martedì 16 gennaio 2018

Da grande farò... il fashion designer

Giovedì 14 dicembre porte aperte all'Istituto Modartech per l'Orientation day: neodiplomati, laureati e appassionati di moda, grafica e comunicazione sono invitati a conoscere l'offerta formativa, presentare portfoli e vedere dal vivo aule e laboratori
Redazione

Dicembre, è tempo di bilanci e di nbuoni propositi per il futuro. Ma è anche tempo di orientamento per chi sta per finire o ha appena finito il proprio percorso di studi. E' per questo dicembre, all'Istituto Modartech di Pontedera, è tempo di Orientation Day e nella giornata di giovedì 14 (a partire dalle 14.30) verranno aperte le porte a studenti, neodiplomati delle scuole superiori, laureati e appassionati di moda, grafica e comunicazione, per entrare in contatto con la realtà della scuola e  conoscere da vicino i corsi in partenza da Febbraio 2018 nell’area abbigliamento, calzatura, accessori e comunicazione.

Tutti i corsi in partenza

Percorsi formativi ad ampio spettro, per chi desidera conoscere il mondo della moda e della comunicazione dall'interno. Dai corsi di Modellista CAD abbigliamento e calzatura, al corso di Modellistica e alta sartoria, dal corso di Web & graphic design fino al corso triennale in Fashion Communication Design, studiato da Modartech insieme a case di moda e agenzie di comunicazione, a seguito di una specifica indagine di mercato promossa per individuare le figure professionali più richieste nel settore.

Volti noti in cattedra

Tanti i grandi nomi coinvolti nella progettazione e realizzazione del corso, pronti a salire in cattedra per offrire speciali lezioni agli studenti. Tra questi lo stilista e noto volto televisivo Guillermo Mariotto, della maison Gattinoni.

Lezioni, borse di studio e promozioni

Corsi professionali, master e alta formazione, corsi intensivi, corsi brevi, corsi estivi e corsi post diploma, tutta l'offerta formativa dell'istituto sarà oggetto di discussione di questa giornata di orientamento, comprese le promozioni “advance booking” e le possibilità di ottenere borse di studio.

Dai colloqui alle visite dei laboratori fino alla lettura portfoli

La giornata si articolerà in una prima parte di presentazione dell'istituto e dei dipartimenti moda e comunicazione (dalle 14:30 alle 16) e una seconda parte di colloqui individuali – pensati per fornire un supporto nell'orientamento dei ragazzi a seconda delle proprie attitudini, aspettative e obiettivi professionali -, visite guidate agli spazi dell'Istituto (con aule attrezzate e laboratori) e presentazione portfoli e progetti degli studenti.

La partecipazione alla giornata è gratuita. 

13 dicembre 2017
articoli correlati

Modartech diventa università della moda

L'Istituto di Pontedera ottiene il riconoscimento dal Ministero dell'Istruzione per rilasciare titoli equiparati alla laurea di I° livello

Studiare moda? Con Modartech (se sei bravo) è gratis

L'Istituto di Pontedera mette a disposizione sei borse di studio per giovani desiderosi di misurarsi con il mondo della moda e della comunicazione.

La bio-scuola Calvino spalanca le porte foto video

Open day per la primaria Italo Calvino, una ''scuola classe A'' alla periferia di Firenze, realizzata in legno e secondo i criteri della bioedilizia
quartieri di firenze
Primo piano

Iscrizioni alle scuole superiori di Firenze, tra open day e visite guidate

22 giorni di tempo per decidere in quale scuola superiore iscriversi. A Firenze degli istituti organizzano open day e speciali 'visite guidate' per aiutare alunni e famiglie in questa scelta
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Caveman al Puccini di Firenze (con lo sconto) video

Torna per l'undicesima replica lo spettacolo-cult 'Caveman - L'uomo delle caverne', che ha fatto ridere mezzo mondo. Tappa al Teatro Puccini di Firenze, con una sorpresa per i lettori de il Reporter

I 180 anni della farmacia di Brozzi

Un'attività di famiglia tramandata di padre in figlio, anzi di madre in figlio. Nata grazie a uno 'speziale', la farmacia Paoletti di Brozzi è uno degli esercizi storici di Firenze

Studenti-cantanti e un cd contro la violenza di genere video

Per il progetto 'Mai in silenzio: la musica contro la violenza di genere' 60 studenti di 6 licei toscani hanno realizzato un disco con sei brani musicali sul tema, grazie all'aiuto di tutor d’eccezione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina