domenica 24 marzo 2019

Palaffari, via al primo maxi-bando di progettazione

Firenze Fiera pubblica la gara europea da 836mila euro, primo passo del nuovo polo espositivo. Il presidente Bassilichi: «I lavori partiranno a dicembre, in 12 mesi la prima struttura rivoluzionata»
Simone Spadaro
Lavori palaffari

Inizia ufficialmente il percorso che porterà Firenze ad avere un nuovo polo fieristico-congressuale. E' stato pubblicato il bando europeo con la procedura per affidare il contratto pubblico inerente i servizi di architettura e ingegneria del Palaffari, prima infrastruttura oggetto di profonda ristrutturazione secondo canoni progettuali e tecnologici che poi saranno la base per il rifacimento anche delle altre aree del complesso, compresa la Fortezza da Basso.

“Con questo atto parte il processo di riqualificazione ed evoluzione del nuovo quartiere fieristico e congressuale”, commenta Leonardo Bassilichi, presidente di Firenze Fiera -. “Questo significa che non si torna più indietro e che a dicembre partiranno i primi lavori che avranno una durata di 12 mesi. A quel punto avremo un Palaffari che sarà il primo modello di riferimento della nostra nuova offerta congressuale con soluzioni tecnologiche altamente innovative”.

Il bando

Il bando, che verrà a breve pubblicato su Gazzetta Europea, Gazzetta Ufficiale e alcuni quotidiani a tiratura nazionale, è appaltato direttamente da Firenze Fiera, la società proprietaria dell’immobile e prevede la progettazione definitiva, esecutiva e il coordinamento della sicurezza dei lavori, con opzione per l’affidamento del servizio di direzione dei lavori per un ordine di grandezza stimato in 835.713 euro (+IVA).

Le domande di partecipazione, che saranno selezionate secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, dovranno essere inviate a Firenze Fiera (piazza Adua, 1, 50123 Firenze) entro le ore 12 di martedì 10 aprile 2018. Le buste saranno aperte il giorno stesso alle 15.

Il bando è consultabile integralmente sul sito di Firenze Fiera.

2 marzo 2018
articoli correlati

Nuovo ponte di Signa, c’è l’accordo

Un nuovo collegamento sull’Arno, tra Signa e Lastra a Signa sarà costruito a ovest del viadotto dell’Indiano. Intesa sul finanziamento dell'opera. Ecco i primi dettagli del progetto

Il mercato delle Cure va al Mandela. Le cose da sapere

Quando, come e dove. Tutte le informazioni utili: scatta il progetto per il rifacimento di piazza delle Cure e il mercato si sposta al Mandela Forum. Ci vorranno mesi di lavori per vedere la nuova piazza

Passerella dell’Isolotto: 4 domande sulla riapertura video

Riaperta dopo 6 mesi di lavori (con un ritardo di tre), la passerella dell’Isolotto continua a far discutere. Intervista al presidente del Q4 Mirko Dormentoni, che annuncia gli ultimi, piccoli, lavori
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze per il primo weekend di primavera

I migliori eventi in programma a Firenze durante il primo fine settimana di primavera, tra musei (gratis), parchi che riaprono e mercatini vintage
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina