martedì 16 gennaio 2018

Cinema all’aperto a Villa Vogel (con tante risate)

3 serate per rivedere 3 classici della comicità toscana insieme ai protagonisti dei film, con un premio speciale a una signora della risata. A curare la rassegna, a ingresso libero, Andrea Muzzi
Redazione
Cinema Villa Vogel Firenze Ritorno a Casa Gori

Anche quest’anno torna il cinema sotto le stelle nel parco di Villa Vogel di Firenze, all’Isolotto, e questa volta a fare la parte del leone sono i classici della comicità Made in Tuscany.

Dal 3 al 24 agosto sono in programma tre serate, a ingresso gratuito, curate e condotte da Andrea Muzzi che, prima della proiezione, intervisterà  i protagonisti dei film e consegnerà anche un riconoscimento alla comicità toscana, il premio Stenterello, alla sua prima edizione, che andrà a una signora della risata, Athina Cenci.

Cinema a Villa Vogel, il programma

Si parte giovedì 3 agosto con “Basta poco”, film di Andrea Muzzi e Riccardo Paoletti con – tra gli altri - Ninni Bruschetta, Max Galligani, Paolo Hendel, Marco Messeri e Daniela Morozzi. Giovedì 10 agosto si festeggia il compleanno di una celebre pellicola firmata da Alessandro Benvenuti: alle ore 21.00 la presentazione del libro “Zitti e Mosca. Il film di Alessandro Benvenuti 20 anni dopo”, con la partecipazione dei due autori, Philippe Chellini ed Enrico Zoi, oltre ad alcuni dei protagonisti della pellicola. A seguire la proiezione di “Zitti e Mosca”.

Il premio Stenterello

Ultimo appuntamento giovedì 24 agosto con “Ritorno a casa Gori” e la consegna del Premio Stenterello ad Athina Cenci.  “Anche un parco come quello di Villa Vogel può diventare un cinema – dice Andrea Muzzi – e la comicità toscana, così ricca e fertile di film, idee, registi e interpreti, è perfetta per abbandonarsi alle emozioni del grande schermo. Il nostro sarà un viaggio a tre tappe, un percorso che toccherà direttamente alcune delle pellicole più belle e divertenti degli ultimi venti/trent'anni e porterà a Villa Vogel alcuni dei protagonisti della cosiddetta 'scuola toscana'”.

“Con questa rassegna – aggiunge il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni – continua la ricchissima proposta culturale di 'E-state nel Q4' che quest'anno, anche grazie alle iniziative inserite nelle 'periferie' dal bando comunale dell'Estate Fiorentina, sta animando tutto il territorio e sta riscuotendo un grande successo di pubblico”.

27 luglio 2017
articoli correlati

Open Cine: a Scandicci torna il cinema all’aperto

Per il secondo anno torna l’arena estiva di Scandicci: 12 film in programmazione nel giardino del cinema Aurora grazie all’associazione Amici del Cabiria

Cinema (gratis) nel cortile del museo

12 film sotto le stelle e circondati dall’arte. Al Museo Novecento di Firenze al via la rassegna cinematografica "Inediti d'autore" 

Arene estive a Firenze: la guida 2017 ai cinema all’aperto

Film sotto le stelle in 4 arene estive di Firenze (più una a Sesto Fiorentino). Le istruzioni per l’uso: i cinema, gli orari, il prezzo dei biglietti, le promozioni e dove trovare tutta la programmazione 2017
quartieri di firenze
Primo piano

Iscrizioni alle scuole superiori di Firenze, tra open day e visite guidate

22 giorni di tempo per decidere in quale scuola superiore iscriversi. A Firenze degli istituti organizzano open day e speciali 'visite guidate' per aiutare alunni e famiglie in questa scelta
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

Caveman al Puccini di Firenze (con lo sconto) video

Torna per l'undicesima replica lo spettacolo-cult 'Caveman - L'uomo delle caverne', che ha fatto ridere mezzo mondo. Tappa al Teatro Puccini di Firenze, con una sorpresa per i lettori de il Reporter

I 180 anni della farmacia di Brozzi

Un'attività di famiglia tramandata di padre in figlio, anzi di madre in figlio. Nata grazie a uno 'speziale', la farmacia Paoletti di Brozzi è uno degli esercizi storici di Firenze

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina