venerdì 17 agosto 2018

Abbonamento al teatro? I ragazzi pagano meno (con un concerto pop)

Dopo il successo della prima edizione, torna il progetto 'Il Teatro? Bella Storia'. Un abbonamento in 'versione teenager': 7 spettacoli più un concerto di Jovanotti o Allevi a un prezzo speciale
Vincenzo D'Angelo
Teatro bella storia: abbonamento teatro Firenze ragazzi

Dopo il successo dello scorso anno il progetto “Il Teatro? Bella Storia” si rinnova mantenendo l'obiettivo di avvicinare i giovani al mondo del teatro attraverso un abbonamento che consente l'ingresso a 7 spettacoli teatrali e a un concerto pop, con un prezzo speciale. Un’iniziativa riservata ai ragazzi tra i 14 e i 19 anni.

Quanto costa 

Teatro di Rifredi, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro della Pergola, Teatro Puccini, Teatrodante Carlo Monni, Orchestra della Toscana e Teatro Verdi hanno aderito al progetto offrendo un cartellone di 14 spettacoli di vario genere, tra cui sceglierne 7: dalla prosa, alla musica classica, all'opera e al musical. Gli abbonati potranno poi andare o a un concerto di Jovanotti (il 14 o il 19 marzo 2018 al Mandela Forum di Firenze) o a quello di Giovanni Allevi (20 marzo all’Obihall). Questo abbonamento in "versione teenager” costa 40 euro, fatti due conti sono 5 euro a spettacolo.

“Il Teatro? Bella Storia”: l'abbonamento per ragazzi

“Nella scorsa edizione il progetto ha portato al teatro oltre 1.300 giovani fra i 15 e i 20 anni, un dato che appare significativo alla luce della realtà Doxa che descrivono l'urgenza di formare ed educare i giovani ad un intrattenimento variegato e di qualità” ha dichiarato Gabriele Gori, direttore generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, e ha aggiunto “abbiamo ritenuto opportuno promuovere questa seconda edizione che si inserisce nella nostra costante vicinanza al mondo giovanile e a tutte le tematiche dell’educazione, della formazione e della didattica’’.

Teatro Firenze ragazzi - Abbonamento Teatro Bella storia

Foto: Instagram Teatrobellastoria

Gli spettacoli

Tra i tanti spettacoli presenti in cartellone vi sono Sogno di una notte di mezza estate con Giorgio Pasotti, Paolo Ruffini e Violante Placido, La favola del Principe che non sapeva amare con Stefano Accorsi e il trionfo della comicità toscana di Benvenuti in Casa Gori. Gli spettacoli andranno avanti da gennaio fino a maggio inoltrato.

Acquistare l'abbonamento è semplice: basta accedere alla sezione “Acquista” del sito ufficiale del progetto “Il Teatro? Bella storia” e seguire le istruzioni. È inoltre possibile regalare l'abbonamento, con messaggio di auguri incluso, purché il beneficiario abbia tra i 14 e i 19 anni.

1 dicembre 2017
articoli correlati

L’opera si veste di scarti industriali foto

A Peccioli (Pisa) una "Cavalleria Rusticana" a impatto zero, almeno per quanto riguarda gli abiti di scena e gli allestimenti sul palco, tutti ricavati da rifiuti grazie all'Istituto Modartech

Teatro Lumière, si alzi il sipario

Presentata la nuova stagione della sala situata nel quartiere 3. Si parte sabato 8 ottobre

Apre ''Flower'' al piazzale Michelangelo

Dopo il bando andato deserto, la terrazza panoramica di Firenze dal 4 agosto ha il suo spazio estivo ''Flower''. Inaugurazione con Kurt Rosenwinkel in concerto. Poi cibo ''eco'', cultura e dirette radio
quartieri di firenze
Primo piano

Al via il monitoraggio su strade e ponti di Firenze

A seguito della tragedia di Genova, la Prefettura di Firenze ha deciso controlli sulle infrastrutture stradali nel territorio provinciale. Intanto in città il Ponte Vespucci è sorvegliato speciale.
news
Estate
Da non perdere
On the road
Tempo Libero
Focus

Cinema all’aperto nel teatro romano di Fiesole

In programma i migliori film dell’Istituto Stensen su un grande schermo gonfiabile all’interno della suggestiva area archeologica. Due settimane di cinema a Fiesole e il biglietto è low cost

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero

Gli artisti del Maggio sul "palcoscenico" del Museo Novecento

Al Museo Novecento prende vita la mostra dedicata a bozzetti e figurini dei più grandi artisti del XX secolo, che hanno prestato la loro opera per il Maggio Musicale Fiorentino. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina