venerdì 20 aprile 2018

La Fiorentina fuori dalla Coppa Italia

Coppa Italia ancora amara per la Fiorentina che ha perso 1-0 al San Paolo contro il Napoli. E’ dalla finale persa nel 2014, proprio contro i partenopei, che i viola non riescono più ad essere protagonisti della coppa nazionale
Simone Spadaro

La Fiorentina esce dalla Coppa Italia per opera di un Napoli intraprendente che ha trovato in Callejon e nel portiere Reina due veri protagonisti mentre Insigne colpisce due legni. Il Napoli si schiera con Hysaj, Maksimovic, Albiol e Strinic davanti a Reina. A centrocampo Zielinski, Diawara e Hamsik mentre in attacco debutta Pavoletti con Callejòn e Insigne sulle corsie laterali. Paulo Sousa pone davanti a Tatarusanu i difensori Tomovic, Olivera, Sanchez e Astori. A centrocampo Chiesa e Bernardeschi sulle fasce mentre Badelj e Vecino sono i due interni. Davanti Kalinic è l’unica punta con l’uruguayano Cristoforo a supporto.

 

Primo Tempo

 

In avvio di gara è il Napoli ad imporre il gioco costringendo la Fiorentina ad abbassare molto il proprio baricentro. Al 18’ Hamsik approfitta di una palla persa da Sanchez per tentare il colpo a sorpresa che però viene smorzato da Astori ed è preda di Tatarusanu. Passa un minuto e Chiesa penetra in area di rigore dalla destra e scaglia un gran tiro da posizione angolata: Reina riesce a deviare in angolo. Al 21’ è Kalinic che impegna Reina ma che si salva ancora in corner. Al 22’ la Fiorentina è ancora pericolosa con un colpo di testa di Astori che il portiere napoletano respinge a mano aperta. Al 29’ si rivede il Napoli con una punizione di Insigne che Tatarusanu devia sulla traversa. Si va al riposo a reti bianche.

 

Secondo Tempo

 

Il Napoli prova ad accelerare ed al 54’ Insigne serve Pavoletti ma la palla esce di poco a lato della porta difesa dall’estremo difensore viola. Al 57’ ci prova ancora Chiesa, il migliore tra i viola, che si presenta davanti a Reina ma non trova il guizzo vincente per superarlo. Al 63’ il secondo legno di Insigne ancora su punizione. L’attaccante azzurro colpisce l’incrocio dei pali. Al 71’ la svolta della gara. Insigne allarga sulla sinistra per Hamsik che serve un cross perfetto in area per Callejòn che si fa beffa di Tomovic e segna. E’ l’1-0 che regala la semifinale di Coppa Italia al Napoli. Convulso il finale con due espulsioni, di Hysaj del Napoli per doppia ammonizione e di Olivera per la Fiorentina. Prima sconfitta nel 2017 per i viola.

 

L’allenatore

 

Paulo Sousa commenta la sconfitta a Napoli. “Non ci siamo fatti schiacciare, abbiamo palleggiato bene per uscire dalla pressione del Napoli. Abbiamo cercato di dare velocità al nostro gioco dando profondità alla manovra. Col Napoli abbiamo sempre cercato di competere. A volte la differenza la fanno i dettagli. Le altre squadre – conclude Sousa – stanno andando forte. In alcune partite, come quelle contro Milan, Sampdoria e Crotone, meritavamo di più”.

24 gennaio 2017
articoli correlati

Non basta una tripletta di Veretout. Fiorentina battuta dalla Lazio

Partita “pazza” al Franchi. Due espulsioni nel primo quarto d’ora. Due rigori. Uno concesso e l’altro revocato. Il Var e l’arbitro Damato protagonisti di Fiorentina-Lazio

L’ex Thereau stende l’Udinese ed i viola tornano al successo

La vendetta di Thereau si abbatte sull’Udinese e regale tre punti alla Fiorentina. E’ stato uno degli ultimi acquisti in casa viola a risolvere una partita che i viola hanno complicato nel finale quando hanno anche subito il gol di Samir. Un 2-1 importante dopo la brutta sconfitta di Verona col Chievo

Non basta Simeone. Fiorentina sconfitta a Verona dal Chievo

Un punto nelle ultime tre partite. Prosegue il periodo buio per la Fiorentina che va subito in vantaggio con Simeone ma subisce poi la rimonta del Chievo Verona con una doppietta di Castro
quartieri di firenze
Primo piano

Biglietti del Maggio Musicale anche in edicola

Va avanti con successo il nuovo servizio per acquistare i biglietti del Maggio Musicale Fiorentino nelle edicole della città. E dietro il bancone è arrivato anche il sovrintendente Chiarot
news
Zoom
Agenda
Area metropolitana
Curiosità
Focus

Cos’è il consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

Sono in arrivo le nuove ‘bollette’ per il contributo di bonifica: saranno recapitate a 500mila cittadini tra Firenze, Prato e Pistoia

Meteo pazzo: quanto sono affidabili le previsioni del tempo?

Esistono previsioni che ci 'azzeccano' sempre? Quali sono le più attendibili e quanti giorni coprono? Non esistono più le mezze stagioni? Le risposte alle domande più comuni sul meteo

Casa Guidi, dimora-museo per vacanze d'altri tempi

3 stanze sono aperte al pubblico 8 mesi l’anno, il resto della dimora storica può essere affittato per una vacanza d’altri tempi. Viaggio dentro Casa Guidi, piccolo gioiello dell’Oltrarno fiorentino

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina