sabato 18 novembre 2017

Abiti ''interattivi'', attestato 3D per gli studenti di Modartech

Alcuni allievi del corso ''Modellista CAD Abbigliamento'' conquistano la certificazione 3D della multinazionale francese Lectra. E il 15 dicembre è in programma l'Orientation day, quando saranno presentati i corsi di moda e comunicazione che prenderanno il via a marzo
Redazione

Lectra, multinazionale francese tra i maggiori partner tecnologici delle aziende di moda più importanti a livello internazionale, assegna l'attestato 3D ad alcuni allievi di Modartech, la scuola di fashion e comunicazione di Pontedera, messi alla prova con la creazione di abiti “interattivi”.

la prova

Si tratta di studenti in uscita dal corso professionale di “Modellistica Cad Abbigliamento”, che oltre ad aver ottenuto la qualifica legalmente riconosciuta a livello europeo, hanno sostenuto e superato con ottimi voti la sessione di certificazione sulla soluzione 3D presso la sede milanese di Lectra. In sostanza, agli studenti di Modartech è stato chiesto di confrontarsi con la simulazione di un abito tridimensionale, il cui assemblaggio comportava la conoscenza di tecniche per realizzare specifici elementi e dettagli.

La prova richiedeva di simulare il capo su un manichino virtuale selezionando i materiali, realizzando alcuni effetti tecnici, prima di completarlo con l'aggiunta di alcuni particolari visivi legati al tessuto scelto, l'applicazione dei colori, di un logo, di bottoni e di impunture. Il test ha infine richiesto di ricorrere agli strumenti 3D e alla modifica interattiva 2D/3D per adattare il capo, modellarlo e dimensionarlo. Il risultato ha permesso agli studenti dell’Istituto Modartech di conseguire la prestigiosa certificazione Lectra 3D e di entrare a contatto diretto con le aziende italiane che impiegano la soluzione di modellistica.

Orientation day

E anche di questo si parlerà giovedì 15 dicembre in occasione dell'Orientation day in programma all'Istituto Modartech a partire dalle 14.30, durante il quale saranno presentati al pubblico i corsi di moda e comunicazione che prenderanno il via nel mese di marzo: corsi di alta formazione master, corsi professionali, corsi intensivi e corsi brevi.

7 dicembre 2016
articoli correlati

In via Gioberti la sartoria italiana guarda all’Africa

Apre il nuovo laboratorio showroom di Waxmore, marchio fiorentino nato un anno fa che unisce artigiane italiane e sarti africani; tessuti made in Italy e stoffe con le tipiche stampe africane

Viaggio ‘su misura’: 6 atelier e sartorie a Firenze foto

Siamo andati a caccia dei laboratori artigiani dove si realizzano abiti su misura: dal bikini alle cover per il cellulare. E poi mini-smoking a prova di bimbo e vestiti da sposa ecosostenibili 

La moda secondo i giovani: green foto video

Tessuti eco-sostenibili e da fornitori a chilometri zero. I giovani talenti di Modartech fanno sfilare le loro creazioni, con una passerella creata ad hoc dentro il Museo Piaggio di Pontedera
quartieri di firenze
Primo piano

In via Gioberti la sartoria italiana guarda all’Africa

Apre il nuovo laboratorio showroom di Waxmore, marchio fiorentino nato un anno fa che unisce artigiane italiane e sarti africani; tessuti made in Italy e stoffe con le tipiche stampe africane
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Tempo libero
Cibo
Focus

Quali festival sono in programma al cinema La Compagnia

Ritrovato, femminile e indiano. I festival cinematografici hanno trovato casa a La Compagnia di via Cavour. La storia (e la programmazione) della sala tornata di recente alle sue origini

Influenza 2017: guida al vaccino

Il virus influenzale è alle porte. Questo è il momento migliore per sottoporsi al vaccino, dicono gli esperti. Ecco come farlo in Toscana (e per chi è gratis)

Firenze Winter Park 2017: 4 mesi sul ghiaccio

2 piste di pattinaggio sul ghiaccio, una baita di alta montagna e una scuola per imparare a sfrecciare sui pattini. Tutto quello che c'è da sapere sul Firenze Winter Park 2017

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina