lunedì 18 giugno 2018

Viola ai quarti di Coppa Italia grazie a un rigore all’ultimo minuto

L’ottavo di finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Sampdoria è stato vinto dalla squadra viola sul filo di lana grazie ad un rigore di Veretout. La Fiorentina il 26 dicembre, nei quarti di finale, affronterà la vincente di Lazio-Cittadella
Simone Spadaro

Cinque reti, di cui tre rigori (due per i viola ed uno per la Samp) per l’ottavo di finale vinto dalla Fiorentina ai danni dei blucerchiati. Poco turnover da parte dei due allenatori con Pioli che schiera Dragowski in porta e Babacar in attacco con Saponara a centrocampo. Anche Giampaolo schiera il secondo portiere Puggioni, sceglie Capezzi a centrocampo e Caprari in attacco.

Primo Tempo

Due passaggi e la Fiorentina va subito in gol. Babacar è ben servito in profondità da Benassi, si presenta davanti a Puggioni e lo infila per l’1-0. All’11’ la Samp approfitta di uno svarione di Sanchez. E’ Zapata a tentare il contropiede ma viene fermato da Pezzella. Al 33’ Veretout batte un angolo corto per Saponara che crossa per Pezzella. Il difensore riesce a colpire di testa la sfera che lambisce il palo e si perde sul fondo. Al 39’ arriva il pareggio per gli uomini di Giampaolo. Un angolo viene battuto da Sala che va al tiro cross. Trova il pallone Barreto che a due metri dalla porta sigla l’1-1 dopo che l'arbitro va a consultare il Var. Si va al riposo con una situazione di parità.

Secondo Tempo

La ripresa vede ancora la Fiorentina in avanti. Al 59’ un cross di Saponara trova in area di rigore Babacar che viene steso da Regini. L’arbitro Abisso non ha dubbi e indica il penalty che Veretout non sbaglia per il 2-1 viola. La Sampdoria non si arrende ed al 61’ Alvarez ha l’occasione di pareggiare su punizione. Il giocatore blucerchiato serve Torreira che gira la sfera sul primo palo ma Astori spazza. Al 68’ Ramirez innesca Barreto ma il tiro viene deviato in angolo da Dragowski. Sul tiro seguente è ancora Barreto a colpire una traversa. Al 70’ punizione di Caprari ed ancora un palo. Al 77’ arriva il pareggio blucerchiato. Astori entra in ritardo su Ramirez e commette fallo. L’arbitro Abisso non ha dubbi e concede il tiro dagli undici metri che lo stesso Ramirez concretizza in rete. E’ il 2-2. All’85’ Astori serve Benassi, il cross serve Simeone che filtra tra la difesa genovese fino a Chiesa che non riesce a concludere davanti a Puggioni. All’88’ fallo di mano di Murru in area di rigore. Dopo il consulto del Var la decisione di concedere ancora un rigore alla Fiorentina. Di nuovo Veretout realizza fissando il risultato finale sul 3-2. Il 26 dicembre la Fiorentina giocherà i quarti di finale affrontando la vincente di Lazio – Cittadella.

L’allenatore

Soddisfatto Stefano Pioli a fine gara. “Abbiamo un gruppo con un buon potenziale e noi dobbiamo sfruttarlo al massimo e capire quali giocatori faranno parte del progetto futuro. Babacar – aggiunge – ha avuto qualche nel prepartita e poi l’ho dovuto sostituire. Veretout si è adattato subito al calcio italiano ed è un giocatore che nell’uno contro uno è difficile da superare”.

13 dicembre 2017
articoli correlati

Primo acquisto per la Fiorentina

Ufficializzato l'arrivo dello slovacco David Hancko

La Fiorentina coglie solo un pareggio in casa della Spal

Dopo due sconfitte consecutive la Fiorentina muove a classifica cogliendo un pareggio, in rimonta, a Ferrara contro la Spal dell’ex Leonardo Semplici. Gara non bella decisa dal vantaggio di Paloschi a cui ha risposto Chiesa che così ha festeggiato il rinnovo del contratto fino al 2022

L’ex Thereau stende l’Udinese ed i viola tornano al successo

La vendetta di Thereau si abbatte sull’Udinese e regale tre punti alla Fiorentina. E’ stato uno degli ultimi acquisti in casa viola a risolvere una partita che i viola hanno complicato nel finale quando hanno anche subito il gol di Samir. Un 2-1 importante dopo la brutta sconfitta di Verona col Chievo
quartieri di firenze
Primo piano

Il progetto per l'ex caserma Lupi di Toscana

Da zona militare a social housing, ecco come si trasformerà l'ex caserma Gonzaga, al confine tra Firenze e Scandicci. Presentato il progetto vincitore del concorso di idee
news
Zoom
Agenda
Dai quartieri
Area metropolitana
Focus

Estate Fiorentina 2018: gli eventi da non perdere

Dal centro alla periferia. Ecco la nostra mini-guida per districarsi nel lungo cartellone dell’Estate Fiorentina che andrà avanti fino a ottobre Firenze: date, luoghi e protagonisti

Eventi sotto le stelle ad Arcetri

14 serate per parlare di astronomia e fisica, ma anche per ascoltare musica, assistere a spettacoli, partecipare ad aperitivi e osservare il cielo. Tornano le Notti d'estate ad Arcetri: il programma 2018

Libernauta 2018: il concorso che premia i giovani lettori

Leggere può essere piacevole e divertente anche al liceo. È il presupposto di Libernauta, l'iniziativa che promuove la lettura della narrativa contemporanea per i ragazzi dai 14 ai 19 anni, con tanti premi in palio

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina