mercoledì 21 febbraio 2018

Il mercatino di Natale 2017 è in piazza Santa Croce

Anche per questo 2017 torna il Weihnachtsmarkt, il mercatino tedesco in piazza Santa Croce: nel cuore di Firenze arrivano le tipiche casette. Ecco le date e gli orari
Redazione
Mercatino Natale 2017 Firenze Weihnachtsmarkt 2017 a Firenze

Foto: pagina Facebook Mercato di Natale Firenze

È uno dei mercatini di Natale più gettonati a Firenze. Piazza Santa Croce ospita il Weihnachtsmarkt 2017, il mercatino in stile tedesco che porta nel cuore del centro storico oltre cinquanta tipiche casette di legno. Dentro i sapori del periodo natalizio con prodotti di artigianato artistico e cibi tradizionali provenienti da tutta Europa.

Weihnachtsmarkt 2017 a Firenze: date e orari

Le casette apriranno le loro “finestre” da mercoledì 29 novembre 2017 fino a giovedì 21 dicembre, con orario continuato 10-22.

A fare la parte del leone saranno i sapori tipici tedeschi come i vini speziati, brezel, strudel, wurstel, birra, ma ci saranno anche i dolci tradizionali provenienti da tutta Europa come Spagna, Francia, Olanda, Grecia e Austria. E poi idee regalo originali, addobbi natalizi fatti a mano,  accessori in calda pelliccia, icone religiose  provenienti da un monastero bielorusso. Ci sarà anche un pezzo di Italia: i personaggi del presepe in ceramica creati dagli artigiani calabresi.

Gli eventi del mercatino di Natale 2017 in piazza Santa Croce

Oltre alle occasioni di shopping l’edizione 2017 del Weihnachtsmarkt di Firenze, organizzata da Anva e Confesercenti in collaborazione con Regione Toscana e Comune di Firenze, prevede un calendario di eventi e iniziative anche per i  più piccoli.

Durante i weekend, ad esempio, nel mercatino si potranno incontrare delle speciali “Babbo Natale” al femminile: secondo la tradizione tedesca a portare i doni di Natale è il Christkind, uno spirito rappresentato con i capelli biondi e le ali angeliche. Tra le piccole “baite” sarà possibile anche visitare la casetta di Babbo Natale, che ospiterà giochi per bambini e workshop in collaborazione con alcune scuole elementari. Tra gli eventi segnaliamo la musica gospel con i trenta elementi del “Light Gospel Choir” (sabato 2 dicembre alle ore 15:30 e domenica 10 dicembre ore 15:30), e l'esibizione degli sbandieratori (domenica 3 dicembre).

Mercatino Natale santa croce 2017 - Mercatini di Natale a Firenze

Foto: pagina Facebook Mercato di Natale Firenze

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla pagina Facebook del mercatino di Natale in piazza Santa Croce a Firenze

23 novembre 2017
articoli correlati

Mercatino natalizio alla scuola Villani

Bancarelle con i lavoretti dei bambini, ma anche un'area 'luna park' per fare divertire i più piccoli e l'immancabile merenda. Il mercatino di Natale della scuola Villani fa il bis

Guida fiorentina alle idee regalo per Natale

Per lui o per lei, economici o costosi, fai da te o chic: per i ritardatari, ecco alcune idee regalo per Natale, tutte da trovare lungo le strade di Firenze

Natale in Villa, shopping ed eventi a Poggio Imperiale

Due giorni di artigianato di qualità e iniziative a ingresso libero. A Firenze Villa Le Piazzole ospita la settima edizione di 'Natale in Villa'
quartieri di firenze
Primo piano

DanzainFiera 2018, Firenze balla per 4 giorni

Grandi ospiti, dalle étoile della danza ai protagonisti dei musical, esibizioni, stage e l'atteso premio DanzainFiera. Per 4 giorni la Fortezza da Basso di Firenze diventa una super pista da ballo
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
Bambini
La guida
Focus

Il Toscana Pride 2018 è a Siena

Annunciata la data e la nuova ‘tappa’ del corteo lgbtqia. Dopo Firenze e Arezzo, il pride arriva nella città del palio a metà giugno

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina