lunedì 19 febbraio 2018

Quartiere 5, premiato lo sport

Il ''Premio Villa Pallini'' in occasione della festa dello sport
Elisa Squarzolo
Villa Pallini

Villa Pallini

Fine settimana sportivo per i residenti del quartiere 5 di Firenze, che hanno partecipato alla festa dello sport sabato 24 e domenica 25 settembre. In oltre 500, tra bambini e ragazzi, si sono cimentati nelle svariate discipline proposte dall'evento, che ha visto anche la partecipazione del campione di pallavolo Andrea Zorzi, protagonista dello spettacolo autobiografico “La leggenda del pallavolista volante” insieme all'attrice Beatrice Visibelli. Lo spettacolo è stato preceduto dalla consegna del “Premio Villa Pallini” a Patricia Muller in ricordo di Giuseppe Ruglioni. L'evento si è concluso con la consegna di vari premi ad atleti che nel corso dell'anno si sono distinti per bravura e impegno nelle discipline sportive del Q5, non solo a livello agonistico.

i premiati

Tra i premiati di quest'anno, la squadra dei giovani pescatori sportivi di Arcipesca Toscana: Diego Rogai, Niccolò Giorgetti; Riccardo Signori; Sirio Pagni, Viola Farfallini. L’Atletica Castello Ritmica con le sue giovani atlete Mazzini Ginevra, Marta Falaschi, Sofia Boni Degl’Innocenti, Margherita Panerai, Martina Serio e Sara Sgrevi. La squadra femminile di basket Avvenire 2000 promossa in serie B e Marta Barberio della squadra Under 14. E ancora, la squadra di Calcio Storico Parte Azzurra; Francesco Bazzani con i Canottieri Comunali Firenze (argento ai Campionati del Mondo Universitari di canoa); Lorenzo Raggi (fioretto individuale) e la squadra di fioretto (Colonelli Gabriele, Formichini Lorenzo, Palmerini Riccardo, Raggi Lorenzo) dello storico Circolo Scherma Raggetti; la squadra di fioretto (Piero Niccolini Serragli, Lapo Stopponi, Francesco Mosi, Gianluca Di Natale) del Club Scherma Firenze.

Premi anche per la società Dance Performance School creata da Daniela Cantagallo; gli atleti della società Fiorentina Pattinaggio Giulia Ghirimbelli, Kevin Mingoia, Lorenzo Di Lauro Bibbiani; l’impegno nel sociale (all’interno del progetto “Firenze social club”) di Alessandro Ippolito della Firenze Rugby 1931; la quadra ginnastica artistica (Alessia Gjeci, Elisa Barbieri, Alice Giuliani) della società Ginnastica Il Poggetto.

E poi la società Kidojo per i risultati conseguiti nelle discipline del kick boxing (Michele Giuliani, Alessio Zeloni, Giacomo D’Acquino e Priscilla San Lorenzo), del karate (Eva Pieri, Matilde Capacci, Lorenzo Capacci, Lorenzo Buonamore, Irene Poggerini, Elena Pino, Mara Novelli) e del Jiujitzo (Mario Pittorru, Marco Abruzzese, Daniele Lombardi); i maratoneti Marta Bernardi e Boris Fortezza della società Gs Le Panche Castelquarto; i risultati della Polisportiva Tre pietre nel karate (Marta Fallani, Martina Agnoloni, Andrea Senatori, Claudio Chiarelli, Tommaso Benini, Elia Bartolo, Jahaira Palacios, Andrea Rosana, Alessio Viligiardi, Andrea Profili, Sara Rosana, Sem Coccoletti, Lorenzo Lugo, Benedetti Pediani, Lorenzo Giannotto, Margherita Boanini, Andrea Rosana, Cosimo Lucioli, Lapo Benini, Ilaria Bianchi, Jacopo Lombardi); Gaston Britos della Ads. La nuova Polisportiva calcio e Matteo Pampaloni, allenato da Francesco Puleo, medaglia bronzo campionati mondo WFK Under.

27 settembre 2016
articoli correlati

È tempo di Rosamimosa, corsa in rosa per dire no alla violenza sulle donne

Torna la gara podistica al femminile organizzata dal Gruppo sportivo le Torri, per sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti delle donne

Auto, GT3: beffa per Veronesi e Baccani

Battuta d'arresto inaspettata sul circuito del Mugello per i piloti fiorentini, che chiudono la stagione automobilistica sul secondo gradino del podio

Premio per il Centro Taekwondo di Firenze

Uno sport in ascesa e che attrae molti giovani. Dal 1989 è l'arte marziale più popolare al mondo in termini di praticanti
quartieri di firenze
Primo piano

Pari viola Bergamo

Reduce dalla sconfitta contro la Juve la Fiorentina è salita a Bergamo col chiaro intento di far punti. C’è riuscita contro un’Atalanta chiaramente distratta dall’Europa League dopo la sconfitta di misura subita a Dortmund e prima della sfida di ritorno contro il Borussia. Di Badelj e Petagna le reti. Rosso nel finale a Milenkovic
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
L'intervista
La guida
Focus

Ninjaz: l'hip hop e il rap toscano targato Numa Crew

Un po' rapper, un po' writer (è suo il super murales vicino alla Fortezza da Basso): abbiamo incontrato Ninjaz, che ha appena esordito con il suo primo lavoro da solista, 'Showgun'

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina