lunedì 21 agosto 2017

Bernardeschi, all’ultimo secondo, salva la Fiorentina col Sassuolo

La Fiorentina trova un punto a Reggio Emilia contro il Sassuolo. I viola evitano il ko proprio nei minuti finali. Gara rocambolesca con la rete di Chiesa, la rimonta firmata da Politano e Iemmello, poi Bernardeschi al 94’. Espulso Gonzalo, Kalinic sbaglia un rigore
Simone Spadaro

Un punto che muove la classifica e che permette ai viola di agguantare l’Inter in classifica. Di Francesco sceglie Adjapong e Ragusa anziché Lirola e Politano, a centrocampo Aquilani con Sensi e Duncan ai suoi fianchi. Matri è il terminale offensivo con Berardi. Nei viola ancora panchina per Bernardeschi, Ilicic e Saponara. Paulo Sousa punta ancora su Cristoforo a sostegno del rientrante Kalinic. Si rivede anche Gonzalo Rodriguez. Maxi Olivera preferito a Tello.

 

Primo Tempo

 

Avvio in salita per una Fiorentina costretta sulla difensiva dall'arrembaggio emiliano guidato da Duncan che colpisce subito una traversa dopo soli 4 minuti di gioco e con Berardi che, da buona posizione, al 7’ spara addosso a Tatarusanu. Dopo un quarto d’ora l’infortunio muscolare di Badelj costringe Sousa al primo cambio facendo entrare Bernardeschi. Al 19’ ci prova Chiesa che calcia di sinistro da fuori area ma non centra lo specchio della porta. Al 22’ contatto tra Matri e Gonzalo in area di rigore ma l’arbitro Gavillucci lascia correre. Al 31’ un tiro di Kalinic viene deviato da Cannavaro nei pressi della linea della porta. Al 33’ Bernardeschi cade in area per un fallo di Adjapong.  Gavillucci assegna il penalty che Kalinic si fa parare da Consigli. Al 37’ pallone in profondità di Borja Valero per Chiesa che si inserisce dalle retrovie e batte il portiere del Sassuolo da due passi. Si val riposo con la Fiorentina avanti 1-0.

 

Secondo Tempo

 

Sassuolo intraprendente nella ripresa. Al 51’ Tatarusanu riesce a parare un tiro insidioso di Sensi. Al 69’ l’arbitro Gavillucci annulla un gol di testa a Bernardeschi. Al 73’ arriva il pareggio del Sassuolo. L’arbitro Gavillucci assegna un rigore per un contatto in area tra Gonzalo Rodriguez e Berardi. Il difensore viola viene espulso per fallo da ultimo uomo. Dagli undici metri segna Politano. All’85' è l’ex di turno, Iemmello a raddoppiare con un colpo di testa dentro l'area che viene intercettato da Tatarusanu, ma finisce in rete grazie al terreno reso viscido dalla pioggia. Proprio quando il Sassuolo sembra convinto di aver vinto arriva la rete di Bernardeschi, al 94’. Il numero 10 viola entra nella sedici metri avversaria dalla destra, si accentra e disegna un sinistro a giro che non lascia scampo a Consigli. E’ il 2-2 finale.

 

L’allenatore

 

Paulo Sousa ha così commentato il pareggio. “Non abbiamo iniziato bene, molto è dipeso dalle condizioni di Badelj. Bernardeschi – aggiunge l’allenatore – ci ha messo un po’ per entrare in partita, poi ha preso il rigore e ha creato altre occasioni. In inferiorità numerica abbiamo concesso più spazi al Sassuolo. Volevamo vincere la partita, meritavamo di più, alla fine abbiamo preso un punto”.

7 maggio 2017
articoli correlati

Real Madrid-Fiorentina 60 anni dopo

Un'amichevole di lusso per la Fiorentina che dopo il debutto in campionato contro l'Inter il 20 agosto volerà a Madrid per affrontare il Real Madrid, a 60 anni dalla prima, storica, finale di Coppa dei Campioni

La Fiorentina fuori dall’Europa League tra i fischi

Contestazione finale da parte dei tifosi viola e tanti fischi per una sconfitta incredibile subita al Franchi. La Fiorentina cade battuta per 4-2 dal Borussia Monchengladbach dopo aver vinto in trasferta 1-0 ed essere passata in vantaggio per 2-0 nella gara di ritorno

S’allontana l’Europa per la Fiorentina sconfitta, in trasferta, dal Milan

Era una delle partite chiave della stagione per la rincorsa alla qualificazione in Europa League. Le prime sette in classifica hanno tutte vinto. La Fiorentina, ottava, è caduta a San Siro per mano del Milan che si impone 2-1 grazie ai gol di Kucka e Deulofeu. Di Kalinic la rete viola
quartieri di firenze
Primo piano

Attenti alla pulizia strade dopo Ferragosto

Dopo lo stop di 15 giorni, a Firenze riparte il servizio di lavaggio strade, con i consueti divieti di sosta notturni
news
Ciclisti urbani
Estate in città
Musica
Open air
Focus

Cinema all’aperto a Villa Vogel (con tante risate)

3 serate per rivedere 3 classici della comicità toscana insieme ai protagonisti dei film, con un premio speciale a una signora della risata. A curare la rassegna, a ingresso libero, Andrea Muzzi

Aperitivo panoramico a Firenze: le migliori terrazze con vista foto

Hotel a 5 stelle, roofgarden, top bar e terrazze da bere: la nostra guida 2017 all'aperitivo con vista mozzafiato su Firenze. Tutte le informazioni utili: prezzi, orari e consigli

Contributo di bonifica, cos’è e chi deve pagarlo video

6 domande e (6 risposte) sul tributo che sta facendo discutere. Tra Firenze, Prato e Pistoia sono arrivati i primi avvisi di pagamento del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina