lunedì 19 febbraio 2018

La Fiorentina riabbraccia Giancarlo Antognoni

E’ arrivato il comunicato ufficiale della società viola che riaccoglie, dopo 15 anni, il leggendario numero 10
Simone Spadaro

La Fiorentina, con un comunicato ufficializza il rientro in società di Giancarlo Antognoni, giocatore che ha scritto pagine storiche del sodalizio viola.

Il comunicato

L’ACF Fiorentina dà il benvenuto a Giancarlo Antognoni, al quale augura un Felice 2017 e un proficuo lavoro all’interno della Società.

Giancarlo Antognoni lavorerà in stretto contatto con la Presidenza con compiti di rappresentanza, sia sportiva che aziendale, e di collaborazione allo sviluppo delle attività sociali e promozionali.
Siamo certi che l’entusiasmo con cui Giancarlo affronterà questa sua nuova avventura e l’affetto con cui tutta la Famiglia Viola lo sta aspettando siano di grande auspicio per una collaborazione lunga e fruttuosa.

L’esperienza in Figc

Esaurito il 31 dicembre il suo contratto con la Figc come capo delegazione dell'Under 21, Antognoni s’è accordato con la società viola di cui sarà ambasciatore, quindi a breve ci sarà la presentazione ufficiale alla presenza di Andrea Della Valle.

2 gennaio 2017
quartieri di firenze
Primo piano

Pari viola Bergamo

Reduce dalla sconfitta contro la Juve la Fiorentina è salita a Bergamo col chiaro intento di far punti. C’è riuscita contro un’Atalanta chiaramente distratta dall’Europa League dopo la sconfitta di misura subita a Dortmund e prima della sfida di ritorno contro il Borussia. Di Badelj e Petagna le reti. Rosso nel finale a Milenkovic
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
L'intervista
La guida
Focus

Ninjaz: l'hip hop e il rap toscano targato Numa Crew

Un po' rapper, un po' writer (è suo il super murales vicino alla Fortezza da Basso): abbiamo incontrato Ninjaz, che ha appena esordito con il suo primo lavoro da solista, 'Showgun'

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina