sabato 23 febbraio 2019

Si sblocca la Fiorentina. Successo a Bologna

Torna alla vittoria, dopo due sconfitte, la Fiorentina e lo fa nel derby dell’Appennino. 3 punti importanti che arrivano dopo l’inaspettata visita in ritiro dei fratelli Della Valle
Simone Spadaro

Importante vittoria della Fiorentina contro il Bologna. Una vera boccata d’ossigeno dopo le due sconfitte consecutive che avevano esasperato gli animi dei tifosi che hanno protestato durante l’ultima settimana. Il blitz in ritiro dei proprietari: Diego ed Andrea Della Valle ha probabilmente contribuito a dare maggiori convinzioni alla squadra che, contro il Verona ha toccato il momento più basso della stagione. Eroe di giornata Federico Chiesa che ha segnato il gol vittoria nella ripresa. Nel primo tempo erano andati in gol Pulgar per il Bologna e Mirante, su autorete, da un calcio d’angolo tirato da Veretout. Donadoni cambia modulo passando dal 4-3-3 al 4-4-2con Palacio e Destro in attacco, Dzemaili e Pulgar a centrocampo, Helander e De Maio in difesa. Pioli lascia in panchina Thereau e schiera titolare Gil Dias, che con Simeone e Chiesa completa il tridente offensivo. Milenkovic sostituisce lo squalificato Pezzella.

Primo Tempo

Tanti capovolgimenti di fronte ad inizio gara. Partita non bella ma che offre, in particolar modo, continue fiammate in entrambe le aree di rigore. Al 15’ si vede prima il Bologna con Poli che salta Biraghi e serve dietro Dzemaili che va alla conclusione ma ci pensa Milenkovic a fermare il pericolo. Dopo due minuti la risposta viola con Chiesa che chiede l'uno-due a Dias che però non lo serve con i tempi giusti. Chiesa riesce, comunque, a tirare ma non trova la porta avversaria. Al 21’ Benassi mette un bel pallone in area ma né Chiesa né Simeone riescono a sfruttare l’occasione. Sempre Bebassi, subito dopo, ci prova da solo ma Mirante riesce a deviare in angolo. E sempre il portiere rossoblù si rifugia in angolo, al 40’, su un tiro di Gil Dias. Proprio da quel corner Veretout s’inventa un tiro-cross che s’insacca in rete. L’impressione è che il gol sia di Veretout ma poi si nota una deviazione di Mirante e quindi si parla di autorete. E’, comunque, l’1-0 per i viola. Vantaggio che dura quattro minuti perché Pulgar, ancora da calcio d’angolo segna il pareggio con la complicità di Sportiello, incerto nell’occasione. Si va al riposo sull’1-1. Due gol da calcio d’angolo, un evento più unico che raro.

Secondo Tempo

In avvio di ripresa debutto per Falcinelli al posto di Simeone. Donadoni risponde con l’inserimento di Orsolini che rileva Destro. Al 71’ Chiesa chiude la gara. Il figlio d’arte si accentra dalla destra e deposita il pallone in rete di sinistro dopo aver fatto fuori due diretti avversari. La risposta dei felsinei al 75’ con Palacio che si invola sulla destra e supera Sportiello in uscita poi però calcia senza precisione e la palla finisce sul fondo. L’assalto finale del Bologna non riesce a scalfire la difesa viola che si mostra sempre molto attenta. La Fiorentina torna al successo. Importante dato che venerdì prossimo c’è la gara contro la Juventus.

L’allenatore

Soddisfatto, a fine gara, Stefano Pioli. “Arrivavamo da brutte sconfitte, soprattutto quella di domenica scorsa, che non possiamo cancellare ma che volevamo dimenticare. La partita è stata tosta e gagliarda, la vittoria credo sia meritata per come la squadra ha giocato ed è stata in campo per tutti i novanta minuti. Il nostro percorso è iniziato quest’anno – aggiunge l’allenatore viola – e stiamo ponendo i nostri mattoni e guardiamo il futuro, credevamo di aver creato una base solida, purtroppo nelle scorse due partite siamo tornati indietro, ma oggi siamo ripartiti bene”.

4 febbraio 2018
articoli correlati

Nuovo stadio della Fiorentina: più piccolo?

Si apre un nuovo fronte in vista dei lavori per il nuovo stadio di Firenze. I Della Valle valutano la possibilità di ridurre la capienza, il sindaco Nardella: ''Non scendiamo sotto i 35mila posti''

Tris viola. Battuta la Spal

La Fiorentina torna alla vittoria, al Franchi, battendo la Spal 3-0. Primo gol per Pjaca, poi Milenkovic e Chiesa. I viola salgono a 10 punti confermandosi tra le squadre più in forma in questa prima parte di campionato

In edicola i biglietti della Fiorentina

Dove comprare i biglietti per la partita della Fiorentina? Da oggi anche in edicola, grazie a un accordo con la società viola
quartieri di firenze
Primo piano

Firenze attrae più investimenti di Roma e Torino

I dati di Nomisma stilano la classifica delle città con la maggiore attrattività per gli investimenti. Firenze si piazza al secondo posto dopo Milano, grazie a turismo, il mercato immobiliare e spesa
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

I Negramaro in concerto a Firenze con “L’Amore Che Torni Tour Indoor”

Fa tappa al Mandela Forum il tour della pop band salentina. Due date da tutto esaurito e tanta emozione per il gruppo, che torna sul palco dopo mesi dal grave malore che aveva colpito il chitarrista

In Toscana addio al ticket sanitario da 10 euro per gli esami diagnostici

Nei prossimi mesi scomparirà il superticket di 10 euro per la digitalizzazione, che tutti gli utenti devono pagare per le prestazioni come ecografie, radiografie e risonanze magnetiche

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina