domenica 23 settembre 2018

Le strade più pericolose di Firenze

Dove avviene il numero maggiore di incidenti e quali sono le porte telematiche più 'bucate' in città. Il report della polizia municipale scatta la fotografia dei fiorentini al volante
Niccolò Falchini
Multe Firenze

Con 108 incidenti, è via Baracca la strada più pericolosa della città, secondo il più recente report pubblicato dalla Polizia Municipale (dati 2016). Seguono via Pistoiese a quota 90 e viale Guidoni, al terzo posto con 50 sinistri in un anno.

La zona di Novoli si conferma fra le più a rischio per quanto riguarda il traffico cittadino, ma in quarta posizione fra le 10 strade più pericolose di Firenze c’è via Senese (44 incidenti), dalla parte opposta della città, seguita da via Pisana (40), viadotto dell’Indiano (40), viale Redi (39), viale Belfiore (34), viale dei Mille (33) e via Bolognese (32). 

Gli incidenti sono soprattutto scontri frontali e laterali fra autovetture ma le statistiche confermano anche un altro triste dato: al terzo posto per tipologia di sinistri troviamo i pedoni investiti.

Le porte ztl più "bucate"

I numeri ci dicono che la principale infrazione è il transito nelle zone a traffico limitato. Per quanto riguarda le porte telematiche ai varchi e all’interno (ZTL e aree pedonali) la più ‘bucata’ è quella di piazza dell’Unità con più di 27mila violazioni accertate, seguita da via della Scala (più di 24mila) e corso Tintori (quasi 20mila); mentre nella classifica delle corsie preferenziali meno rispettate troviamo via Strozzi al primo posto, seguita da via Senese e via Valfonda. In tutto sono oltre 93mila le multe comminate per transito sulla corsia riservata ai mezzi pubblici.

Attenti all'autovelox

Tuttavia dal report della Polizia Municipale emerge anche che ai fiorentini piace anche premere un po’ troppo sull’acceleratore. Infatti la seconda violazione al codice della strada per numero di infrazioni è il superamento dei limiti di velocità rilevati con autovelox, tele laser e speed che sono oltre le 153mila.

Degne di nota anche le violazioni della sosta: i parcheggi in divieto sono stati oltre 24mila mentre le soste negli spazi dei residenti circa 19mila. Il mancato spostamento dei veicoli durante la pulizia delle strade ha fruttato ben 29.708 contravvenzioni.

27 ottobre 2017
articoli correlati

Bus, pullman e treno: cambiano le tariffe Pegaso

In arrivo ritocchi per gli abbonamenti intermodali Pegaso, per chi usa più mezzi pubblici in maniera combinata. Previsto anche un rimborso per chi ha comprato quelli annuali negli ultimi mesi

Quali sono gli orari della ztl notturna di Firenze

Scatta la ‘fase estiva’ della ztl notturna 2018 di Firenze: gli orari si allungano, ma parte una nuova tariffa taxi, gli autobus sono potenziati e i servizi di car sharing offrono promozioni

Dedicato a Luca (e a chi viaggia in bici)

La 'rivoluzione sui pedali' è ancora lontana? Dopo la morte di un giovane ciclista, una riflessione sulla Firenze a misura di bici: il nuovo editoriale della direttrice de il Reporter
quartieri di firenze
Primo piano

Tris viola. Battuta la Spal

La Fiorentina torna alla vittoria, al Franchi, battendo la Spal 3-0. Primo gol per Pjaca, poi Milenkovic e Chiesa. I viola salgono a 10 punti confermandosi tra le squadre più in forma in questa prima parte di campionato
news
Focus
Agenda
Area metropolitana
Sui banchi
Focus

Un'altra hit dopo il tormentone della ''Fi-pi-li song''? video

Mai pensato di cantare la coda in superstrada? È stata l'idea del trio scandiccese che quest'estate ha impazzato su Youtube e in radio e ha in serbo altre sorprese per l'inverno  

Scuola, novità per gli studenti scandiccesi

Questo mese ha portato con sé tante novità a scuola a Scandicci, tra lavori di adeguamento, riqualificazione e ampliamento delle strutture, nuovi corsi scolastici e applicazioni per smartphone

Bistecca alla fiorentina patrimonio Unesco?

Da Firenze arriva la proposta di includere la celebre ‘fiorentina’ nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina