martedì 19 marzo 2019

Ricerca del lavoro, arriva ''Jobbando''

La manifestazione, alla sua seconda edizione, è in programma il 21 e il 22 settembre all'Obihall
Elisa Squarzolo

In tempi di disoccupazione, giovanile e non, e precariato, arriva l'iniziativa promossa da "Jobbando lavoro in corso", piattaforma creata da Qu.In per incentivare l'incontro tra domanda e offerta nel mercato del lavoro.

La manifestazione, che giunge alla sua seconda edizione, si terrà il 21 e il 22 settembre prossimi all'Obihall. L'evento è stato creato per promuovere la ricerca, a volte faticosa, di un lavoro. Non solo da parte dei giovani, che, come è noto, sono la classe più afflitta dal problema della disoccupazione e ai quali viene spesso richiesta esperienza lavorativa, nonostante l'età anagrafica. Ma anche a tutti coloro che, per motivi diversi, vogliono o devono trovare un lavoro.

come partecipare

La partecipazione all'evento è gratuita, tuttavia è richiesta un'iscrizione on line sul sito della manifestazione. Jobbando lavoro in corso si propone come canale di collegamento per il mondo del lavoro: nel 2015 sono state più di 40 le aziende del territorio fiorentino presenti e più di 2000 i candidati. Per quanto riguarda il 2016, gli iscritti stanno superando quelli dell'anno passato.

Saranno soddisfatti i vari ambiti del mercato lavorativo: dalla moda alla meccanica, dall'artigianato alla finanza; con la partecipazione di scuole di alta professionalizzazione ed alcune realtà no profit. Un modo per permettere a chi è alle prime armi di toccare con mano il mondo del lavoro e di orientarsi misurando le proprie abilità in veri e propri colloqui professionali; e per chi ha già esperienza, di districarsi nel labirinto delle varie offerte.

la manifestazione

Tra le tematiche, di interesse generale, che verranno affrontate durante la manifestazione, ci saranno anche il welfare aziendale, il futuro del lavoro e l'alternanza scuola-lavoro. Prevista anche la possibilità di partecipare ad alcuni seminari, che saranno suddivisi nei due giorni in cui è prevista la manifestazione, come ad esempio quello relativo alla valorizzazione delle proprie competenze (21 settembre ore 10-11), oppure il seminario che suggerisce i modi in cui usare i social network per trovare lavoro (22 settembre ore 14-15), oppure ancora mamme e carriera, ce la posso fare (21 settembre ore 17-18).

Jobbando lavoro in corso è evento patrocinato da Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio, DSU Toscana e Città Metropolitana di Firenze.

13 settembre 2016
articoli correlati

Io riparto da una start up

Viaggio tra le start up fiorentine. Dalla moda alle intolleranze alimentari passando per i boschi abbandonati, ecco l’imprenditoria che guarda al futuro

Jobbando 2017: a Firenze la fiera per cercare lavoro

All'Obihall due giorni per parlare di lavoro e far incontrare candidati e aziende. E quest'anno arriva anche Jobbando Run, la prima staffetta dedicata al lavoro

I ragazzi diventano consiglieri per un giorno video

Due classi del liceo Dante partecipano al progetto di alternanza scuola-lavoro promosso dal Quartiere 5 di Firenze. E nei prossimi mesi proporranno iniziative concrete da organizzare sul territorio
quartieri di firenze
Primo piano

Meteo: a Firenze dopo la pioggia arriva il vento forte

Allerta gialla tra Firenze, Prato e Pistoia per le forti raffiche di grecale
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina