mercoledì 24 maggio 2017

Giornate del patrimonio 2016: musei a un euro

La sera di sabato 24 biglietto simbolico di un euro in 4 musei di Firenze. E nel weekend sono in programma anche concerti ed eventi per festeggiare le Giornate europee del Patrimonio 2016
Redazione

Anche a Firenze tornano le Giornate europee del Patrimonio, organizzate  dal Ministero dei beni e delle attività culturali.  Durante il weekend del 24 e 25 settembre 2016 sono in programma aperture serali straordinarie dei musei, visite guidate ed eventi nei luoghi d’arte.

Un esempio? La musica sotto il Loggiato degli Uffizi, sabato 24, con  l’esibizione del coro “Animae Voces”, composto da 25 elementi tra le 19 e le 21.30 circa.

Giornate del patrimonio a Firenze

Per quanto riguarda l’accesso ai musei di Firenze durante le Giornate del patrimonio 2016, la sera di sabato 24 settembre saranno aperti con un biglietto di ingresso simbolico a un euro la Galleria degli Uffizi (solo dalle ore 19 alle 22), il Museo del Bargello (nella fascia oraria che va dalle 20 alle 23), il Museo archeologico (dalle 20 alle 23, con viste guidate alle 20.30 e alle 21.30) e il Museo di San Marco (in orario 20.00-23.00 con due visite guidare al Chiostro dei Silvestrini alle ore 20.30 e alle ore 21.30).

Sabato 24, apertura in notturna anche per i Cenacoli di Andrea del Sarto e di Ognissanti, entrambi dalle 20 alle 23, mentre nel Cenacolo di Sant’Apollonia venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 settembre, alle ore 12.00, sono previste visite guidate con prenotazione obbligatoria (tel. 055.2388608). La Villa medicea della Petraia sarà aperta sabato 24 dalle 19 alle 22 con alle 20 lo spettacolo teatrale “Spettacolo a casa sua”.

Musica e teatro nei luoghi d'arte

Sabato e domenica il Giardino della Villa di Castello ospita alle 14.30 e alee 18.30 “Il giardino della bizzaria” itinerari di musica, letteratura, arte e natura, in collaborazione con il Comitato Giovani Unesco, LAAV, Toscana Music Pool e gli Angeli del bello.

Infine due appuntamenti per domenica 25:  alle ore 11 nel Museo di Palazzo Davanzati è in programma un concerto  dell’Ensemble Musica Ricercata che prevede l’esecuzione di “Madrigali”, in occasione  dei 500 anni dalla prima stampa dell’Orlando furioso di Ludovico Ariosto (il concerto è  incluso nel prezzo del biglietto); alle ore 16 nel Museo Nazionale del Bargello è previsto l'evento "Ritratti di Signore", visita  straordinaria con il direttore, Paola D’Agostino, anche questo incluso nel prezzo del  biglietto.

Sul sito del Ministero dei beni e delle attività culturali si trova il programma dettagliato degli eventi previsti per le Giornate del patrimonio.

23 settembre 2016
articoli correlati

Musei gratis: a Firenze torna la domenica metropolitana

Il 4 settembre i musei civici di Firenze saranno visitabili gratuitamente dai fiorentini. In programma anche tante attività per grandi e piccoli

Ferragosto a Firenze, cosa fare: feste ed eventi

Dai musei aperti alle feste, fino allo yoga gratuito nel più grande parco cittadino e a una caccia al tesoro con metal detector. Ecco come passare il 15 agosto 2016 a Firenze, da mattina a sera

Festa dei musei a Firenze: sabato sera un euro, domenica gratis

La lista dei musei fiorentini che la sera di sabato 2 luglio saranno visitabili pagando un biglietto da un euro. Il 3 luglio invece ingresso gratuito per la domenica al museo (metropolitana)
quartieri di firenze
Primo piano

Crollo viola al San Paolo. Il Napoli vince 4-1

Il Napoli si impone per 4-1. I partenopei rispondono alla vittoria della Roma e proseguono a inanellare record
news
Il Reporter dei piccoli
La città che cambia
Strade
Arte
Focus

All’Isolotto il carnevale è ''per la pace'' video

Centinaia di persone, grandi e piccoli, hanno sfilato da piazza dell’Isolotto a Villa Vogel per il tradizionale corteo di carnevale organizzato dal Quartiere 4 

La storia di ''Don Cuba'' in 3 eventi video

Tre giorni per ricordare ‘’Don Cuba”, al secolo Don Danilo Cubattoli, il sacerdote fiorentino che aiutò gli ultimi, tra mostre fotografiche e camminate GUARDA IL VIDEO

Festa dell’albero nel Q5: coinvolti 220 bambini video

Tappa finale del progetto che ha interessato i piccoli di 4 scuole elementari con incontri, laboratori e l’arrivo di nuovi alberi nei giardini

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina