lunedì 21 agosto 2017

L’arte pubblica in un convegno, alla Palazzina Reale

Appuntamento con ''Arte pubblica oggi. Storie e prospettive'', un ragionamento a tutto tondo sull'arte pubblica, il suo stato di salute e le possibili strategie
Redazione

L'arte pubblica si racconta alla Palazzina Reale. Un ragionamento a tutto tondo sull'arte pubblica, il suo stato di salute, le possibili strategie per il suo rilancio in Toscana. Una riflessione che parte dai progetti realizzati fino ad oggi sul territorio regionale per poi estendersi al confronto con le maggiori esperienze a livello internazionale.

il convegno

Questo il cuore del convegno “Arte pubblica oggi. Storie e prospettive” in programma venerdì 16 dicembre alla Palazzina Reale di Santa Maria Novella a Firenze (piazza Stazione, 50; ore 10-19) organizzato da Tusciaelecta. Arte contemporanea nel Chianti in collaborazione con la Fondazione Architetti Firenze, il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato e il Comune di San Casciano in Val di Pesa.

Tra i partecipanti all'iniziativa, curata dal direttore artistico di Tusciaelecta Arabella Natalini, ci sono esperti del settore, rappresentanti delle istituzioni e di prestigiosi istituti culturali italiani ed internazionali. Saranno presenti, tra gli altri, la vicepresidente e assessore alla Cultura, Università e Ricerca della Regione Toscana Monica Barni, il responsabile del Centro Pecci Stefano Pezzato, la direttrice di Modus Operandi di Londra Vivienne Lovell, le direttrici della Public Art Agency di Stoccolma e del Brooklyn Arts Council di New York, Magdalena Malm e Charlotte Cohen. Presenti il presidente della Fondazione Architetti Firenze Tommaso Rossi Fioravanti, il sindaco di San Casciano Massimiliano Pescini, il primo cittadino di Greve in Chianti Paolo Sottani e Tommaso Sacchi della Direzione Cultura del Comune di Firenze. Previsti inoltre i contributi di Mario Cristiani (presidente Associazione Arte Continua), Sergio Risaliti (consulente direzione artistica Mus.e), Valentina Gensini (direttore artistico Le Murate. Progetti arte contemporanea), la dirigente della Regione Toscana Elena Pianea, l'assessore alla Cultura del Comune di San Gimignano Carolina Taddei e Anna Mazzanti del Politecnico di Milano.

le opere d'arte

Il convegno sarà dedicato a una ricognizione delle opere d'arte presenti sul territorio comunemente raccolte sotto la generica etichetta di “arte pubblica”. Si farà il punto sui loro elementi di forza, il senso e l'opportunità della loro realizzazione, ma anche sulle criticità, allo scopo di individuare le priorità per una politica culturale che possa portare a futuri interventi mirati e a nuove collaborazioni.

Durante la giornata, sarà presentato Habitat, il progetto vincitore del concorso di idee per l'area ex Stianti di San Casciano ideato da Tusciaelecta e rivolto a progettisti e artisti under 35, che sarà rappresentato dal collettivo FILO architetti paesaggisti con Alessio Bertini e Davide Rivalta.

Il convegno si svolge con il sostegno della Regione Toscana nell'ambito di Toscanaincontemporanea2016 e il contributo di Savio Interiors, Italian Room, Elite Club Vacanze.

15 dicembre 2016
articoli correlati

L’architettura toscana da “Oscar” foto

Alla Palazzina Reale di Firenze la mostra del Premio di Architettura della Toscana, che per la prima volta ha incoronato i progetti migliori realizzati nella regione negli ultimi 5 anni

Al Museo Novecento rivive la galleria Quadrante foto

Fino al 1 ottobre in mostra la ricostruzione di quella che fu il crocevia delle tendenze artistiche degli anni '60

Vittorio Giorgini: eventi e mostre foto

Esposizioni, convegni, workshop: a Firenze (ma non solo) una rassegna sull'architetto fiorentino e sulla stagione degli anni Cinquanta e Sessanta in città
quartieri di firenze
Primo piano

Attenti alla pulizia strade dopo Ferragosto

Dopo lo stop di 15 giorni, a Firenze riparte il servizio di lavaggio strade, con i consueti divieti di sosta notturni
news
Ciclisti urbani
Estate in città
Musica
Open air
Focus

Cinema all’aperto a Villa Vogel (con tante risate)

3 serate per rivedere 3 classici della comicità toscana insieme ai protagonisti dei film, con un premio speciale a una signora della risata. A curare la rassegna, a ingresso libero, Andrea Muzzi

Aperitivo panoramico a Firenze: le migliori terrazze con vista foto

Hotel a 5 stelle, roofgarden, top bar e terrazze da bere: la nostra guida 2017 all'aperitivo con vista mozzafiato su Firenze. Tutte le informazioni utili: prezzi, orari e consigli

Contributo di bonifica, cos’è e chi deve pagarlo video

6 domande e (6 risposte) sul tributo che sta facendo discutere. Tra Firenze, Prato e Pistoia sono arrivati i primi avvisi di pagamento del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina