martedì 12 dicembre 2017

Alle Piagge si insegna a far ridere

Al Teatro delle Spiagge via al corso di specializzazione in comicità con Andrea Muzzi
Redazione
Andrea Muzzi

Comici si diventa. E’ per questo che a partire dal prossimo 18 ottobre, tutti i martedì dalle 20.30, andrà in scena al Teatro delle Spiagge (in via del Pesciolino 26/A), il corso di specializzazione in comicità, con Andrea Muzzi, dell’accademia del comico Antonio De Curtis.

una scuola per comici

Ma perché una scuola per comici? “Di fronte ad uno spettacolo comico - spiegano gli organizzatori - si ha la sensazione che tutto sia naturale o meglio ancora estemporaneo. In realtà per far scaturire la risata c’è una tecnica precisa, un meccanismo matematico ed infallibile. Per fare il comico serve sicuramente talento ma, come in tutti i lavori, occorre una tecnica precisa che si apprende con l’esercizio e la pratica”.

Così, l’obiettivo della scuola è quello di realizzare una scuola capace di catalizzare attorno a sé collaborazioni con grandi personaggi del mondo della comicità. E allo stesso tempo avviare alla professione giovani talenti pescati nelle varie regioni d’Italia.

intitolata a Totò

Una sorta di “accademia d’arte drammatica” specifica per comici. La scuola è intitolata ad Antonio De Curtis, in arte Totò. “La difficoltà più grande che ha uno studente che si approccia per la prima volta al comico è quella di capire cos’è la comicità - viene spiegato ancora - La comicità è una disciplina molto seria, con regole e tempi precisi. Se il talento non si può insegnare, altrettanto lo si può fare per le tecniche comiche”.

il corso

Il corso prevede un ciclo di 8 lezioni, al termine delle quali gli studenti potranno sperimentare il loro repertorio in un live. Le materia di insegnamento saranno Energie comiche, Improvvisazione comica, Il conflitto comico, Il personaggi comico e la Realizzazione di uno sketch.

L’insegnante

L’insegnante del corso è un attore, autore, regista attivo da diversi anni nel mondo della comicità, Andrea Muzzi (www.andreamuzzi.it). Attivo nel mondo del comicità da diversi anni come autore e attore, ha spaziato dal teatro alla tv e al cinema, dove di recente è uscito nelle sale con “Basta Poco”, suo secondo lungometraggio.

informazioni e iscrizioni

Per informazioni è possibile contattare il numero telefonico 055.310230, mail info@teatridimbarco.it.

6 ottobre 2016
articoli correlati

Il Teatro dell'Opera di Firenze diventa social

Poltrone social riservate a chi guarda lo spettacolo commentando online: è uno dei nuovi progetti del Teatro del Maggio musicale fiorentino che apre le porte dell'opera a tutti

Un'Alcesti per pochi intimi, alle Murate

Un solo mese di repliche per 20 spettatori a sera. È la sfida al teatro contemporaneo della Compagnia Massimiliano Civica che per la prima volta trasforma l'ex carcere in palcoscenico portando in scena la tragedia di Euripide

Come in una fiaba: c'è Mercantia

A Certaldo il nuovo appuntamento con il festival internazionale del teatro di strada. Sarà una "festa dei miracoli".
quartieri di firenze
Primo piano

Mai più da soli, la campagna solidale del Cuore si Scioglie

Tanti progetti e un impegno per l’infanzia: dai bimbi siriani ai minori non accompagnati di Firenze. Torna la campagna di solidarietà della Fondazione Il Cuore si scioglie: tutti possono contribuire
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
L'intervista
Cibo
Focus

Vasari e la nuova luce nel Salone dei Cinquecento foto

Palazzo Vecchio celebra il nuovo impianto di illuminazione del Salone dei Cinquecento con un singolare incontro tra il pubblico e Giorgio Vasari. Due le repliche dello spettacolo

Abbonamento al teatro? I ragazzi pagano meno (con un concerto pop)

Dopo il successo della prima edizione, torna il progetto 'Il Teatro? Bella Storia'. Un abbonamento in 'versione teenager': 7 spettacoli più un concerto di Jovanotti o Allevi a un prezzo speciale

Dove fare una festa di compleanno per bambini a Firenze

Non è facile organizzare una festa di compleanno per bambini durante l’inverno. A Firenze tante idee per spegnere le candeline in location al chiuso, senza rinunciare al divertimento

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina