lunedì 18 giugno 2018

Le macerie di Aleppo al supermercato

Vedere da vicino le strade siriane devastate dalla guerra con la realtà virtuale. Il video 3D ‘Welcome to Aleppo’ arriva dentro un centro commerciale, grazie alla Fondazione Il Cuore si scioglie
Redazione
Welcome to Aleppo video 3D Ponte a Greve

Una sedia tra le macerie, nel bel mezzo di un centro commerciale alla periferia di Firenze. E mentre sfrecciano i carrelli per le spese natalizie, basta indossare il visore 3D per essere catapultati altrove: case distrutte e rovine. Non è una realtà parallela, ma la cruda verità: ciò che grandi e piccoli vedono tutti i giorni in Siria, ad Aleppo.

Alla città diventata un simbolo negativo di cinque anni di guerra è dedicata l’installazione della Fondazione Il Cuore si scioglie: nel centro commerciale Coop.fi di Ponte a Greve, fino a venerdì 15 dicembre, sarà possibile “infilare” questi speciali occhiali per uno sguardo a 360 gradi sulle strade siriane, grazie al video 3D “Welcome to Aleppo” della società di produzione Ryot, diretto da Christian Stepehn. Si tratta del primo filmato in realtà virtuale mai realizzato in una zona di guerra.

La campagna di solidarietà

L’iniziativa è promossa in occasione della settimana di raccolta fondi per la campagna di solidarietà 2017/2018 “Mai più da soli” della Fondazione Il Cuore si scioglie. Tra i tanti progetti, a cui è possibile contribuire, c’è quello portato avanti insieme alla Fondazione Giovanni Paolo II e ad Arci Toscana per dare assistenza, cure e cibo ai bambini di Aleppo.

Guarda la gallery

Il filo rosso di questa campagna è rappresentato dai minori, dalla realizzazione di nuove aule per un asilo in Mozambico con Sole onlus fino all’aiuto dei minori non accompagnati, italiani e stranieri, presenti a Firenze,  insieme alla Fondazione CR Firenze.

Per conoscere da vicino tutti i progetti e contribuire, fino a domenica 17 dicembre, i volontari delle sezioni soci Coop allestiscono bancarelle nei punti vendita di Unicoop Firenze. E' possibile anche acquistare, con un'offerta, tanti oggetti realizzati a mano dai volontari.

13 dicembre 2017
articoli correlati

Rinasce il parco dell'Anconella

Grande festa nel polmone verde di Firenze sud, dopo 3 anni di interventi e 150 nuovi alberi donati da Legacoop Toscana. E nel parco arriva anche un'opera d'arte

Il mercatino di Natale è 'eco' foto

A Firenze sud anche quest'anno si è rinnovato l'impegno degli alunni della scuola Botticelli per realizzare piccoli manufatti destinati a un mercatino di Natale benefico

Mai più da soli, la campagna solidale del Cuore si Scioglie

Tanti progetti e un impegno per l’infanzia: dai bimbi siriani ai minori non accompagnati di Firenze. Torna la campagna di solidarietà della Fondazione Il Cuore si scioglie: tutti possono contribuire
quartieri di firenze
Primo piano

Il progetto per l'ex caserma Lupi di Toscana

Da zona militare a social housing, ecco come si trasformerà l'ex caserma Gonzaga, al confine tra Firenze e Scandicci. Presentato il progetto vincitore del concorso di idee
news
Zoom
Agenda
Dai quartieri
Area metropolitana
Focus

Estate Fiorentina 2018: gli eventi da non perdere

Dal centro alla periferia. Ecco la nostra mini-guida per districarsi nel lungo cartellone dell’Estate Fiorentina che andrà avanti fino a ottobre Firenze: date, luoghi e protagonisti

Eventi sotto le stelle ad Arcetri

14 serate per parlare di astronomia e fisica, ma anche per ascoltare musica, assistere a spettacoli, partecipare ad aperitivi e osservare il cielo. Tornano le Notti d'estate ad Arcetri: il programma 2018

Libernauta 2018: il concorso che premia i giovani lettori

Leggere può essere piacevole e divertente anche al liceo. È il presupposto di Libernauta, l'iniziativa che promuove la lettura della narrativa contemporanea per i ragazzi dai 14 ai 19 anni, con tanti premi in palio

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina