lunedì 23 ottobre 2017

Fiera dell’Antella: la fattoria va in città

Vita di campagna e baby-attività: dimostrazioni di cani da pastore, animali da accudire e laboratori per fare il formaggio. Nella frazione di Bagno a Ripoli 3 giorni di eventi per grandi e piccini
Redazione
Fiera Antella 2017 programma

Per 3 giorni Antella si trasforma in una grande fattoria didattica a cielo aperto con attività per bambini tra mucche e galline, dimostrazioni di cani da pastore, musica e mostre. Da sabato 30 settembre a lunedì 2 ottobre nella  frazione di Bagno a Ripoli (FI) è in programma l'Antica Fiera dell’Antella 2017 per rendere omaggio alla tradizione contadina con tante iniziative tra piazza Ubaldino Peruzzi, i giardini della Resistenza e le principali vie del paese.

Si parte nel pomeriggio di sabato 30 con il consueto corteo aperto da un antico carro trainato dai buoi accompagnato dagli sbandieratori del Palio delle Contrade e dalla musica della Filarmonica Cherubini (dalle ore 15), per poi finire il primo lunedì di ottobre con il tradizionale fierone e il mercato contadino dedicato ai prodotti della filiera corta (orario 8-20).

Fiera dell'Antella 2017: il programma

Nel mezzo, tantisse iniziative aperte al pubblico. I più piccoli avranno modo di conoscere da vicino gli animali da fattoria di cui si prende cura l'Associazione regionale allevatori della Toscana. Potranno assistere alla mungitura, ma anche provare a fare il formaggio, imparare a fare il miele oppure il pane cotto a legna come una volta.

Tra gli appuntamenti più attesi le dimostrazioni di sheepdog: ai giardini della Resistenza, alcuni cani da pastore daranno prova di come si “mette in fila” il bestiame. In programma anche baby-laboratori di musica ed esibizioni a cura della Filarmonica e dell'Accademia musicale Ars Nova, la mostra canina "II Trofeo Maramiao" Expo Amatoriale e il tradizionale Mercatino del Calcit. Durante tutta la manifestazione, inoltre, in piazza Peruzzi saranno presenti le giostre.

“Per molti bambini la Fiera dell'Antella è l'occasione di vedere per la prima volta dal vivo alcune specie animali – dicono il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e l'assessora allo sviluppo economico Francesca Cellini – per apprenderne particolarità e abitudini con laboratori didattici che insegnano a rispettare e ad amare la natura”.

L'iniziativa è organizzata dal Comune di Bagno a Ripoli in collaborazione con Arat, Calcit Onlus, Comitato Vivere all'Antella, Venerabile Misericordia di Antella, Palio delle Contrade – Giostra della Stella, Cna, Coldiretti, Confesercenti, Upa, Mukki Latte, Ambulatorio veterinario Antella. Sul sito del Comune di Bagno a Ripoli è disponibile il programma dell’Antica Fiera di Antella

28 settembre 2017
articoli correlati

Baby festa nell’orto in terrazza video

Fiabe e laboratori per fare felici i più piccoli. A Firenze nord, al primo piano della Coop di via Carlo del Prete, lo spazio Orsù ospita singolari party di compleanno

Festa dell’albero nel Q5: coinvolti 220 bambini video

Tappa finale del progetto che ha interessato i piccoli di 4 scuole elementari con incontri, laboratori e l’arrivo di nuovi alberi nei giardini

Estate da contadini (in erba), tra fattorie e agriturismi

Struzzi, piccoli fattori e pure safari  in jeep. Tour tra le fattorie didattiche vicino Firenze da visitare con i più piccoli
quartieri di firenze
Primo piano

Posti cool per passare l'autunno a Firenze

Gallerie d'arte contemporanea, una tazza di tè o un buon libro. Mini-guida per passare le giornate d'autunno a Firenze tra cultura e shopping
news
Focus
Agenda
Rubriche
Cibo
Focus

Cinema d'essai di Firenze: come ti 'acchiappo' il pubblico

La rivincita dei piccoli cinema di Firenze: puntano su una programmazione di qualità e su biglietti super scontati. Dallo Stensen allo Spazio Uno fino all'Odeon, come stanno le sale d'essai?

Loggia dei Bianchi, pezzo di storia dimenticato

A Careggi, vicino alle cappelle del commiato, esiste un piccolo oratorio, oggi abbandonato. Storia e origini della Loggia dei Bianchi: una testimonianza del nostro passato che andrebbe valorizzata

Vendemmia 2017 in Toscana: previsioni agrodolci

Per l’annata 2017 dagli scaffali scompariranno in media 2 bottiglie su 5. Siccità e gran caldo hanno ''ristretto'' la vendemmia in Toscana. le previsioni sul vino che sarà

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina