lunedì 24 settembre 2018

Palaffari, via al primo maxi-bando di progettazione

Firenze Fiera pubblica la gara europea da 836mila euro, primo passo del nuovo polo espositivo. Il presidente Bassilichi: «I lavori partiranno a dicembre, in 12 mesi la prima struttura rivoluzionata»
Simone Spadaro
Lavori palaffari

Inizia ufficialmente il percorso che porterà Firenze ad avere un nuovo polo fieristico-congressuale. E' stato pubblicato il bando europeo con la procedura per affidare il contratto pubblico inerente i servizi di architettura e ingegneria del Palaffari, prima infrastruttura oggetto di profonda ristrutturazione secondo canoni progettuali e tecnologici che poi saranno la base per il rifacimento anche delle altre aree del complesso, compresa la Fortezza da Basso.

“Con questo atto parte il processo di riqualificazione ed evoluzione del nuovo quartiere fieristico e congressuale”, commenta Leonardo Bassilichi, presidente di Firenze Fiera -. “Questo significa che non si torna più indietro e che a dicembre partiranno i primi lavori che avranno una durata di 12 mesi. A quel punto avremo un Palaffari che sarà il primo modello di riferimento della nostra nuova offerta congressuale con soluzioni tecnologiche altamente innovative”.

Il bando

Il bando, che verrà a breve pubblicato su Gazzetta Europea, Gazzetta Ufficiale e alcuni quotidiani a tiratura nazionale, è appaltato direttamente da Firenze Fiera, la società proprietaria dell’immobile e prevede la progettazione definitiva, esecutiva e il coordinamento della sicurezza dei lavori, con opzione per l’affidamento del servizio di direzione dei lavori per un ordine di grandezza stimato in 835.713 euro (+IVA).

Le domande di partecipazione, che saranno selezionate secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, dovranno essere inviate a Firenze Fiera (piazza Adua, 1, 50123 Firenze) entro le ore 12 di martedì 10 aprile 2018. Le buste saranno aperte il giorno stesso alle 15.

Il bando è consultabile integralmente sul sito di Firenze Fiera.

2 marzo 2018
articoli correlati

I progetti per le nuove linee della tramvia

Il tram più metropolitano: tutti i nuovi percorsi allo studio, dalla linea 4 per Le Piagge e Campi Bisenzio, fino all’estensione dei tracciati che già esistono, la linea 2 verso Sesto, la 1 a Pontignale

Al via il concorso internazionale per gli ex Lupi di Toscana foto

Il bando per progettare la riqualificazione dell’ex caserma Gonzaga, tra Firenze e Scandicci, sarà pubblicato il 10 ottobre

Via al varo delle travi del Viadotto di San Donato

L'intervento andrà avanti per tre notti: i cittadini potranno assistere in diretta, dopo aver visto la partita sul maxischermo allestito in piazza
quartieri di firenze
Primo piano

Bus, pullman e treno: cambiano le tariffe Pegaso

In arrivo ritocchi per gli abbonamenti intermodali Pegaso, per chi usa più mezzi pubblici in maniera combinata. Previsto anche un rimborso per chi ha comprato quelli annuali negli ultimi mesi
news
Focus
Agenda
Area metropolitana
Sui banchi
Focus

Un'altra hit dopo il tormentone della ''Fi-pi-li song''? video

Mai pensato di cantare la coda in superstrada? È stata l'idea del trio scandiccese che quest'estate ha impazzato su Youtube e in radio e ha in serbo altre sorprese per l'inverno  

Scuola, novità per gli studenti scandiccesi

Questo mese ha portato con sé tante novità a scuola a Scandicci, tra lavori di adeguamento, riqualificazione e ampliamento delle strutture, nuovi corsi scolastici e applicazioni per smartphone

Bistecca alla fiorentina patrimonio Unesco?

Da Firenze arriva la proposta di includere la celebre ‘fiorentina’ nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina