mercoledì 25 aprile 2018

Tutta la Toscana in un concerto

Tra musica e solidarietà. Al Teatro Verdi di Firenze il 'Concerto Toscanità', evento che mette insieme generi diversi per uno stesso fine benefico. Tra gli artisti sul palco anche Lorenzo Baglioni
Redazione

Lorenzo Baglioni e Giacomo Puccini, i canti popolari di Civitella Marittima e i cantastorie folk. Classica, musica leggera e folk: tre generi distanti tra loro, ma uniti da una terra comune. È il “Concerto Toscanità”,  una serata per portare sul palco i suoni e i canti che rendono unica la Toscana anche dal punto di vista musicale.

L’appuntamento, promosso da Giglio Amico onlus, è in programma al Teatro Verdi di Firenze, martedì 21 novembre (ore 21) con ingresso su offerta. L’evento coinvolge 7 realtà impegnate nel campo sociale e in quello della solidarietà: Caritas diocesana Di Firenze, Comunità Di Sant’Egidio, Angeli della Città, Fondazione Tommasino Bacciotti, Associazione Lorenzo Guarnieri, Fondazione Filippo Turati.

Il programma del "Concerto Toscanità"

Nel programma classico figurano le musiche interpretate dall’Orchestra sinfonica e solisti del Conservatorio Luigi Cherubini, da Puccini a Caikovskij. Per il folk si esibiranno davanti al pubblico del Verdi i cantastorie Luciano Filippi e Mauro Chechi, il Coro del Maggio di Civitella Marittima, gli improvvisatori Irene Marconi, Manuela Marcantelli, Gianluca Brotini, Alessio Magnolfi che canteranno in ottava rima grazie ai temi proposti dal pubblico.

Lorenzo Baglioni insieme alla sua band rappresenterà invece la musica leggera toscana. Tra gli interventi previsti anche quello del rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, che proporrà brevi brani in prosa e alcune poesie, mentre la conduzione è affidata a Benedetto Ferrara.

Toscanità anche in un libro

Il “Concerto Toscanità” è dedicato all’identità della solidarietà toscana e rimanda al libro “Toscanità” a cura di Marco Viani, Angela Manetti, Giovanni Gozzini, edito da Giunti per iniziativa di Giglio Amico onlus. 657 pagine con 150 autori coinvolti a titolo gratuito e 100 foto inedite per narrare la storia delle 7 storiche realtà di solidarietà che promuovono anche il concerto. Le vendite del volume, uscito a nel novembre 2016, hanno consentito di aiutare 80 persone con contributi di oltre 44mila euro. Durante la serata del 21 novembre sarà possibile anche acquistare il libro.

Informazioni sulla pagina Facebook dedicata all'iniziativa "Toscanità" di Giglio Amico.

15 novembre 2017
articoli correlati

Le anticipazioni dell'Estate Fiesolana 2018

Da Bobo Rondelli a Stefano Bollani fino a Neri Marcorè. I primi nomi del programma della 71esima Estate Fiesolana. E al Teatro romano di Fiesole torna anche il cinema all'aperto

Modeselektor al Tenax

Nello storico club fiorentino un duo che proviene dall’underground berlinese degli anni Novanta, tra sperimentazioni di suoni e importanti collaborazioni

Critical Mass Firenze festeggia 15 anni con un concerto video

Sui pedali da 15 anni: ''l’invasione di bici'' che una volta al mese si impadronisce delle strade fiorentine festeggia il suo compleanno.  Il consueto raduno si concluderà con party e concerto
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze tra il 25 aprile e il primo maggio

Doppio ponte, tante occasioni per passare la festa della Liberazione e la festa dei lavoratori in città: ci sono fiori da ammirare o appuntamenti per i patiti dello shopping
news
Con dolce forza - Mostra Bagno a Ripoli
Zoom
Agenda
Area metropolitana
Curiosità
Focus

Compleanno millenario per San Miniato

La Basilica di San Miniato si prepara a festeggiare 10 secoli di bellezza e di fede con un lungo programma di eventi

Cos’è il consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

Sono in arrivo le nuove ‘bollette’ per il contributo di bonifica: saranno recapitate a 500mila cittadini tra Firenze, Prato e Pistoia

Meteo pazzo: quanto sono affidabili le previsioni del tempo?

Esistono previsioni che ci 'azzeccano' sempre? Quali sono le più attendibili e quanti giorni coprono? Non esistono più le mezze stagioni? Le risposte alle domande più comuni sul meteo

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina