Mama: menù a km 0, picnic e laboratori green

Al posto del’ex Mama di Firenze, il bar ristorante ‘''Santa Rosa’’: inaugurazione sabato 3 settembre tra piatti bio, gelato artigianale, laboratori per i bambini e attività modello community garden
Ex Mama Firenze riapre Santa Rosa

Foto: Il Reporter - GC

Prima discoteca a cielo aperto, ora luogo di picnic nel verde, piatti a chilometri zero e laboratori in giardino. “Santa Rosa” è il nuovo volto dell’ex Mama di Firenze (o “ex Mamma” che dir si voglia). L’inaugurazione ufficiale è fissata sabato 3 settembre dalle 18 a mezzanotte, ma il locale nel giardino dell’ex Gasometro, a pochi passi da Porta San Frediano, ha aperto i battenti da quasi una settimana per tastare il terreno.

Dopo un primo tentativo di rinascita andato a vuoto, il piccolo edificio accanto all’Asl di Lungarno Santa Rosa accoglie un nuovo esperimento tutto “green”, nato grazie all’impegno di un residente della zona. Il bar-ristorante propone piatti sani puntando su ortaggi di filiera corta, consegnati ogni giorno da un’azienda agricola di Bagno a Ripoli, e tanto pesce. Poca invece la carne nel menù.

L’area verde su cui si affaccia il locale è curata ogni giorno da un giardiniere, qui nascerà un  vivaio di erbe aromatiche e saranno organizzati corsi sul tema con Giacomo Salizzoni del community garden di Borgo dei Pinti. Timo, nepitella, pepolino e tante altre specie: dai vasetti, che sono anche in vendita, arrivano inoltre gli ingredienti per i principali cocktail. Il locale organizzerà poi laboratori a misura di bimbo insieme alla vicina ludoteca "La Mondolfiera" e da sabato 3 settembre “affitterà” cestini da picnic - trenta quelli disponibili - con dentro tutto il necessario per un pasto sull’erba, compresi i piatti riciclabili.

Guarda le immagini del "Santa Rosa"

Picnic e laboratori in giardino

“Abitando nella zona, frequento spesso questo giardino e mi sono innamorato dello spazio. Era un peccato vedere lo stabile vuoto”, spiega David Cappugi, commercialista e mente del progetto “Santa Rosa”, di cui fa parte anche la libreria “vegetariana” Brac. L'obiettivo è far rivivere questo pezzo verde, più volte segnalato dai cittadini per le cattive frequentazioni, come tossicodipendenti e senza fissa dimora.

La storia dell'ex Mama di Firenze

L’edificio, 90 metri quadri affacciati sulle mura di San Frediano, è di proprietà del Comune di Firenze: fino ai primi anni 2000 ha ospitato il “Mama” uno dei centri di gravità della movida estiva. Chiuso il capitolo “disco”, anche per le proteste dei residenti, l’edificio è caduto in abbandono.

Un primo tentativo per riconvertire il locale risale al 2012, quando la gestione fu affidata a una società di catering per un bar-bistrot, ma l’esperimento è durato appena due anni. Adesso il nuovo bando di Palazzo Vecchio ha visto vincere il progetto “Santa Rosa”, con una concessione di 5 anni. "Abbiamo fatto un voto a Santa Rosa - racconta Cappugi con un sorriso sulle labbra - quando ho saputo di aver vinto il bando, sono andato a Viterbo per visitare il Santuario di Santa Rpsa e ho portato a Firenze del materiale informativo che ora è a disposizione di tutti nel locale".

"Santa Rosa", gli orari

Il bar-ristorante è aperto ogni giorno nel periodo estivo, dalle 8 a mezzanotte e il personale si occupa anche di chiudere e aprire i cancelli del giardino. In occasione dell'inaugurazione del "Santa Rosa" di sabato 3 settembre sono in programma laboratori per bambini, musica acustica dal vivo, degustazioni del menù e degli infusi, oltre all'arrivo del carretto di un artigiano del gelato, Antonio Ciabattoni, che gestisce "La Sorbetteria" in piazza Tasso.

29 agosto 2016
articoli correlati

Campo di Marte, arriva il defibrillatore (e una grande festa) video

Il 7, 8 e 9 aprile ''Campi di Marte'' porterà cibo e tante discipline sportive da provare vicino allo stadio di Firenze. Intanto gli organizzatori hanno donato un defibrillatore per il giardino sotto la curva Fiesole 

Torna Taste, alla Leopolda

La rassegna gastronomica in programma dall'11 al 13 marzo alla stazione Leopolda di Firenze

Il programma 2016 della Festa dell’Unità di Firenze

Dibattiti politici, ma anche cultura, concerti, party e cibo. Dal 20 agosto all’11 settembre il Parco delle Cascine ospita la Festa dell’Unità 2016 di Firenze. Ecco le migliori proposte del programma
quartieri di firenze
Primo piano

Campo di Marte, arriva il defibrillatore (e una grande festa)

Il 7, 8 e 9 aprile ''Campi di Marte'' porterà cibo e tanti sport da provare vicino allo stadio di Firenze. Intanto gli organizzatori hanno donato un defibrillatore per il giardino sotto la curva Fiesole
news
Il Reporter dei piccoli
La città che cambia
Strade
Arte
Focus

All’Isolotto il carnevale è ''per la pace'' video

Centinaia di persone, grandi e piccoli, hanno sfilato da piazza dell’Isolotto a Villa Vogel per il tradizionale corteo di carnevale organizzato dal Quartiere 4 

La storia di ''Don Cuba'' in 3 eventi video

Tre giorni per ricordare ‘’Don Cuba”, al secolo Don Danilo Cubattoli, il sacerdote fiorentino che aiutò gli ultimi, tra mostre fotografiche e camminate GUARDA IL VIDEO

Festa dell’albero nel Q5: coinvolti 220 bambini video

Tappa finale del progetto che ha interessato i piccoli di 4 scuole elementari con incontri, laboratori e l’arrivo di nuovi alberi nei giardini

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina