mercoledì 16 gennaio 2019

La Misericordia di Firenze dà i suoi numeri

L’Arciconfraternita presenta i dati del 2016: tanti servizi di aiuto per i cittadini e una storia lunga oltre sette secoli
Redazione
Misericordia di Firenze

Il servizio di emergenza neonatale della Misericordia di Firenze

Oltre 127mila servizi forniti ai cittadini in un anno tra visite, prestazioni infermieristiche gratuite e a domicilio, ma anche più di 1.700 volontari attivi che in 12 mesi hanno effettuato 30mila trasporti sanitari e 12mila trasporti sociali di cui 13mila emergenze, mentre il servizio di aiuto alimentare ha sfamato 925 famiglie, per un totale di quasi 3mila persone.

Sono i numeri relativi al 2016 resi noti dalla Misericordia di Firenze, arciconfraternita nata ufficialmente in città sette secoli fa. “Dal 1244 ad oggi la Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze non ha mai interrotto la sua missione di carità e solidarietà a favore dei più bisognosi, sapendosi adattare ai cambiamenti storici e sociali in cui ha operato, senza cambiare i suoi principi fondativi”, si spiega in una nota.

I servizi della Misericordia di Firenze

La Misericordia è impegnata in diversi campi: dalle emergenze all’assistenza a domicilio di anziani e malati, dal trasporto degli infermi al servizio di telesoccorso, dal prestito gratuito di attrezzature sanitarie alle donazioni del sangue, fino ad arrivare alla Protezione Civile. E poi ancora: l’unità cinofila da soccorso, il centro di ascolto anti-usura, gli ambulatori specialistici e di diagnostica strumentale, la Fondazione San Sebastiano che si occupa di persone affette da disabilità intellettiva grave e alle residenze per anziani.

Di recente, dall’esperienza della Misericordia di Firenze e di OFT S.p.A. (Ofisa), è nato anche il Consorzio servizi funebri della Misericordia per offrire ai cittadini un servizio professionale e conveniente. Svolge anche l’assistenza e l’accoglienza alle famiglie ed è contattabile 24
ore su 24.

Da segnalare anche l’apertura del nuovo museo all’interno della sede della Misericordia in piazza del Duomo, il 20 gennaio 2016, per raccontare la lunga storia di questa organizzazione, che ha aiutato i fiorentini in numerose occasioni, nelle pestilenze medioevali, come durante alluvione del 1966.

14 agosto 2017
articoli correlati

Scandicci, sopra la Coop ambulatori e servizi foto

Dopo la farmacia, in via Aleardi arrivano anche i servizi dell'Humanitas. Nei prossimi mesi fisioterapia e medicina dello sport ''saliranno'' al primo piano per un nuovo centro della Rete Pas

Sanità, assolto il chirurgo Macchiarini

Paolo Macchiarini è stato assolto ''perché il fatto non sussiste''

Estate in rosso a Firenze. L’appello: ''Donate il sangue''

L’estate è la stagione più difficile per le riserve di sangue degli ospedali toscani. L’Avis di Firenze invita a donare il sangue: ''I 10 minuti impiegati sono ben spesi"
quartieri di firenze
Primo piano

Ordinanza piazza vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Firenze dice ''No'' alle slot machine, il Tar conferma

Il Tar dà ragione al Comune di Firenze e respinge il ricorso contro l'ordinanza anti-slot. Sale chiuse alle 18 e macchinette spente nei bar e nei locali dalle 13 alle 19. Nardella: ''Siamo dalla parte della salute pubblica''

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

Saldi invernali 2019 a Firenze: quando, dove e come

CSaldi invernali 2019 a Firenzeon i primi giorni di gennaio iniziano i saldi invernali a Firenze: i consigli per non farsi sfuggire i migliori sconti, dai negozi del centro fino agli outlet. La nostra guida ai ribassi di fine stagione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina