martedì 20 febbraio 2018

Visite guidate by night alla Galleria dell’Accademia

Fino al 26 settembre la casa del David apre ogni martedì anche dopo cena, con un tour alla scoperta delle opere custodite dal museo. Perché non c'è solo il celebre capolavoro di Michelangelo
Redazione
Galleria dell'Accademia - Visite guidate serali

Visite guidate e aperture serali per le notti estive della Galleria dell’Accademia di Firenze, che ogni martedì dal 6 giugno al 26 settembre prolunga la sua attività fino alle ore 22.00 accompagnando i visitatori alla scoperta delle tante opere d’arte conservate nel museo, non solo il celebre David di Michelangelo.

Ogni martedì sera si svolge un diverso “Appuntamento ad arte”: alle ore 20.00 gli operatori dei servizi educativi illustrano gratuitamente ai visitatori i capolavori meno conosciuti al grande pubblico. L’iniziativa è offerta  solo in lingua italiana.

Come partecipare

Per prendere parte ai percorsi guidati gratuiti basta presentarsi alle 20.00 al meeting point, vicino alla biglietteria muniti di biglietto di ingresso al museo. Le visite vengono svolte con un massimo di 25 persone. La prenotazione è consigliata ma non obbligatoria: può essere fatta gratuitamente chiamando Firenze Musei al numero telefonico 055 294883.

Il programma di "Appuntamento ad arte"

Ecco gli appuntamenti per il mese di giugno e luglio.

6 giugno
20.00 Formare la forma
Giambologna e il modello per il Ratto delle sabine. Tecniche e procedimenti della scultura in Michelangelo, Giambologna e Bartolini.

13 giugno
20.00 Simboli di passione
il Cristo in pietà del Maestro della Madonna Straus. Singolari rappresentazioni della passione di Cristo nella cultura figurativa fiorentina del Trecento.

20 giugno
20.00 Icone francescane
l'Albero della Vita di Pacino di Bonaguida. Modo e stile della cultura figurativa francescana.

27 giugno
20.00 Fiori di Maria
Botanica e simbologia floreale nell'Annunciazione di Alessandro Allori. L'originale interpretazione di Allori nella tradizione iconografica dell'Annunciazione dal Trecento al Cinquecento.

Martedì 4 luglio
20.00 Il santo, il mercante e la città:
San Giovanni trionfa su Orgoglio, Avarizia e Vanagloria di Giovanni del Biondo.
Culto dei santi e istituzioni civili della Firenze del Trecento e Quattrocento

Martedì 11 luglio
20.00 Percorso celeste di Maria.
L'Assunzione della Vergine di Pietro Perugino e le varianti iconografiche relative al tema della purezza di Maria fra Quattrocento e Cinquecento.

Martedì 18 luglio
20.00 Formare la forma
Giambologna e il modello per il Ratto delle Sabine.
Tecniche e procedimenti della scultura in Michelangelo, Giambologna e Bartolini.

Martedì 25 luglio
20.00 Simboli di passione:
Il Cristo in pietà del Maestro della Madonna Strauss.
Singolari rappresentazioni della passione di Cristo nella cultura figurativa fiorentina del Trecento.

Informazioni sul sito ufficiale della Galleria dell'Accademia.
 

6 giugno 2017
articoli correlati

Al museo con la Coop, entri in 2 e paghi 1

Al via il progetto ‘Insieme al museo’: a febbraio e marzo in 101 musei di Firenze e della Toscana la domenica l’ingresso per due costa la metà, se sei socio di Unicoop Firenze

Giardino Bardini gratis se vivi a Firenze

Via libera ai residenti nella Città Metropolitana di Firenze (ma anche a quelli delle province di Arezzo e Grosseto): avranno diritto all’ingresso gratuito nel parco di Villa Bardini, un gioiello di Firenze

Corri la Vita 2017: quali musei sono aperti (gratis)

Domenica 24 settembre torna Corri la Vita: la maglietta 2017 sarà il passepartout per entrare in 19 luoghi d’arte. Tutte le informazioni sul percorso culturale
quartieri di firenze
Primo piano

Pari viola Bergamo

Reduce dalla sconfitta contro la Juve la Fiorentina è salita a Bergamo col chiaro intento di far punti. C’è riuscita contro un’Atalanta chiaramente distratta dall’Europa League
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
Bambini
La guida
Focus

Ninjaz: l'hip hop e il rap toscano targato Numa Crew

Un po' rapper, un po' writer (è suo il super murales vicino alla Fortezza da Basso): abbiamo incontrato Ninjaz, che ha appena esordito con il suo primo lavoro da solista, 'Showgun'

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina