sabato 18 novembre 2017

Pesce e vino rosso, questo matrimonio s’ha da fare

Il Consorzio Vino Chianti lancia la sfida all’estate 2017: “Gustatelo fresco”. Ecco le regole d'oro per assaporare un buon bicchiere di rosso, anche nella stagione calda
a cura di Bunker srl
pesce e vino Rosso - Consorzio Vino Chianti

Pesce e vino rosso? Si fa ma non si dice. Finora. Ci voleva un’estate bollente per sdoganare la coppia di fatto, fin qui praticata da molti ma dichiarata da pochi, per non passare da quelli che non se ne intendono. Abbinare il rosso a un piatto fresco ed estivo fino a poco tempo fa era considerato un peccato mortale, quasi come il parmigiano su un primo di mare.

Un pregiudizio contro il quale si è battuto negli ultimi anni il Consorzio Vino Chianti, lanciando una campagna nazionale dal significativo titolo “Gustalo fresco”. “La scorsa estate l’operazione di sensibilizzazione condotta nella grande distribuzione – dichiara il Presidente del Consorzio Giovanni Busi – ha portato ad un incremento del 10% delle vendite da maggio a settembre”. A dimostrazione che l’abbinamento funziona.

A quale temporatura andrebbe consumato il vino rosso d'estate?

"Circa 16-17°, la stessa identica temperatura di servizio che dovrebbe essere osservata d’inverno. Con la differenza che d’estate un buon bicchiere di Chianti dà anche maggiori soddisfazioni. In che senso? Tannini e aromi del vino rosso consentono maggiori abbinamenti con il cibo rispetto ai bianchi, ad esempio".

Sfatiamo quindi il pregiudizio per cui il rosso non si sposa con piatti freschi estivi?

"Assolutamente. Basta scegliere il vino giusto e servirlo alla temperatura corretta. Ad esempio con un’insalata di pollo".

E il vino rosso e il pesce?

"Perché no? Ad esempio un Chianti giovane si sposta benissimo con il cacciucco, ma anche con un guazzetto di pesce con salsa di pomodoro".

Consorzio Vino Chianti - presidente Giovanni Busi

L'intervistato: il presidente del Consorzio Vino Chianti Giovanni Busi

Avete riscontrato una maggiore sensibilità da parte dei ristoratori oltre che dei consumatori finali?

"C’è più attenzione nel prodotto che si va ad offrire alla clientela. Anche perché i consumatori sono sempre più sensibili al prodotto, alla qualità e anche all’immagine dell’azienda. Come Consorzio Vino Chianti abbiamo lavorato molto su questo aspetto, per rendere anche le piccole e medie aziende riconoscibili e per proporle sul mercato estero.

Il Consorzio conta oltre 3.600 produttori, con più di 15.500 ettari di vigneto distribuiti fra Arezzo, Firenze, Pisa, Pistoia, Prato e Siena. Il successo di una piccola azienda all’estero è un vantaggio per tutta la denominazione, spinge al continuo miglioramento dell’offerta".

Come si sono evoluti i mercati esteri?

"Gli Stati Uniti rappresentano sempre un bacino molto importante, ma lo sviluppo delle vendite passerà da Russia, Giappone, Cina e Sudamerica".

E sul fronte interno?

"Il Chianti sta acquistando un nuovo appeal sulle giovani generazioni. Basti pensare che durante l’ultimo Vinitaly il Chianti è stato il vino più citato nei social".

Contenuto sponsorizzato

18 agosto 2017
articoli correlati

Stelle Michelin 2018: a Firenze 7 ristoranti premiati

Tante conferme per le stelle della Guida Michelin 2018 a Firenze. Ecco quali sono i migliori ristoranti secondo la ‘bibbia’ del buon mangiare (e quali hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo)

Aperitivo panoramico a Firenze: le migliori terrazze con vista foto

Hotel a 5 stelle, roofgarden, top bar e terrazze da bere: la nostra guida 2017 all'aperitivo con vista mozzafiato su Firenze. Tutte le informazioni utili: prezzi, orari e consigli

Florence Folks Festival 2017: festa al Varlungo video

Concerti, dj set, libri, artigianato ed enogastronomia di qualità a ingresso libero. E nella balera sull’Arno di Firenze sud torna anche la sagra della melanzana violetta
quartieri di firenze
Primo piano

In via Gioberti la sartoria italiana guarda all’Africa

Apre il nuovo laboratorio showroom di Waxmore, marchio fiorentino nato un anno fa che unisce artigiane italiane e sarti africani; tessuti made in Italy e stoffe con le tipiche stampe africane
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Tempo libero
Cibo
Focus

Quali festival sono in programma al cinema La Compagnia

Ritrovato, femminile e indiano. I festival cinematografici hanno trovato casa a La Compagnia di via Cavour. La storia (e la programmazione) della sala tornata di recente alle sue origini

Influenza 2017: guida al vaccino

Il virus influenzale è alle porte. Questo è il momento migliore per sottoporsi al vaccino, dicono gli esperti. Ecco come farlo in Toscana (e per chi è gratis)

Firenze Winter Park 2017: 4 mesi sul ghiaccio

2 piste di pattinaggio sul ghiaccio, una baita di alta montagna e una scuola per imparare a sfrecciare sui pattini. Tutto quello che c'è da sapere sul Firenze Winter Park 2017

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina