mercoledì 21 febbraio 2018

Car sharing: a Firenze arriva Adduma Car (con eco furgoni)

Boom delle auto condivise in città e arriva il quarto operatore: Adduma Car, società siciliana, che porta a Firenze veicoli elettrici e anche furgoni, per traslochi a prova di ztl
Redazione
Adduma Car Firenze - Car sharing Firenze

Il car sharing a Firenze piace e cresce. È sbarcato in riva all’Arno il quarto operatore di “auto condivise” Adduma Car, che arriva dopo Car2Go (il primo approdare in città), Enjoy e Share’ngo con le sue vetture elettriche. La novità è la start up siciliana, con "base" a Enna, che ha messo su strada una flotta di mezzi ecologici, scegliendo per il suo debutto nazionale proprio la città del giglio.

Car sharing elettrico a Firenze

Al momento sono disponibili 32 auto "targate" Adduma (la Zoe 100% elettrica di  Renault con autonomia fino a 300 chilometri) e, novità nel panorama del car sharing fiorentino, 8 furgoni  Kangoo Z.E (autonomia fino a 200 chilometri) che strizzano l’occhio alle aziende e a chi ha bisogno di un mezzo per piccoli traslochi, anche dentro la ztl, visto che per i veicoli del car sharing possono entrare liberamente nella zona a traffico limitato, sostare nelle strisce blu e in quelle per residenti.

Il servizio, che è in funzione su tutta l'area del Comune di Firenze, è offerto in collaborazione con ALD Automotive, Enel, Omoove e Renault. In città i mezzi condivisi salgono così a un totale di 590 tra Cart2go, Enjoy, Share'ngo e il nuovo operatore. Quasi la metà (290 veicoli) sono elettrici. 

Adduma car: come funziona e quanto cosa

Il funzionamento è simile a quello già sperimentato dai “cugini”: si scarica un’app sullo smartphone che permette di localizzare i veicoli, sbloccarli e noleggiarli, dopo essersi registrati. È possibile prenotare la propria “corsa” con un anticipo massimo di 20 minuti.

Ma quanto costa Adduma car? Le tariffe sono in linea con i prezzi degli altri car sharing presenti a Firenze. Per le auto servono 0,20 euro al minuto nella prima ora che diventano 0,09 dalla seconda e 0,01 dalla nona e sono previste tariffe fisse per i noleggi più lunghi (una, due, otto e ventiquattro ore).  Il costo comprende assicurazione e “carburante” consumato.

Adduma Car Firenze quanto costa come funziona - car sharing Firenze

I furgoni di Adduma Car costano 0,22 euro al minuto nella prima ora che diventano 0,11 dalla seconda e 0,01 dalla nona). 0,20 euro al minuto nella prima ora che diventano 0,09 dalle seconda e 0,01 dalla nona e sono previste tariffe fisse per i noleggi più lunghi (una, due, otto e ventiquattro ore). Qui tutte le tariffe di Adduma Car.

11 ottobre 2017
articoli correlati

Ciao mamma, vado a scuola con il Piedibus

A Novoli e all’Isolotto i bambini arrivano in classe a bordo del Piedibus: niente motori o tubi di scappamento, questo mezzo si muove grazie ai piedini dei bimbi e a genitori volontari

Auto, bici e spesa: condiviso è bello... ed economico

Car sharing, bike sharing o addirittura spesa condivisa. A Firenze esplode la moda del ''condiviso'', tra app e piattaforme web. tutto all’insegna della green economy e del risparmio

Bike sharing a Firenze: come funziona e quanto costa

Da agosto a Firenze la bici si affitta con il cellulare: arriva il servizio di bike sharing a flusso libero firmato dalla cinese Mobike. E i pedali si fanno smart, con gps, sim e app. Tutte le informazioni utili
quartieri di firenze
Primo piano

DanzainFiera 2018, Firenze balla per 4 giorni

Grandi ospiti, dalle étoile della danza ai protagonisti dei musical, esibizioni, stage e l'atteso premio DanzainFiera. Per 4 giorni la Fortezza da Basso di Firenze diventa una super pista da ballo
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
Bambini
La guida
Focus

Il Toscana Pride 2018 è a Siena

Annunciata la data e la nuova ‘tappa’ del corteo lgbtqia. Dopo Firenze e Arezzo, il pride arriva nella città del palio a metà giugno

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina