venerdì 22 giugno 2018

Buh, il circolo culturale urbano fa un anno

Prima festa di compleanno per il circolo culturale urbano di Rifredi: Buh! spegne una candelina, con un simposio (a base di vino) e un djset
Redazione
BUH! Circolo culturale urbano di Rifredi, in via Panciatichi 16

Una bottiglia di vino e un tema su cui dibattere, con qualche regola, perché per parlare bisogna alzare il bicchiere. Venerdì 23 febbraio BUH! il circolo culturale urbano di Rifredi, in via Panciatichi 16, festeggia il primo anno di attività e lo fa con uno speciale simposio, “In vino veritates” a cura dell'artista Iacopo Seri. Un’occasione per celebrare anche il quarto compleanno di Impact Hub Florence, il coworking da cui è nata l'idea di questo progetto culturale.

La festa di BUH!

Durante il simposio i commensali potranno discutere intorno al tema dell’ipocrisia, ma seguendo una regola: ogni invitato avrà una bottiglia di vino di fronte a sé e per prendere parola dovrà bere almeno un po'. L’appuntamento è dalle ore 20, per partecipare è necessaria la prenotazione mandando una mail a prenotazioni@lascenamuta.com e l’ingresso è riservato soci Arci. A seguire, dalle 23.30, i dj set degli animatori più affezionati di questo spazio, fra cui Hugolini,  Saeed Aman dei BowLand, Edoardo Florio Di Grazia de Le Furie e dj Olmo.

Durante il primo anno di attività BUH! circolo culturale urbano ha ospitato oltre 60 eventi, 100 live performance, raccogliendo 3500 associati e quasi 10mila presenze negli spazi dell’ex-dogana a Rifredi dove un tempo c’erano solo magazzini per lo stoccaggio delle merci. Di giorno luogo di coworking, di sera punto di ritrovo per la città: questo progetto culturale è nato dalla partnership tra Impact Hub Florence e l'associazione culturale La Scena Muta, co-finanziato dal bando Funder35 promosso da 18 fondazioni private e patrocinato da Acri, l’Associazione delle Fondazioni e delle casse di risparmio Spa.

BUH! circolo culturale urbano Rifredi, via Panciatichi 16 Firenze - festa compleanno dj set

“Ci piace pensare che Buh! sia uno dei nuovi centri culturali più promettenti di Firenze - dice Riccardo Zammarchi de La Scena Muta -  dobbiamo fare ancora molto, soprattutto nel quartiere, ma dopo un anno possiamo dire di costruito già un vero e proprio network fatto di lavoro, musica e convivialità. L’anno in corso è quello della nuova linea della tramvia, Buh! si troverà esattamente a metà fra la fermata di piazza Dalmazia e la stazione di Rifredi: l’interazione con la città e il quartiere passerà principalmente da qui”. Tra i progetti futuri lo sviluppo della formazione “learning by doing”, ossia imparare facendo.

20 febbraio 2018
articoli correlati

Lattexplus Festival, musica electro alle porte di Firenze

Due giorni di musica elettronica e arti digitali nel parco di Villa Solaria di Sesto Fiorentino con  dj-set di artisti internazionali

Lorenzo Baglioni e Sanremo: ‘No alle domande sul congiuntivo’ video

Il cantante e attore toscano salirà sul palco di Sanremo 2018, nella categoria delle nuove proposte. Suo malgrado, abbiamo sottoposto Lorenzo Baglioni a un test di congiuntivo

Studenti-cantanti e un cd contro la violenza di genere video

Per il progetto 'Mai in silenzio: la musica contro la violenza di genere' 60 studenti di 6 licei toscani hanno realizzato un disco con sei brani musicali sul tema, grazie all'aiuto di tutor d’eccezione
quartieri di firenze
Primo piano

Voli low cost, le novità da Pisa e Firenze

Nuovi collegamenti e potenziamento delle rotte già esistenti. Ecco come gli aeroporti toscani di Firenze e Pisa si sono preparati per l'estate 2018
news
Zoom
Agenda
Dai quartieri
Area metropolitana
Focus

Dichiarazione dei redditi, istruzioni per l'uso

Le scadenze, quale modello presentare e quali documenti portare. Piccola guida alla compilazione del 730 e del modello Unico 2018 

Estate Fiorentina 2018: gli eventi da non perdere

Dal centro alla periferia. Ecco la nostra mini-guida per districarsi nel lungo cartellone dell’Estate Fiorentina che andrà avanti fino a ottobre Firenze: date, luoghi e protagonisti

Eventi sotto le stelle ad Arcetri

14 serate per parlare di astronomia e fisica, ma anche per ascoltare musica, assistere a spettacoli, partecipare ad aperitivi e osservare il cielo. Tornano le Notti d'estate ad Arcetri: il programma 2018

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina