giovedì 18 gennaio 2018

Galeotta fu la cena, con visita ai tesori di Volterra

Una giornata speciale a Volterra: prima una passeggiata fra i tesori nascosti della città, poi la Cena Galeotta nel carcere , preparata dai detenuti sotto la guida di un famoso chef
Redazione
Cene Galeotte 2017 Volterra

Foto: Il Reporter - GC

Le Cene Galeotte si sono fatte grandi. Il progetto che da anni porta “dietro le sbarre” del carcere di Volterra migliaia di cittadini per degustare i piatti preparati dia detenuti sotto la guida di prestigiosi chef, adesso cresce.

Venerdì 7 luglio 2017, nella capitale dell’alabastro, è in programma una giornata speciale: nel pomeriggio andrà in scena una visita guidata tra i luoghi più suggestivi del centro, poi alla sera la cena dentro la fortezza medicea (che oggi ospita la casa di reclusione) per la Cena Galeotta curata da Alessio Sedran, giovane e talentuoso chef del ristorante I Mal'avvezzi di Tavarnuzze (FI).

Dall'Acropoli alla Torre del Maschio

Il ritrovo in città è previsto nel primo pomeriggio: il tour porterà i partecipanti da luoghi di grande suggestione come l'Acropoli etrusca e l'antica Cisterna Romana, concludendosi con l'ingresso alla Fortezza dove sarà possibile camminare lungo le mura di cinta ammirando il panorama e visitare la Torre del Maschio, fresca di restauro e di apertura al pubblico.

Alle 20.30, il finale gourmet: la Cena Galeotta, il cui menù sarà accompagnato dai vini offerti dall'azienda Villa Montepaldi di San Casciano Val di Pesa (FI). L’iniziativa è promossa da Unicoop Firenze in collaborazione con la sezione soci Coop di Volterra, anche per raccogliere un contributo per il territorio e per l’emporio della solidarietà della Caritas in corso di allestimento presso l’ex seminario vescovile di Volterra in località Sant’Andrea.

Cene Galeotte 2017 Volterra - Alessio Sedran

Lo chef Alessio Sedran

L'anima solidale

A ottobre scorso il progetto ha trovato il sostegno della Fondazione Il Cuore si scioglie. “Il sostegno all’Emporio di Volterra nasce nell’ambito di una collaborazione ormai solida con Caritas –  spiega Irene Mangani, vicepresidente della Fondazione - è un impegno concreto per aiutare le persone in stato di grave povertà e dare una risposta bisogni di primaria importanza come quello alimentare. Oltre ai 15mila Euro donati dalla Fondazione, serve il contributo di tanti cittadini toscani che, siamo certi, non mancheranno l’appuntamento con la cena e con la solidarietà”.

Servizio pullman per le Cene Galeotte

È previsto un servizio pullman con partenze e rientri da diverse località (Scandicci, Lastra a Signa, Empoli, Castelfiorentino, Pisa, Navacchio e Pontedera). Per info e prenotazioni: Agenzie Toscana Turismo, Tel. 055.2345040. Informazioni sul sito delle Cene Galeotte.

3 luglio 2017
articoli correlati

Cornetto di notte a Firenze, tra l'Isolotto e Legnaia

Guida pratica allo spuntino by night nella zona di Firenze compresa tra l'Isolotto e Legnaia: pasticcerie notturne ma anche panini, piadine e... crossaint giganti

Torna Taste, alla Leopolda

La rassegna gastronomica in programma dall'11 al 13 marzo alla stazione Leopolda di Firenze

Alle Cascine la pizza è gratis (per solidarietà)

Pizza a costo zero, in cambio di un’offerta per i senzatetto. È l’iniziativa messa “in forno” dal Tamburello Benci Bar, il nuovo spazio estivo allo Sferisterio delle Cascine 
quartieri di firenze
Primo piano

Allo Spazio Uno con lo sconto

Un mese di film e di sconti per il cinema Spazio Uno di Firenze: i lettori del nostro mensile possono entrare nella sala d’essai con un biglietto 'mini'. Ecco come
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

Baglioni e Cassi: i buoni propositi visti dal palcoscenico

Una 'strana coppia' e una doppia intervista. Proprio quando tutti pensano ai buoni propositi per l'anno nuovo abbiamo chiesto a due volti noti di dirci i loro (e di fare glia auguri ai fiorentini)

Caveman al Puccini di Firenze (con lo sconto) video

Torna per l'undicesima replica lo spettacolo-cult 'Caveman - L'uomo delle caverne', che ha fatto ridere mezzo mondo. Tappa al Teatro Puccini di Firenze, con una sorpresa per i lettori de il Reporter

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina