mercoledì 26 settembre 2018

Tutta la Toscana in un concerto

Tra musica e solidarietà. Al Teatro Verdi di Firenze il 'Concerto Toscanità', evento che mette insieme generi diversi per uno stesso fine benefico. Tra gli artisti sul palco anche Lorenzo Baglioni
Redazione

Lorenzo Baglioni e Giacomo Puccini, i canti popolari di Civitella Marittima e i cantastorie folk. Classica, musica leggera e folk: tre generi distanti tra loro, ma uniti da una terra comune. È il “Concerto Toscanità”,  una serata per portare sul palco i suoni e i canti che rendono unica la Toscana anche dal punto di vista musicale.

L’appuntamento, promosso da Giglio Amico onlus, è in programma al Teatro Verdi di Firenze, martedì 21 novembre (ore 21) con ingresso su offerta. L’evento coinvolge 7 realtà impegnate nel campo sociale e in quello della solidarietà: Caritas diocesana Di Firenze, Comunità Di Sant’Egidio, Angeli della Città, Fondazione Tommasino Bacciotti, Associazione Lorenzo Guarnieri, Fondazione Filippo Turati.

Il programma del "Concerto Toscanità"

Nel programma classico figurano le musiche interpretate dall’Orchestra sinfonica e solisti del Conservatorio Luigi Cherubini, da Puccini a Caikovskij. Per il folk si esibiranno davanti al pubblico del Verdi i cantastorie Luciano Filippi e Mauro Chechi, il Coro del Maggio di Civitella Marittima, gli improvvisatori Irene Marconi, Manuela Marcantelli, Gianluca Brotini, Alessio Magnolfi che canteranno in ottava rima grazie ai temi proposti dal pubblico.

Lorenzo Baglioni insieme alla sua band rappresenterà invece la musica leggera toscana. Tra gli interventi previsti anche quello del rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, che proporrà brevi brani in prosa e alcune poesie, mentre la conduzione è affidata a Benedetto Ferrara.

Toscanità anche in un libro

Il “Concerto Toscanità” è dedicato all’identità della solidarietà toscana e rimanda al libro “Toscanità” a cura di Marco Viani, Angela Manetti, Giovanni Gozzini, edito da Giunti per iniziativa di Giglio Amico onlus. 657 pagine con 150 autori coinvolti a titolo gratuito e 100 foto inedite per narrare la storia delle 7 storiche realtà di solidarietà che promuovono anche il concerto. Le vendite del volume, uscito a nel novembre 2016, hanno consentito di aiutare 80 persone con contributi di oltre 44mila euro. Durante la serata del 21 novembre sarà possibile anche acquistare il libro.

Informazioni sulla pagina Facebook dedicata all'iniziativa "Toscanità" di Giglio Amico.

15 novembre 2017
articoli correlati

La Filharmonie trova ‘casa’ al Teatrodante Carlo Monni

Quaranta musicisti, tutti under 35, ed esperienze importanti a livello internazionale. L’orchestra Filharmonie lancia la nuova stagione al Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio

Talk a Villa Bardini, cultura nel verde

Bobo Rondelli, Federico Maria Sardelli e i 12 finalisti del Premio Strega. In vista dell’estate gli incontri promossi dalla Fondazione CR Firenze si spostano nel verde di Villa Bardini

Thom Yorke a Firenze (senza i Radiohead)

Grande attesa per il concerto del frontman dei Radiohead il 28 maggio al Teatro Verdi a Firenze. Come previsto, la data è andata soldout in pochissimi minuti
quartieri di firenze
Primo piano

Tante recriminazione e la Viola perde con l’Inter

Allo stadio Giuseppe Meazza l’Inter batte la Fiorentina 2-1 grazie anche all’arbitro Mazzoleni che concede generosamente un rigore ai nerazzurri, poi trasformato da Icardi, poi non concede un tiro dagli undici metri per un atterramento di Chiesa (autore del momentaneo pareggio) e proprio sul rovesciamento di fronte la squadra di Spalletti sigla il gol vittoria con D’Ambrosio. Una serata da dimenticare per la squadra di Pioli
news
Focus
Agenda
Area metropolitana
Sui banchi
Focus

Linari a Madrid inseguendo il sogno del pallone

L'intervista alla giovane campionessa cresciuta a Firenze, difensore della Nazionale Italiana di calcio femminile, che è passata in estate dalla Fiorentina Women’s all’Atlético de Madrid Femenino

Un'altra hit dopo il tormentone della ''Fi-pi-li song''? video

Mai pensato di cantare la coda in superstrada? È stata l'idea del trio scandiccese che quest'estate ha impazzato su Youtube e in radio e ha in serbo altre sorprese per l'inverno  

Bistecca alla fiorentina patrimonio Unesco?

Da Firenze arriva la proposta di includere la celebre ‘fiorentina’ nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina