mercoledì 15 agosto 2018

Orti sociali a Firenze: cercasi contadini urbani

A Campo di Marte e all’Isolotto arriva il nuovo bando per gli orti sociali, piccoli appezzamenti affidati gratuitamente alla cura dei cittadini. E il Quartiere 4 apre anche alle famiglie
Orti sociali Firenze

Foto: il Reporter (GC)

Per la prima volta anche mamma e babbo, insieme al loro piccolo, potranno coltivare gratuitamente gli orti sociali di Firenze o meglio di una parte di città.

La novità arriva dal Quartiere 4 che ha lanciato il nuovo bando per affidare i piccoli appezzamenti di terreno alla cura dei cittadini: finora la graduatoria era aperta soltanto ai pensionati, dal 2018 il Q4 ha pensato di ampliare questa opportunità non solo agli over 65, ma anche alle famiglie (dando precedenza a quelle con figli) e alle persone in mobilità lavorativa sopra i 50 anni.

Dall’altra parte dell'Arno il Quartiere 2 ha pubblicato il nuovo bando per gli orti sociali, in questo caso però possono partecipare gli over 60.

Cosa sono gli orti sociali?

In pratica i cittadini in cima alla graduatoria hanno la possibilità di coltivare un “orto comunale”. Si tratta di rettangoli di terra, in media grandi 50 quadrati, che sono stati ricavati da appezzamenti di proprietà pubblica. Orti urbani a tutti gli effetti: si trovano all’Argingrosso come a Rovezzano e Careggi.

Sono “sociali” perché non c’è alcun affitto da pagare:  vengono assegnati gratuitamente a chi non ha giardino o terreni, grazie appunto a dei bandi pubblici in base ai quali vengono stilate le graduatorie. Sui mini-campi è obbligatorio l’uso di concimi biologici, banditi poi pesticidi e diserbanti chimici. Gli orti sociali di Firenze sono gestiti direttamente dai vari Quartieri: ognuno ha il suo regolamento in materia e per questo le norme di accesso possono cambiare in base alla zona.

Bando orti sociali Firenze Quartiere 4 e Quartier 2 - orto comunale - orti urbani Firenze

Gli orti sociali dell'Argingrosso. Foto: il Reporter

Il nuovo bando per gli orti sociali di Firenze

Dall’inizio di gennaio, il Quartiere 2 e il Quartiere 4 hanno pubblicato i nuovi bandi per portare avanti questa esperienza di agricoltura urbana.  In entrambi i casi c’è tempo fino al 9 febbraio 2018 per presentare domanda. Lo può fare chi è residente nel quartiere in cui fa richiesta.

Per il Quartiere 2 possono partecipare pensionati over 60 e i campi "a misura di nonno" si trovano vicino al Centro Anziani “ Villa Bracci” (Stradone di Rovezzano 33), mentre il Quartiere 4 dà questa possibilità a tre diverse categorie per gli orti all'Argingrosso, a San Lorenzo a Greve e a San Bartolo a Cintoia: pensionati con più di 65 anni, nuclei familiari (con o senza figli, coppie oppure famiglie monogenitoriali), persone in mobilità lavorativa che abbiano più di 50 anni.

Qui il bando degli orti sociali del Quartiere 2 di Firenze (pdf). A quest’altro link si trova l’avviso pubblicato dal Quartiere 4 (documento pdf). 

25 gennaio 2018
articoli correlati

Pollicino verde, baby iniziative in giardini e asili

Fino a giugno laboratori e attività gratuite per i bambini tra i 2 e i 6 anni nei giardini degli asili nido di Firenze, ma anche nei giardini, in biblioteca e al museo, per Pollicino Verde - Outdoor Education

In Toscana i nonni 'battono' le tate

Una ricerca di Umanapersone e Ipsos fa il punto sui bisogni delle famiglie toscane con bambini, con disabili o anziani non autosufficienti

Ciao mamma, vado a scuola con il Piedibus

A Novoli e all’Isolotto i bambini arrivano in classe a bordo del Piedibus: niente motori o tubi di scappamento, questo mezzo si muove grazie ai piedini dei bimbi e a genitori volontari
quartieri di firenze
Primo piano

Ferragosto 2018 a Firenze: eventi, concerti e sagre per chi resta in città

Non c’è solo il mare. La nostra guida per scoprire tutto quello che c'è da fare in città il 15 agosto tra film, concerti e sagre
news
Estate
Da non perdere
On the road
Tempo Libero
Focus

Cinema all’aperto nel teatro romano di Fiesole

In programma i migliori film dell’Istituto Stensen su un grande schermo gonfiabile all’interno della suggestiva area archeologica. Due settimane di cinema a Fiesole e il biglietto è low cost

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero

Gli artisti del Maggio sul "palcoscenico" del Museo Novecento

Al Museo Novecento prende vita la mostra dedicata a bozzetti e figurini dei più grandi artisti del XX secolo, che hanno prestato la loro opera per il Maggio Musicale Fiorentino. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina