giovedì 18 gennaio 2018

Via al varo delle travi del Viadotto di San Donato

L'intervento andrà avanti per tre notti: i cittadini potranno assistere in diretta, dopo aver visto la partita sul maxischermo allestito in piazza
Elisa Squarzolo

Lavori in corso aperti al pubblico. Questa sera, 21 settembre, inizierà il varo delle travi per la realizzazione della tramvia, posizionati sopra due pilastri costruiti precedentemente, del Viadotto di San Donato attraverso due grandi autogru. Il montaggio proseguirà per tre notti consecutive con provvedimenti per la circolazione nell'orario 20-6.

partita e lavori

Sempre questa sera si disputerà alle 20.45 la partita Udinese- Fiorentina: nella piazza davanti al centro commerciale Coop sarà posto un maxischermo così da permettere ai cittadini di conciliare la passione per la propria squadra e il coinvolgimento a un evento di grande rilevanza. Le operazioni di montaggio partiranno verso le 23 e, come ha affermato Stefano Giorgetti, assessore alla mobilità, “si tratta di un evento particolare, che di rado capita di vedere in città. Per questo abbiamo pensato di invitare i fiorentini ad assistere ad alcune fasi del lavoro”. Dopo la partita, i presenti potranno vedere in diretta il varo delle travi in postazioni indicate dalle imprese in modo da garantire la sicurezza.

viabilità

Per l'occasione sono state varate alcune norme relative alla circolazione: sarà chiusa la rotatoria all’incrocio tra via Forlanini e via di Novoli. Anche nella viabilità di accesso all’area della rotatoria, ovvero via di Novoli (nella semicarreggiata in ingresso città da via Carissimi a via di Villa Demidoff, nella semicarreggiata in uscita città nel tratto da viale Forlanini a via Ragghianti, nel tratto da viale Redi a via Forlanini), viale Forlanini, controviale di viale Guidoni (in direzione centro da via Pertini a via Forlanini) e via di Villa Demidoff sarà istituito il divieto di transito. Via Forlanini rimarrà aperta solo ai frontisti e ai veicoli diretti ai passi carrabili fino a via Rastrelli-via Ragghianti e via di Novoli per la viabilità locale. I provvedimenti scatteranno alle 20 e proseguiranno fino alle 6 del mattino successivo nelle notti da mercoledì a venerdì.

Rimarranno invece in vigore h24 da mercoledì 21 a sabato 24 settembre i divieti di sosta in via di Novoli (da via Forlanini a via Ragghianti e da viale Redi a viale Forlanini), via Forlanini (da via di Novoli al numero civico 2), via della Villa Demidoff (dal numero civico 80 a via di Novoli), via Francesco Corteccia (da via Tacchinardi a via di Villa Demidoff). In questo tratto scatterà anche l’inversione del senso di marcia verso via di Villa Demidoff, per consentire il collegamento tra via di Novoli e via Demidoff.

Per quanto riguarda gli itinerari alternativi conseguenti alle chiusure, i veicoli provenienti da viale Redi e diretti verso autostrada/aeroporto potranno utilizzare il percorso viale Redi-via Baracca-viale Gori-viale degli Astronauti. Chi arriverà da viale Guidoni diretto verso il centro, transiterà su via di Ponte di Mezzo-via Podernone-via Circondaria-viale Corsica-viale Redi. Il collegamento tra viale Guidoni e via di Novoli sarà garantito da via Pertini, mentre quello tra viale Redi e via di Novoli prevede l’utilizzo di via Baracca e via Paganini.

Terminato l’intervento di posa delle travi, la circolazione sarà riaperta anche se rimarrà per un mese una limitazione di altezza (4,20 metri) sul ramo di ingresso in città tra via Forlanini e via di Novoli.

21 settembre 2016
articoli correlati

Cantieri Tramvia, chi non paga la Tari e chi avrà lo ''sconto''

Più sgravi fiscali per le attività economiche interessate dai cantieri delle linee 2 e 3 della tramvia. Le nuove regole varate dal Comune di Firenze che riguardano soprattutto il pagamento della tassa sui rifiuti

Sottopasso Foggini: ''Siamo nei tempi''. Verso la riapertura il 13 settembre foto

Nel sottopasso tra via Foggini e viale Talenti vanno avanti i lavori per ricostruire il muro che corre lungo i binari della tramvia. Gest: ''Ad oggi tempi rispettati''. 5 domande e 5 risposte sui cantieri 

Oriana Fallaci: Firenze le intitolerà piazzale, giardino e fermata tram foto

Alla scrittrice fiorentina sarà intitolato il nuovo giardino della Fortezza, il piazzale e la fermata del tram. Intanto a dicembre apre il sottopasso Milton-Strozzi, primo tassello della futura piazza verde
quartieri di firenze
Primo piano

I migliori posti dove bere un tè a Firenze

Chiamatele teerie o con il termine inglese tea house. A Firenze esistono tanti luoghi dove bere una buona tazza di tè in compagnia e anche tra i libri. La nostra 'mappa' per i cultori del genere
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

Baglioni e Cassi: i buoni propositi visti dal palcoscenico

Una 'strana coppia' e una doppia intervista. Proprio quando tutti pensano ai buoni propositi per l'anno nuovo abbiamo chiesto a due volti noti di dirci i loro (e di fare glia auguri ai fiorentini)

Caveman al Puccini di Firenze (con lo sconto) video

Torna per l'undicesima replica lo spettacolo-cult 'Caveman - L'uomo delle caverne', che ha fatto ridere mezzo mondo. Tappa al Teatro Puccini di Firenze, con una sorpresa per i lettori de il Reporter

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina