martedì 11 dicembre 2018

Palaffari, via al primo maxi-bando di progettazione

Firenze Fiera pubblica la gara europea da 836mila euro, primo passo del nuovo polo espositivo. Il presidente Bassilichi: «I lavori partiranno a dicembre, in 12 mesi la prima struttura rivoluzionata»
Simone Spadaro
Lavori palaffari

Inizia ufficialmente il percorso che porterà Firenze ad avere un nuovo polo fieristico-congressuale. E' stato pubblicato il bando europeo con la procedura per affidare il contratto pubblico inerente i servizi di architettura e ingegneria del Palaffari, prima infrastruttura oggetto di profonda ristrutturazione secondo canoni progettuali e tecnologici che poi saranno la base per il rifacimento anche delle altre aree del complesso, compresa la Fortezza da Basso.

“Con questo atto parte il processo di riqualificazione ed evoluzione del nuovo quartiere fieristico e congressuale”, commenta Leonardo Bassilichi, presidente di Firenze Fiera -. “Questo significa che non si torna più indietro e che a dicembre partiranno i primi lavori che avranno una durata di 12 mesi. A quel punto avremo un Palaffari che sarà il primo modello di riferimento della nostra nuova offerta congressuale con soluzioni tecnologiche altamente innovative”.

Il bando

Il bando, che verrà a breve pubblicato su Gazzetta Europea, Gazzetta Ufficiale e alcuni quotidiani a tiratura nazionale, è appaltato direttamente da Firenze Fiera, la società proprietaria dell’immobile e prevede la progettazione definitiva, esecutiva e il coordinamento della sicurezza dei lavori, con opzione per l’affidamento del servizio di direzione dei lavori per un ordine di grandezza stimato in 835.713 euro (+IVA).

Le domande di partecipazione, che saranno selezionate secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, dovranno essere inviate a Firenze Fiera (piazza Adua, 1, 50123 Firenze) entro le ore 12 di martedì 10 aprile 2018. Le buste saranno aperte il giorno stesso alle 15.

Il bando è consultabile integralmente sul sito di Firenze Fiera.

2 marzo 2018
articoli correlati

Lavori per il nuovo mercato delle pulci in piazza Annigoni

Dopo l’addio ai Ciompi, Firenze avrà un nuovo mercato coperto dell’antiquariato in piazza Annigoni. Al via i cantieri, mentre arriva un logo ideato da una studentessa del liceo artistico

I cantieri della tramvia si mettono in mostra foto

Undici fotografi hanno immortalato i lavori per le due nuove linee. Alle Murate 'Prospettive trasversali'', una mostra fotografica dedicata alla Firenze tra trasformazione e cambiamenti

Dal piazzale Michelangelo al Carmine: i progetti nel Q1 foto video

Inaugurata parte della nuova balaustra al piazzale Michelangelo, insieme a una nuova aiuola verde a forma di cuore. Intanto sono previsti lavori in piazza Stazione e al Carmine
quartieri di firenze
Primo piano

Lavori per il nuovo mercato delle pulci in piazza Annigoni

Dopo l’addio ai Ciompi, Firenze avrà un nuovo mercato coperto dell’antiquariato in piazza Annigoni. Al via i cantieri, mentre arriva un logo ideato da una studentessa del liceo artistico
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Una cittadella dell'ortofrutta: ecco il nuovo mercato di Firenze foto

Orti didattici, laboratori e il Mercato delle opportunità: presentato il progetto per il nuovo mercato ortofrutticolo nell'area di Castello. Le immagini

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

Piazza dell’Isolotto, il progetto per cambiarla foto

Presentato il piano per rifare il look all’agorà dell’Isolotto: spazio a pedoni e bici, una pensilina più grande per mercato ed eventi, un’area giochi e un fontanello di acqua potabile di alta qualità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina