lunedì 19 febbraio 2018

Giovani sì, arrivano i contributi 2018 per l'affitto

È uscito il bando 2018 per il contributo per l’affitto di Giovani Sì. Obiettivo: aiutare gli under 35 a lasciare la casa di mamma e papà. Tutto quello che c'è da sapere su scadenze e requisiti
Redazione
Giovani Sì contributo affitto 2018 agevolazioni Toscana

Addio vita da “bamboccioni”. È stato pubblicato il bando 2018 per il contributo per l’affitto di Giovani Sì, il progetto della Regione Toscana per aiutare gli under 35 nel loro percorso di autonomia. Ecco le date: le domande potranno essere presentate da lunedì 5 febbraio 2018 e ci saranno quasi due mesi di tempo per mandare i documenti necessari. La scadenza è infatti fissata per sabato 31 marzo 2018. Successivamente sarà stilata una graduatoria.

Casa con Giovani Sì, i requisiti

Possono presentare domanda i giovani dai 18 ai 34 anni, che intendono lasciare il “tetto” di mamma e papà, stipulando un contratto di affitto regolare singolarmente o come coppia sposata o convivente. In particolare è necessario essere residenti in Toscana nel nucleo familiare di origine da almeno due anni. Il reddito Isee del nucleo familiare di origine non deve poi superare i 40mila euro.

Giovani Sì, il contributo per l’affitto 2018 in Toscana

Fino ad oggi, tra il 2010 e il 2015, sono stati pubblicati 5 bandi di cui hanno beneficiato oltre 5mila giovani. Nel caso del 2018 è previsto un contributo di affitto che durerà 3 anni. La cifra delle agevolazioni varia tra i 150 e i 350 euro al mese, a seconda del reddito e della presenza di figli. Il contributo verrà versato in anticipo ogni sei mesi.

Sul sito ufficiale sono disponibili tutte le informazioni per il contributo di affitto 2018 di Giovani Sì oppure è possibile mandare una mail a info@giovanisi.it o telefonare al numero verde 800.098719.

23 gennaio 2018
articoli correlati

Lavoro: la Camera di Commercio cerca digital promoter

Opportunità di lavoro per gli under 35: a Firenze la Camera di Commercio assume sei ‘digital promoter’ che aiuteranno le imprese a scoprire i servizi digitali

La Notte dei Ricercatori a Firenze

Bright 2017: incontri, attività e musei aperti a ingresso libero. A Firenze arriva la Nasa e una flotta di droni per tante iniziative a ingresso libero

Libri scolastici: usati o nuovi, come risparmiare a Firenze

Dai negozi di libri usati ai testi scolastici nuovi di pacca scontati al supermercato. I migliori modi per spendere meno e riempire lo zaino in modo low cost
quartieri di firenze
Primo piano

Pari viola Bergamo

Reduce dalla sconfitta contro la Juve la Fiorentina è salita a Bergamo col chiaro intento di far punti. C’è riuscita contro un’Atalanta chiaramente distratta dall’Europa League dopo la sconfitta di misura subita a Dortmund e prima della sfida di ritorno contro il Borussia. Di Badelj e Petagna le reti. Rosso nel finale a Milenkovic
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
L'intervista
La guida
Focus

Ninjaz: l'hip hop e il rap toscano targato Numa Crew

Un po' rapper, un po' writer (è suo il super murales vicino alla Fortezza da Basso): abbiamo incontrato Ninjaz, che ha appena esordito con il suo primo lavoro da solista, 'Showgun'

Palazzo Strozzi, le mostre del 2018

Dall’arte italiana di metà Novecento alle controverse performance di Marina Abramović, ecco gli eventi espositivi ci aspettano a Palazzo Strozzi nei prossimi mesi

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina