lunedì 19 febbraio 2018

Fiera di Scandicci 2017: in programma oltre 200 eventi

Tutto quello che dovete sapere sulla Fiera di Scandicci: date, orari, novità 2017 e l’immancabile Fierone. Quest’anno arriva uno spazio a quattro zampe e un’area per restare in forma
Redazione

Fiera di Scandicci 2017, ci siamo. La 151esima edizione della fiera campionaria a ingresso gratuito più grande della Toscana abbraccia 9 giorni con conferme e novità: tornano i fuochi d’artificio, mentre debutta un nuovo spazio dedicato ai bambini e agli animali, oltre a un'area dove restare in forma con lezioni sportive "live".

Cosa c’è

Nella cittadina alle porte di Firenze arrivano 400 espositori da tutta Italia e dall’estero con a disposizione 18mila metri quadrati di superficie (tra padiglioni coperti e aree all’aperto) lungo le vie del centro, dal municipio fino a piazza del mercato. Ce n’è per tutti i gusti: artigianato locale e internazionale, eccellenze gastronomiche, salute e benessere, arredamento, auto, veicoli commerciali e agricoli. E poi tante proposte per fare uno spuntino o cenare: dai dolci ungheresi, al ristorante argentino, passando per hamburger, osterie e  birrifici artigianali.

Le date e gli orari di Scandicci Fiera

Scandicci Fiera aprirà i battenti sabato 7 ottobre 2017 (l’inaugurazione è fissata alle ore 11, l’apertura degli stand alle 9.30) per concludersi domenica 15 ottobre . Per tutta la durata della manifestazione sono previsti oltre 200 eventi, tra dimostrazioni sportive nel “Villaggio dello Sport”, attività delle associazioni, incontri per grandi e piccoli, mostre, cooking show e dibattiti sul buon mangiare nello spazio "Gola Gioconda".

Il sabato e la domenica gli stand aprono dal mattino a mezzanotte (chiudono alle 22 solo l’ultimo giorno), mentre durante la settimana sono attivi dalle 16.30 a mezzanotte (giovedì 12 anche al mattino).

Il Fierone 2017 a Scandicci

Attesissimo, come sempre, il grande Fierone degli ambulanti che come tradizione cade di giovedì: il 12 ottobre la Fiera diventa "maxi" e oltre agli stand allestiti tra piazzale della Resistenza, via Franconforte sull’Oder, via Pantin, via Luzi, via Pascoli e piazza Togliatti, le vie del centro di Scandicci saranno invase da centinaia di banchi, presenti dalla mattina alla sera. Previsti inoltre decine di eventi in un solo giorno.

Per gli shopping addicted c‘è da segnalare anche il mercato straordinario per le vie del centro cittadino domenica 8 (ore 9.30 – 19.30).

Fiera di Scandicci 2017 - programma - Fierone

Le novità (anche baby)

Tra i nuovi arrivi c’è l’area “Pets” della Fiera di Scandicci, vicino al palazzo comunale, dove grandi e piccoli potranno conoscere da vicino il mondo degli animali. I bambini lo faranno grazie “Pets & Kids”, laboratori a ingresso libero organizzati dalle associazioni del territorio. Ecco qualche esempio: canzoni, disegni, laboratori manuali, baby-yoga inspirato al mondo animale e anche un percorso a ostacoli insieme a fido. Per i grandi sono previsti invece incontri con esperti per ricevere consigli sugli amici a quattro zampe, mentre tutti potranno assistere a esibizioni degli sport cinofili più spettacolari.

Altra novità fuori dal padiglione dedicato alla Salute e al Benessere: un’area per restare in forma dove assistere (e partecipare) a dimostrazioni di arti marziali, lezioni collettive curate dalle palestre, balli, zumba, tango argentino e molto altro.

Cambiamenti infine nella mappa della Fiera: per la prima volta il padiglione dedicato al gusto trasloca dalla cosidetta “piazzetta rossa” (piazza Togliatti), all’area accanto alle Poste (via Francoforte sull’Oder). Al suo posto vicino piazza del mercato approda l’Expo auto, dove conoscere le ultime novità delle case automobilistiche.

Cosa non perdere alla Fiera di Scandicci 2017: il programma

Tra i tantissimi eventi in programma per la Fiera di Scandicci 2017, ecco cosa non perdersi: la tradizionale mostra dei  minerali e dei fossili (che quest’anno si svolge nel Centro Rogers il 7 e 8 ottobre), il Fierone (che com’è detto è il 12 ottobre), la presentazione della squadra volley femminile A1 della Savino del Bene nell’auditorium del Centro Rogers (giovedì 12 alle 21), il raduno delle auto d’epoca (domenica 15 ottobre in piazza Togliatti) e il gran finale con i fuochi d’artificio che tornano domenica 15 dalle ore 22. Per tutta la Fiera inoltre sarà in corso la mostra di Paola e Paolo Staccioli "Passaggi".

Sul sito ufficiale è disponibile il programma completo della Fiera di Scandicci 2017.

4 ottobre 2017
articoli correlati

Mercatino francese 2017: belle epoque in SS annunziata

Casette di legno dai colori pastello, croissant, vini, 80 tipi di formaggio e prodotti provenzali. Un villaggio francese in stile belle epoque arriva nel cuore di Firenze per 13 giorni

Due settimane di festa per il circolo 25 aprile

Concerti, taranta, cibo e mercatini per svuotare la cantina. Fino al 30 settembre la Casa del popolo 25 aprile di via Bronzino è in festa

Florence Folks Festival 2017: festa al Varlungo video

Concerti, dj set, libri, artigianato ed enogastronomia di qualità a ingresso libero. E nella balera sull’Arno di Firenze sud torna anche la sagra della melanzana violetta
quartieri di firenze
Primo piano

Pari viola Bergamo

Reduce dalla sconfitta contro la Juve la Fiorentina è salita a Bergamo col chiaro intento di far punti. C’è riuscita contro un’Atalanta chiaramente distratta dall’Europa League dopo la sconfitta di misura subita a Dortmund e prima della sfida di ritorno contro il Borussia. Di Badelj e Petagna le reti. Rosso nel finale a Milenkovic
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
L'intervista
La guida
Focus

Ninjaz: l'hip hop e il rap toscano targato Numa Crew

Un po' rapper, un po' writer (è suo il super murales vicino alla Fortezza da Basso): abbiamo incontrato Ninjaz, che ha appena esordito con il suo primo lavoro da solista, 'Showgun'

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina