lunedì 24 settembre 2018

La Befana in piazza dell'Isolotto (foto: Vigili del Fuoco)

Dove arriva la Befana a Firenze

In piazza o in Arno. Ma anche al chiuso, nelle ludoteche come nei musei. La Befana atterra a Firenze: ecco tutte le feste a misura di bambino in programma per l’Epifania 2018
Redazione

La Befana, a Firenze, vien di notte, ma anche di giorno, in Arno, al museo e si cala pure da un monumento della città. In alcuni casi anticipa addirittura la sua tabella di marcia per sorprendere i più piccoli con caramelle, dolciumi e carbone (zuccherato) dentro le ludoteche o all’aperto nelle piazze.

In giro per la città ci sono tanti eventi per salutare l’arrivo della simpatica vecchietta, anche con laboratori, rappresentazioni teatrali e perfino con spettacolari roghi. Meglio andare per ordine. Ecco qua il calendario 2018 del “tour” fiorentino della Befana, dal centro alle periferie, dal nord a sud della città.

Venerdì  5 gennaio, aspettando la Befana

Vediamo innanzitutto dove la Befana arriva in anticipo. A Gavinana, la ludoteca Il Castoro di piazza Bartali ospita nel pomeriggio del 5 gennaio “La Befana Smemorata”, accompagnata da uno spettacolo di marionette alle ore 17 e in replica alle 18. Per tutti i bambini piccole calze e merenda (prenotazione obbligatoria tel. 055.6810517).

La Misericordia di Bagno a Ripoli (via Chiantigiana 26) propone dalle ore 16.30 lo spettacolo de “I Senza sipario” per aspettare insieme la Befana, con la merenda offerta dal pasticcere Jacopo Patechi e dai volontari della misericordia. Per i più grandi vin brulé dalla Cantina Pacini.

Nel quartiere 4, come da tradizione, la simpatica vecchietta atterrerà con la sua scopa nel pomeriggio del 5 gennaio in piazza dell’Isolotto dalle ore 17: distribuirà dolciumi e poi il gruppo storico dei Vigili del Fuoco brucerà il fantoccio della Befana, come segno di buon auspicio.

Anche all'Istituto degli Innocenti la Befana arriva in anticipo: venerdì 5 gennaio dalle 16 alle 18 il cortile delle donne sarà aperto ai bambini e alle loro famiglie e ai piccoli saranno offerte le calze create dall'Associazione Volontari Spedale degli Innocenti e riempite con dolcetti e caramelle. Festa inoltre al Circolo Vie Nuove di viale Giannotti 13, dalle 17 in poi con spettacoli di circo, film, merenda e l’arrivo della Befana alle ore 19.00 (ingresso a offerta libera).

6 gennaio, dove arriva la Befana a Firenze

La mattina dell’Epifania la Befana atterra alle 10 con la sua scopa a Villa Arrivabene, la sede del Quartiere 2 in piazza Alberti, grazie alla Fratellanza Militare con caramelle, carbone, animazione e truccabimbi. Appuntamento invece alle 10.30 al circolo Arci Lippi (via Fanfani) con lo spettacolo musicale a cura di Agumus Firenze, mentre a Brozzi distribuzione delle calze alle ore 10.15 in piazza primo maggio e alle ore 11 spettacolo di burattini al Teatro 334.

Torna inoltre la festa della Befana in Arno dei Canottieri comunali di Firenze in collaborazione con il gruppo delle Florence Dragon Ladies:  le befane saliranno sulle pagaie e distribuiranno le calze ai bambini, dalle 10 alle 12, con brevi gite lungo il fiume sorvegliate dalla scuola italiana cani salvataggio. Appuntamento alla sede dei canottieri comunali in lungarno Ferrucci 4.

Befana 2018 Firenze Epifania - Befana in Arno Canottieri comunali Dragon Ladies

Sempre durante la mattinata del 6 gennaio baby-visite speciali nei musei di Antropologia, Paleotologia e Zoologia (ore 10 e 12) con interventi a sorpresa e al termine la Befana consegnerà doni a tutti i bambini (costo adulti 6 euro, bimbi fino ai 12 anni gratuito; prenotazione obbligatoria: 055.2756444).

Epifania: a Firenze la Befana si cala dalla Loggia dei Lanzi

Nel pomeriggio del 6 gennaio 2018 la Befana diventerà volante. Dopo aver distribuito dolciumi ai piccoli degenti del Meyer, arriverà in piazza della Signoria dove darà prova delle sue doti acrobatiche, calandosi alle 16 dalla Loggia dei Lanzi, grazie all’assistenza di due vigili del fuoco.

Per l’Epifania l’arzilla vecchietta si darà molto da fare. Sarà infatti presente anche allo chalet di piazza delle Medaglie d’Oro vicino via Baracca, alle 14.30; in piazza Dalmazia (dalle ore 15.00) insieme al complesso bandistico dell’Associazione Musicale Fiorentina; al centro per l’Età libera del viuzzo delle Calvane alle 15.30;  alle 16 grande festa nello spazio XL al primo piano del centro commerciale San Donato a Novoli; alle 16.30 al Galluzzo nella Casa del Popolo di via San Francesco d'Assisi

7 gennaio: la Befana in ritardo

Per chi se la fosse persa, domenica 7 gennaio l’occasione per incontrare la Befana in extremis sarà alla Casa delle Arti in via San Brunone 4, al Galluzzo, con lo staff dell’associazione Il Paracadute di Icaro, che proporrà musica, danze e laboratori (dalle ore 17.30, ingresso libero fino a esaurimento posti).

4 gennaio 2018
articoli correlati

Le più belle immagini di Follow Your Pet foto

Percorsi ad ostacoli per fido, ma anche maratone a sei zampe, spettacoli di falconeria e serpenti. Tutto il meglio del festival fiorentino dedicato agli animali da compagnia

Il Quartiere 4 a misura di bambino

Un tour ''tutto junior'' alla scoperta delle iniziative dedicate ai bimbi: attività in fattoria, laboratori open air, libri e storie per i più piccoli

A Scandicci torna il Mercatino dei Ragazzi

A Casellina, popoloso quartiere di Scandicci, si rinnova l'appuntamento con il Mercatino dei Ragazzi: in piazza tante bancarelle curate da bambini e famiglie, per un fine benefico
quartieri di firenze
Primo piano

Bus, pullman e treno: cambiano le tariffe Pegaso

In arrivo ritocchi per gli abbonamenti intermodali Pegaso, per chi usa più mezzi pubblici in maniera combinata. Previsto anche un rimborso per chi ha comprato quelli annuali negli ultimi mesi
news
Focus
Agenda
Area metropolitana
Sui banchi
Focus

Un'altra hit dopo il tormentone della ''Fi-pi-li song''? video

Mai pensato di cantare la coda in superstrada? È stata l'idea del trio scandiccese che quest'estate ha impazzato su Youtube e in radio e ha in serbo altre sorprese per l'inverno  

Scuola, novità per gli studenti scandiccesi

Questo mese ha portato con sé tante novità a scuola a Scandicci, tra lavori di adeguamento, riqualificazione e ampliamento delle strutture, nuovi corsi scolastici e applicazioni per smartphone

Bistecca alla fiorentina patrimonio Unesco?

Da Firenze arriva la proposta di includere la celebre ‘fiorentina’ nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina